Oggi è mer dic 13, 2017 09:52 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: ROMA: IDENTIFICATI I PRECARI CHE CONTESTAVANO IL MINISTRO
MessaggioInviato: gio set 11, 2008 13:47 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 14:59 pm
Messaggi: 86
[b]GRAVISSIMO EPISODIO A ROMA:
IDENTIFICATI I PRECARI CHE CONTESTAVANO IL MINISTRO
[/b]


Gravissimo l'episodio accaduto il 10 settembre al Liceo Newton di Roma: alcuni docenti precari, che dal prossimo anno rischiano di non lavorare più a causa dei pesanti tagli agli organici previsti dal ministro Gelmini, stavano contestando in modo assolutamente pacifico il ministro; immediatamente due agenti in borghese hanno zittito ed identificato chi protestava.

http://www.repubblica.it/2008/06/sezion ... zioni.html

Stupisce che in un paese che si definisce democratico ci sia questa criminalizzazione del dissenso ai danni di lavoratori che stanno semplicemente tentando di difendere il loro futuro.
Da notare inoltre come il ministro ami poco il dissenso espresso in modo pacifico e democratico, vista la "fuga" dall’inaugurazione del nuovo anno scolastico a Napoli per paura di contestazioni.
Come forum di docenti precari esprimiamo piena solidarietà ai colleghi identificati dalle forze dell'ordine; in ogni caso noi non ci faremo intimidire e continueremo a dire la scomoda verità in tutte le sedi e le occasioni: il ministro Gelmini sta distruggendo la scuola pubblica lasciando sul lastrico decine di migliaia di lavoratori mentre distrae abilmente l'opinione pubblica con provvedimenti come il ritorno al grembiule o il voto di condotta, favorita da mass media in gran parte asserviti al potere dominante.
Chi protesta per difendere la scuola pubblica ed il suo posto di lavoro rischia la repressione violenta, come dimostra chiaramente l'episodio del liceo Newton.

Chiediamo a tutti i sindacati, alle forze politiche ed associative, alla stampa libera di lottare con noi contro questo ritorno del paese ai tempi bui e barbari del ventennio in cui non si poteva esprimere liberamente la propria opinione, tempi che credevamo superati per sempre.

[b]FORUM PRECARISCUOLA[/b] ( http://precariscuola.135.it )


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010