Oggi è mar dic 12, 2017 04:43 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 16, 2008 15:30 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2055
sylvia ha scritto:
Interesserebbe leggere anche il resoconto delle reazioni al tuo discorso del dirigente venuto ad ascoltare le riflessioni e offire spunti.

Grazie mammamaria

sylvia

La sua reazione mi è piaciuta molto devo dire.
Mentre parlavo ho notato un pò di sguardi tra i partecipanti: non so perchè sembra che certe cose non si possano dire.
Mi ha ricordato un pò la mia infanzia: quando ero ragazzina: mio padre era piuttosto burbero e severo, e difficilmente in famiglia qualcuno lo contrariava. Se io non ero daccordo con lui glie lo facevo presente: madre e fratelli si guardavano tra loro e mi lanciavano occhiatacce. Io a testa bassa e con le guance rosse andavo avanti, pronta a incassare il colpo di un urlaccio di mio padre... che poi in realtà non sempre arrivava. Ma poi in fondo, anche se arrivava io mi sentivo più leggera.
FInito il mio intervento, ho tirato un fiato e sono rimasta li a fissare il dirigente: unica persona che io abbia guardato mentre parlavo.
Non ha fatto commenti. Alla fine del dibattito è partito il suo commento: si era segnato il mio nome...
"TI capisco, Maria. Da uomo del Sud (era lucano) sono rimasto molto perplesso e mi sono detto che era stato un grave errore...."
Insomma, alla fine ha convenuto con il mio discorso: ed ha anticipato il fatto che la linea che si vuol dare è, per esempio, che per ogni consultazione, amministrative incluse, ci saranno le primarie.
A BOlogna non è stato un disastro, anzi... ma era facile che non lo fosse, perchè a conti fatti la proposta del PD si avvicina comunque ad uno standard di qualità di gestione della "cosa pubblica" della nostra città: in fondo una sorta di primarie da noi c'è stata. L'esame vero è stato in particolare al Sud, dove si è ben lontani da questi "standard". E li, come sostenevo, quella sensazione di "imposto dall'alto" è stata decisiva e punitiva per il PD. In pratica, ha condiviso la mia analisi...
alla fine il resto della platea mi ha sorriso. Un pò come faceva mia madre quando non partiva l'urlaccio di papà!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 16, 2008 17:44 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Concordo sul discorso delle candidature al sud in linea di principio.

Tuttavia, siamo proprio sicuri che in Sicilia sarebbero uscite candidature migliori da libere primarie?

Io non ne sarei sicuro. Mi viene il dubbio anzi che quelle venute fuori siano state il miglior compromesso possibile tra le indicazioni del centro del partito e le spinte locali.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Allora!
MessaggioInviato: sab mag 17, 2008 17:20 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
Allora!

Questo gruppo di lavoro, nel nostro forum, vogliamo formarlo oppure seguitiamo con i bla bla bla??

Che nessuno ascolterà.

ggiannig

----------------

Più sopra scrivevo:


Occorre molto più di una bozza.

A mio avviso si deve aprire un tavolo di lavoro in cui un gruppo di forumisti qualificati e volenterosi agisca per ordinare tutto il materiale che ci permetterà di stendere un ordine del giorno capace di orientare pragmaticamente gli incontri (ovviamente diverso area per area).

Permettetemi tre opinioni che spero vedere condivise:

a) l'Ulivo e gli ulivisti devono restare inseriti nel PD, senza diventarne una corrente, in quanto l'ulivismo è una linea di pensiero politico, una cultura appunto. Dopo il ritiro di Prodi io non ho altri "preferiti" tra i politici, più o meno identificabili come ulivisti. Vedremo strada facendo chi tra loro si accosterà per lavorare con noi, senza "pretese" di nessun genere. Per il resto sarà il vertice del PD il nostro riferimento socio/politico. Riferimento senza sottomissione... ovviamente.

