Oggi è mar gen 23, 2018 23:31 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: no a leggi rafforzanti
MessaggioInviato: ven gen 18, 2008 22:41 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1700
Per il bee della democrazia, e anche del nostro bene personale, non è il caso di fare leggi elettorali che diano troppo potere ad una coalizione. Se ci fosse una politica "sana", allorarebbe diverso, ma qui più potere a certe persone=più regime personale


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: no a leggi rafforzanti
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 10:01 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 15
diffidente ha scritto:
Per il bee della democrazia, e anche del nostro bene personale, non è il caso di fare leggi elettorali che diano troppo potere ad una coalizione. Se ci fosse una politica "sana", allorarebbe diverso, ma qui più potere a certe persone=più regime personale


Ma forse la politica non è sana proprio perché le leggi elettorali non consentono ad una coalizione di governare senza ricatti. Citando la tua frase: più potere a certi piccoli gruppi = più potere di ricatto.
Poi per evitare rischi di regime personale bisogna fare serie leggi sul conflitto di interessi e antitrust, oltre a mantenere un equilibrio fra i vari poteri. Ma queste leggi serie non si riescono a fare perché la coalizione è debole. Vedi un po' che forse la diffidenza è positiva ma può portare al risultato più temuto anziché a quello sperato


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: no a leggi rafforzanti
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 12:50 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6639
paradigmi ha scritto:
diffidente ha scritto:
Per il bee della democrazia, e anche del nostro bene personale, non è il caso di fare leggi elettorali che diano troppo potere ad una coalizione. Se ci fosse una politica "sana", allorarebbe diverso, ma qui più potere a certe persone=più regime personale


Ma forse la politica non è sana proprio perché le leggi elettorali non consentono ad una coalizione di governare senza ricatti. Citando la tua frase: più potere a certi piccoli gruppi = più potere di ricatto.
Poi per evitare rischi di regime personale bisogna fare serie leggi sul conflitto di interessi e antitrust, oltre a mantenere un equilibrio fra i vari poteri. Ma queste leggi serie non si riescono a fare perché la coalizione è debole. Vedi un po' che forse la diffidenza è positiva ma può portare al risultato più temuto anziché a quello sperato


Non è detto: in altri Paesi si governa con pochi seggi di vantaggio in Parlamento, senza per questo mettere a rischio il governo ogni 2 giorni. E' un problema di cultura e serietà politica: chi si prende la responsabilità di governare o se la tiene fino a fine legislatura e poi ne tira le somme, o non se la prende affatto.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: mi spiego
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 17:22 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1700
talvolta il potere di "ricatto" impedisce che qualcuno che vuole diventare "caudillo" lo diventi sl serio. Non si può pensare che in Italia ci siano solo politici davvero democratici, non si può fare finta che non esista rischio di regime personale se certe persone otterranno grandi maggioranze. a mio psrere è cecità politica non vedere queste cose
La governabilità va bene in Paesi dove i politici sono tutti responsabili, non dove ci sono persone, secondo molti satirici, al limite della psicopatologia (non voglio fare nomi)


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 17:55 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 227
Devi immedesimarti in un elettore di Forza Italia. Per lui Berlusconi è onesto e democratico, e non rappresenta un pericolo per la democrazia. Mentre i comunisti, che hanno solo cambiato nome, vogliono impossessarsi del potere per distribuire favori ai loro amici e limitare la libertà.

A noi magari suona ridicolo, ma per 1 italiano su 4 è così. Non ci sarà mai accordo su quale sia la politica "sana". Quindi le riforme vanno fatte lo stesso, perchè per la paura del caudillo si finisce a non poter fare le leggi di cui il paese ha bisogno, perchè il sistema è troppo frammentato.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: per piacere.
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 22:36 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1700
Non vorrei essere duro, ma da Berluscoi ci attendiamo leggi "per l bene del paese"? Io mi aspetto ben altro. La legge elettorale migliore è quella che impedisce di avere maggioranze troppo ampie nelle mani sbagliate. Una ragazza veneta è stata aggredita su un treno in mezzo a più persone, grandi e grosse, da prwsunti militanti di estrema destra in un tripudio anti comunista, almeno così ho sentito che è successo.
Prima di parlare di legge elettorale bisogna ricordarsi di questo fatto. Prima di fare leggi elettorali che danno potere ad un partito bisogna pensare a chi compone quel partito. Bisogna pensare a cosa è successo quando persone con pochi scrupoli hanno governato "senza subire veti".
Qui nessuno sa cosa vuol dire persecuzioni. E spero che non dobbiate impararlo mai, ma mi sa che non vi è certezza di ciò


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 22, 2008 19:46 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 35
Capisco i tuoi timori ma per andare la Governo e non essere ricattati serve una legge rafforzante.
Berlusconi ormai è politicmante morto. L'Udc farà il 3° polo e questo giocherà a nostro favore.
Il PD Vincerà!
Sentivo dire al Tg proprio oggi che secondo i sondaggisti i partiti maggiori vincono se vanno da soli.....quindi!


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010