Oggi è dom gen 21, 2018 10:36 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PER LIBERARE IL PAESE DAI RICATTI: VIVA IL REFERENDUM
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 17:30 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 5
Basta veti da parte di partiti formiche.

VOGLIO IL REFERENDUM cosi spazziamo via tutte queste sanguisughe della politica che vivono a rimorchio dei poveri cittadini.

Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Il Referendum non lo voglio ma voterei SI
MessaggioInviato: dom gen 13, 2008 18:47 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 35
Questo Referendum è una boiata...di fatto si andrebbe a votare comunque con la legge attuale lievemente modificata . Certo se non si trova un accordo sulla Bozza Bianco e si và al referendum, a questo punto si dovrebbe votare SI.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 12:33 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 528
Certo che da un successo del referendum uscirebbe una legge non adeguata, ma siccome non sarebbe adeguata nemmeno per la miriade di partitelli del c....o, da Mastella a Dini a tutti gli altri, ciò comunque permetterà di non tornare a votare coll'attuale legge elettorale di sterco.

Mentre tornare a votare coll'attuale legge di sterco era esattamente l'unica cosa che il nano pelato voleva a tutti i costi.

Chi votasse sì al referendum non lo farebbe mai perchè vorrebbe una legge elettorale così come uscirebbe dal referendum, ma perchè vorrebbe seppellire in una fossa settica l'attuale legge elettorale di sterco.

Legge fatta, guarda caso, dal centrodestra, sicchè il sostegno al SI' al referendum consente di cogliere due piccioni con una fava: eliminare la legge elettorale di sterco e ricordare a tutti gli italiani chi l'ha voluta.

Altri diranno che così si fa cadere il governo, ma se Mastella e Dini volessero far cadere il governo lo farebbero anche senza referendum: l'unica che ha cercato seriamente di far cadere il governo è la Binetti, e quasi ci riusciva, solo che è del PD...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 21:11 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 35
Ripeto se si và al referendum voto SI ma sostanzialmente anche la legge che uscirebbe da lì fà abbastanza c.....e!
cambia pochissimo. Non sarebbe diversa dal criticatissimo proporzionale pure proposto da Veltroni. La Bozza Bianco è 10000 volte meglio!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 14, 2008 22:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 528
E siccome la Bozza Bianco è meno peggio per i minipartiti della legge che uscirebbe dal referendum, perchè sparirebbero nel simbolo unico di coalizione, il referendum stesso sarà una ulteriore spinta a favore della bozza Bianco.

E' triste dirlo, ma senza questo scalcagnato, difettosissimo referendum, i partitini avrebbero fatto melina fino al 2011, poi si sarebbe tornati a votare collo schifo di legge elettorale attuale.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: LA BOZZA BIANCO E' UNA BUFALA
MessaggioInviato: mar gen 15, 2008 16:07 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 5
Certo il referendum porterebbe ad una legge brutale ma almeno metterebbe al muro tutti i piccoli partiti dall'UDR ai verdi a dini ecc.......
Così finalmente si potrebbe ragionare su una legge seria. La bozza BIANCO alla fine mettendo d'accordo l'80% del parlamento non fa altro che fare gli INTERESSI DELLA CASTA e non degli italiani. L'unico sistema che fa gli interessi del paese è il maggioritario senza nessuna quota proporzionale o un proporzionale con collegi piccolissimi (come in Spagna). Solo con sistemi del genere che io definisco GHIGLIOTTINA si da potere al cittadino di mandara a casa chiunque anche il più potente di questo paese sottosviluppato.

Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: MASTELLA
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 14:31 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 7
ECCOVI IL VOSTRO MIGLIORE ALLEATO SULLA STRADA DEL REFERENDUM: MASTELLA !!!! Hahahahahahahahahaha... le sue dimissioni (agevolate da ... "nonlovoglionemmenosapere" con gli arresti domiciliari alla moglie - sicuramente ladra - ma l'asino casca in Italia sempre quando serve a qualcun altro, mai prima...) porteranno - se confermate - alla caduta del governo e dritto dritto al referendum! Voglio che almeno dopo direte "GRAZIE MASTELLA", cari i miei "Castaioli" e "Grillaroli"! E così si sancisce il bipolarismo casinista con mille baroncini della "Casta" per semper in eternis rappresentati in parlamento perché permetteranno con 3 voti che possono raccattare forse di vincere delle elezioni per poi governare maluccio il centrodestra e malissimo il centrosinistra... siamo all'assurdo: la furia popolare di spazzarli via li garantirà la sopravvivenza più a lungo! Siamo in piena situazione "Weimar"... meditate gente, meditate!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: MASTELLA
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 18:25 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 528
StefanM ha scritto:
ECCOVI IL VOSTRO MIGLIORE ALLEATO SULLA STRADA DEL REFERENDUM: MASTELLA !!!! Hahahahahahahahahaha... le sue dimissioni (agevolate da ... "nonlovoglionemmenosapere" con gli arresti domiciliari alla moglie - sicuramente ladra - ma l'asino casca in Italia sempre quando serve a qualcun altro, mai prima...) porteranno - se confermate - alla caduta del governo e dritto dritto al referendum! Voglio che almeno dopo direte "GRAZIE MASTELLA", cari i miei "Castaioli" e "Grillaroli"! E così si sancisce il bipolarismo casinista con mille baroncini della "Casta" per semper in eternis rappresentati in parlamento perché permetteranno con 3 voti che possono raccattare forse di vincere delle elezioni per poi governare maluccio il centrodestra e malissimo il centrosinistra... siamo all'assurdo: la furia popolare di spazzarli via li garantirà la sopravvivenza più a lungo! Siamo in piena situazione "Weimar"... meditate gente, meditate!


Consulta: sì ai tre referendum
Cambia il sistema di voto
Il governo deve fissare la data della consultazione tra il 15 aprile e il 15 giugno

Caro StefanoM, non ti capisco proprio.

Al referendum ci si sarebbe andati dritti dritti comunque, mancava solo la sentenza della Consulta che era abbastanza scontata (i propositori del referendum erano stati piuttosto abili, sotto alcuni punti di vista perfino diabolici).

Le dimissioni di Mastella, credo di capire, avrebbero per te impedito di fare una nuova legge elettorale che impedisse il referendum, ma chi ci crede che sarebbe stato comunque possibile fare una nuova legge elettorale prima del referendum?

Comunque, sapendo che tanto la legge elettorale che uscirà dal successo del referendum sarà inapplicata perchè volutamente inaccettabile (lì sta la diabolicità di Guzzetta e Segni, avrebbero potuto piuttosto fare un lavoro più serio che ottenesse un risultato migliore) sarà comunque un eccellente calcio sugli stinchi ai partitelli del c...., come le truppe mastellate, le truppe dilibertate e le truppe diniate.

Di fronte allo schifo travolgente che tutti i partiti hanno ormai fatto esplodere nell'elettorato come non mai nella storia (ultima la presentazione della signora Mastella come perseguitata per il suo cattolicesimo, ho esaurito il vomito dopo la notizia), nessun partito farà altro che esaltare il voto SI, per incanalare in qualche modo il desiderio di fuoco e fiamme che hanno criminalmente generato nell'elettorato.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 20:41 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6639
No, non ci sarà più nessun ricatto. Ecco quello che succederà: Fini andrà ad Arcore e dirà: "Non ci presentiamo col nostro simbolo, presenti solo il tuo (o uno totalmente nuovo) e noi incanaliamo i nostri voti su quell'unico simbolo; in cambio mi metti nel listone a me e gli uomini che ti dirò io". Lo stesso faranno gli altri, così vincerà un solo partito che in realtà è un cartello elettorale esattamente come adesso.

Non voterò al referendum.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer gen 16, 2008 22:47 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 227
FabioPD ha scritto:
No, non ci sarà più nessun ricatto. Ecco quello che succederà: Fini andrà ad Arcore e dirà: "Non ci presentiamo col nostro simbolo, presenti solo il tuo (o uno totalmente nuovo) e noi incanaliamo i nostri voti su quell'unico simbolo; in cambio mi metti nel listone a me e gli uomini che ti dirò io". Lo stesso faranno gli altri, così vincerà un solo partito che in realtà è un cartello elettorale esattamente come adesso.

Non voterò al referendum.