b) L'Ulivo di governo non è mai stato realizzato (l'Unione è stata cosa diversa da l'Ulivo essendo stata solo una coalizione di governo). Quindi inutile e dispersivo recriminare sul passato.

c) I nostri lavori devono essere orientati al "futuro dell'Ulivo" il passato lo lasciamo discutere agli storici.
Noi si deve lavorare per il futuro.
...
PS: urge la scelta di tre coordinatori del gruppo di lavoro che saranno volontari accettati per acclamazione


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 17, 2008 18:20 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2055
Sono un pò in difficoltà, lo ammetto... soprattutto visti alcuni commenti che ho fatto in altri post.
MI piacerebbe comunque contribuire in qualche modo: indicami come e ci sono.
Se l'incontro "padano" dovesse essere in Emilia Romagna sarebbe epr m emolto più facile partecipare, comunque aspetto indicaizoni più precise.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 18, 2008 19:47 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Vedo che sono pochi quelli che si son fatti avanti. Sono stato un pò a guardare, prima di esprimermi anch'io, per capire cosa ci si aspetta dall'iniziativa e quale debba essere, secondo i più, il suo significato.

Sinceramente non so cosa voglia dire essere ulivisti oggi. A giudicare dagli interventi su questo forum di alcuni che si dichiarano tali, dovrebbe essere l'espressione di un'opposizione netta a Veltroni soprattutto con riferimento alla scelta di rompere l'alleanza con la sinistra.

Guardando il sito degli ulivisti http://www.ulivisti.it/ più o meno il tema di fondo è sempre quello: opposizione a Veltroni, sulla base di due punti fondamentali: politica delle alleanze, legge elettorale maggioritaria "tradita" dalle recenti aperture al proporzianale (sia pure corretto alla spagnola).

Se la nostra discussione (o, come leggo, dal nuovo titolo del thread, il gruppo di studio) dovesse alla fine ridursi a questi temi, credo che sarebbe di dubbia utilità ed efficacia, oltre a non essere da me condivisa (ma questo ha una importanza molto relativa).

Per trovare un respiro più ampio per un'ipotesi di lavoro sono andato a guardarmi la Carta di partecipazione e le 88 tesi del '95.

Credo che sia un materiale di impressionante attualità. Sembra che non siano passati tredici anni da allora. Ciò ha un duplice significato: la validità di quelle impostazioni e l'evidente sconfitta di quel progetto politico che non ha fatto un solo passo avanti malgrado sette anni di governi di centro-sinistra.

Oggi, sinceramente, il PD sembra solo una copia sbiadita di quel progetto, soprattutto per la mancanza di quell'entusiasmo che al tempo l'Ulivo riuscì a suscitare.

Che questo accadesse era per la verità inevitabile: tredici anni di delusioni ed arretramenti, con quest'ultima sonora sconfitta, non possono non aver lasciato il segno.

Credo tuttavia che l'unico modo per venirne fuori sia riprendere in mano quel progetto e cercare di ritrovare quell'entusiasmo, soprattutto cercare di trasmetterlo ai più giovani che magari non hanno vissuto direttamente quell'esperienza e non hanno subito le successive delusioni.

E' questo che vorremmo fare? Ne avremo la capacità e la voglia?

Io posso provare a dare un modesto contributo. Vorrei però vedere qualche segnale un pò più incoraggiante da qualcun altro.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 18, 2008 22:25 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
Appunto!

ggiannig


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 12:56 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2055
Ggiannig, ma va di fare parte di un gruppo di lavoro. Volenterosa si, qualificata direi un pò meno.
Io sono a Bologna... immagino area Nord: su cosa dobbiamo lavorare?
Scusa se divento un pò pratica, ma dopo 3 pagine di blablabla potremmo diventare un pò più "programmatici"?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 14:24 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Io una proposta, sia pure con qualche blà blà, l'avevo fatta.

Partiamo dalle 88 tesi del 95.

Cerchiamo di verificare cosa è successo in ciascun campo in questi 13 anni e soprattutto perchè (il più delle volte non è successo nulla).

