Oggi è lun apr 23, 2018 13:13 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DOPPIO TURNO ED ELEZIONE DIRETTA DEL PREMIER
MessaggioInviato: sab gen 05, 2008 16:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 5
Ciao Amici,
spingiamo tutti per una riforma elettorale che adotti il sistema francese. Il proporzionale è un ritorno al vecchio con le segreterie che decidono tutto. Gli italiani hanno già indicato di abbandonare quel sistema con il referendum del '91. Non vedo perchè i partiti dovrebbero riproporre ciò che il popolo ha già una volta bocciato. BASTA CON QUESTI GIOCHETTI CERCHIAMO DI DARE UNA SPALLATA FINALE ALLA VECCHIA ITALIA.

Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom gen 06, 2008 20:33 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 7
Perché? Credi che con il sistema alla francese le segreterie non deciderebbero più niente?
E soprattutto, perché non dovrebbero più decidere niente? Se sono loro responsabili della linea politica di un partito, perché non dovrebbero più decidere niente?
E' o non è Rutelli responsabile per aver fatto arrivare in parlamento la Binetti? E' stata una sua scelta (assiema agli altri leaders della Margherita), ora deve essere possibile dargli la responsabilità per ciò che ha fatto. Vuoi mica far scegliere alle primarie che ci portano magari un'altra Binetti in parlamento. A chi dai poi la responsabilità?
Poi, se il PD fosse un partito maturo, nulla e nessuno li vieterebbe di DISCUTERE nei suoi congressi (invece di fare scene mediatiche) e di VOTARE a maggioranza - anche magari dopo consultazioni di primarie sia a livello locale, che regionale che nazionale - nelle assise predisposte le liste dei candidati. Da nessuna parte c'è scritto che le liste dei candidato devono essere decise solo ed esclusivamente dalle segreterie.

Ma soprattutto con nessuna legge elettorale potresti imporre l'elementare necessità di partecipazione attiva e di democrazia interna ai partiti.

Altrimenti avremo solo più candidati singoli, niente partiti e chi più ha da spendere per essere eletto, verrà eletto, vedasi gli USA...

Il doppio turno alla francese - tra l'altro - non elimina la composizione delle liste di candidati da parte dei partiti o movimenti che si presentano, ma serve - o almeno si crede che serva - ad una maggiore stabilità e governabilità... che ad oggi conta comunque ancora 12 partiti all'Assemblée Nationale, ed un governo in pratica già delegittimato dalla ingombrante presenza di un presidente eletto "dalla ggente"... in verità sotto le presidenze di D'Estaign, Mitterand e Chirac ci sono stati molti governi diversi, altro che stabilità!

L'unica e vera stabilità verrà se si fa finalmente il sistema elettorale tedesco o qualcosa di simile in Italia (Vassallum, sistema spagnolo), con una bella soglia di sbarramento dell'almeno 5% che non sia aggirabile in nessun modo ne prima ne dopo le elezioni, MA SOPRATTUTTO con la SFIDUCIA COSTRUTTIVA... con quella sì che non vedremo più dei governi sotto continuo ricatto di singoli parlamentari.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010