Sono convinto della stessa cosa, ma io andrò lo stesso a votare si al referendum.
Perchè le conseguenze della legge attuale le sappiamo, mentre le conseguenze della legge modificata le presumiamo. Non si sa mai che può succedere, meglio rischiare che rimanere inerti.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio gen 17, 2008 17:13 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6639
Garbuglia ha scritto:
FabioPD ha scritto:
No, non ci sarà più nessun ricatto. Ecco quello che succederà: Fini andrà ad Arcore e dirà: "Non ci presentiamo col nostro simbolo, presenti solo il tuo (o uno totalmente nuovo) e noi incanaliamo i nostri voti su quell'unico simbolo; in cambio mi metti nel listone a me e gli uomini che ti dirò io". Lo stesso faranno gli altri, così vincerà un solo partito che in realtà è un cartello elettorale esattamente come adesso.

Non voterò al referendum.


Sono convinto della stessa cosa, ma io andrò lo stesso a votare si al referendum.
Perchè le conseguenze della legge attuale le sappiamo, mentre le conseguenze della legge modificata le presumiamo. Non si sa mai che può succedere, meglio rischiare che rimanere inerti.


No, grazie. Di accorgersi ancora dopo le elezioni che si ha tra le mani un'altra legge porcata (magari peggio di adesso) non mi sembra il caso.

PS: il nano ha appena detto che è meglio il referendum. Se avevo qualche dubbio me lo ha tolto del tutto.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven gen 18, 2008 23:02 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Questa sera il nano è ritornato a dire quello che pensa da sempre. Si può benissimo andare a votare anche con questa legge (che è un'ottima legge, che si può al limite migliorare in pochi minuti). L'importante è votare.

A prescindere da quello che dice il cavaliere, io qualche dubbio comincio ad averlo.
Ho firmato per il referendum e sono (quasi) convinto che è l'unico modo per sbloccare una situazione impantanata e bloccata da veti incrociati.

Il dubbio che mi viene: ma se per caso Berlusconi dovesse vincere le elezioni, non è che con le modifiche referendarie ne uscirebbe ancora più forte? Dopo le minacce di stasera sulla "profonda" riforma della giustizia che promette di fare (e sappiamo bene cosa intenda), la cosa mi fa non poca paura.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: mariok dice bene
MessaggioInviato: ven gen 18, 2008 23:09 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1700
un governo "bene intenzionto" è giusto sia forte, ma uno che vuole assomigliare ad un regime personale, è meglio sia debole. io credo che con la situazione attuale e con certe minacciose intenzioni, minacciose anche per noi personalmente, tra l'altro,dare a chi ha di queste intenzioni una forte maggioranza non sia fare un gran servizio al Paese.
tutto sommato i veti di Casini, per fare un esempio, negli anni scorsi sono stati importanti per evitare certe derive, e sono contento che in tanti la pensino come Mariok


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mariok dice bene
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 12:48 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6639
diffidente ha scritto:
un governo "bene intenzionto" è giusto sia forte, ma uno che vuole assomigliare ad un regime personale, è meglio sia debole. io credo che con la situazione attuale e con certe minacciose intenzioni, minacciose anche per noi personalmente, tra l'altro,dare a chi ha di queste intenzioni una forte maggioranza non sia fare un gran servizio al Paese.
tutto sommato i veti di Casini, per fare un esempio, negli anni scorsi sono stati importanti per evitare certe derive, e sono contento che in tanti la pensino come Mariok


La penso anch'io così, anche se non mi sembra che Casini abbia limitato più di tanto...
C'è indubbiamente un problema di decisionismo, ma il buon governo (a qualsiasi livello) non dipende dal numero di decisioni che prende, ma dalla qualità delle stesse. La scorsa legislatura ne è una prova; per fare un esempio: hanno forse approvato una nuova legge elettorale, mentre ora probabilmente non lo faranno; dobbiamo quindi dire che hanno fatto bene? Allora perché parlare di legge porcata se il parametro di giudizio è: "decisione presa"=bene, "decisione non presa"=male? Stesso discorso per la riforma istuzionale fatta la volta scorsa.
Oppure: la legge Gasparri era meglio non farla o farla comunque così com'è perché piuttosto che non toccare il discorso meglio peggiorarlo?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 22, 2008 20:03 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 35
Intanto vi ricordo che per Costituzione in caso di concomitanza fra referendum e elezioni si fanno le seconde e si rimanda il primo, quindi a meno che non passi la bozza Bianco si voterà con questo sistema.
Se il Governo cade sarà facilissimo trovare l'accordo sulla bianco per il PD perchè sarà libero da voncoli di colaizioni!


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010