Rivediamo quindi quel progetto attualizzandolo e lanciamolo in una discussione quanto più ampia possibile intorno al PD, perchè riprenda quel filone riformista forse oggi alquanto appannato.

Che ne dite?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 15:14 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2055
mariok ha scritto:
Io una proposta, sia pure con qualche blà blà, l'avevo fatta.

Partiamo dalle 88 tesi del 95.

Cerchiamo di verificare cosa è successo in ciascun campo in questi 13 anni e soprattutto perchè (il più delle volte non è successo nulla).

Rivediamo quindi quel progetto attualizzandolo e lanciamolo in una discussione quanto più ampia possibile intorno al PD, perchè riprenda quel filone riformista forse oggi alquanto appannato.

Che ne dite?


Dammi una mano, che al momento fare delle ricerche mi è difficile. DOve trovo queste 88 tesi del 95?
Magari se la proposta è condivisa posso lavorarci su. O quanto meno mi informo!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 15:22 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Carta di partecipazione e le 88 tesi del '95.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 15:40 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Sullo stesso sito c'è questo rapporto di Santagata sulle attività dell'ultimo governo Prodi.
Forse può essere utile.

Il Governo Prodi Attuazione del Programma di Governo Rapporto conclusivo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 15:59 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2055
Salvato tutto.... comincio a studiare.
Grazie


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 16:22 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
mammamaria ha scritto:
Ggiannig, ma va di fare parte di un gruppo di lavoro. Volenterosa si, qualificata direi un pò meno.
Io sono a Bologna... immagino area Nord: su cosa dobbiamo lavorare?
Scusa se divento un pò pratica, ma dopo 3 pagine di blablabla potremmo diventare un pò più "programmatici"?


---

Mammamaria.
Come ho proposto qui sopra e ripetuto a te in posta privata, penso che la priorità sia quella di formare un team operativo di almeno 15 volontari, frequentatori del forum, comprensivo dei tre coordinatori d'area (nord, centro e sud).

Raggiunta questa prima fase, il cosa fare non dipende da me o da te, sarà il team stesso che si darà un ordine della priorità sui temi o le tesi da sviluppare e portarle al forum per la diffusione con un primo documento.

ggiannig

PS: sono a disposizione per chiarimenti sul piano personale o per adesioni, scrivendo a : ggianni41@gmail.com


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 17:16 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2055
ggiannig ha scritto:
mammamaria ha scritto:
Ggiannig, ma va di fare parte di un gruppo di lavoro. Volenterosa si, qualificata direi un pò meno.
Io sono a Bologna... immagino area Nord: su cosa dobbiamo lavorare?
Scusa se divento un pò pratica, ma dopo 3 pagine di blablabla potremmo diventare un pò più "programmatici"?


---

Mammamaria.
Come ho proposto qui sopra e ripetuto a te in posta privata, penso che la priorità sia quella di formare un team operativo di almeno 15 volontari, frequentatori del forum, comprensivo dei tre coordinatori d'area (nord, centro e sud).

Raggiunta questa prima fase, il cosa fare non dipende da me o da te, sarà il team stesso che si darà un ordine della priorità sui temi o le tesi da sviluppare e portarle al forum per la diffusione con un primo documento.

ggiannig

PS: sono a disposizione per chiarimenti sul piano personale o per adesioni, scrivendo a : ggianni41@gmail.com


Ok... ribadisco, mi propongo uno tra i 15 volontari.
E preferisco farlo qui piuttosto che in via privata, sperando di trascinarmi dietro altri 14 volontari.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 17:18 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
mammamaria ha scritto:

Ok... ribadisco, mi propongo uno tra i 15 volontari.
E preferisco farlo qui piuttosto che in via privata, sperando di trascinarmi dietro altri 14 volontari.


Mi accodo. Sono il secondo dei quindici.

Aspetto gli altri tredici.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 66 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010