Oggi è gio set 21, 2017 14:24 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dagli ulivisti lombardi
MessaggioInviato: mer ott 17, 2007 16:51 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
Ancora una volta, come due anni fa, il nostro popolo ci ha stupito, regalandoci la più dolce e silenziosa delle rivoluzioni.
Molti di noi sono stati eletti, nelle diverse liste, e faranno parte delle Costituenti Nazionali e Regionali, altri non ce l’hanno fatta o hanno ritenuto di non candidarsi.
Adesso dobbiamo fare la nostra parte perchè si volti davvero pagina.
Chi in questi anni ha seminato e poi curato con passione la pianta dell’Ulivo, deve comprendere che dal 15 ottobre è iniziato un cammino dove saranno più che mai necessari i suoi valori.
Seguendo tutta la parte preparatoria di questa competizione elettorale, si è potuto ben cogliere come, complice un regolamento che non ha di certo aiutato, si sia celebrato, con la composizione delle varie liste, quello che ci auguriamo essere l’ultimo rito di una cultura della spartizione e della occupazione degli spazi: abbiamo subito le liste bloccate e rivissuto film già visti dei quali non sentivamo certo la mancanza.
Tuttavia, oggi possiamo dire con orgoglio che ne è valsa la pena.
O meglio, ne sarà valsa la pena se sapremo ricomporre la diaspora di questo nostro mondo, frutto della scellerata norma che ha imposto l’apparentamento tra le liste ed il candidato alla segreteria.
Molti ulivisti, miei compagni di viaggio, li ho trovati a sostegno di Rosy Bindi, che forse più di altri ha saputo rappresentare i nostri valori e portare avanti i contenuti di rinnovamento della politica al punto che, per quanto riguarda la nostra regione, ho trovato del tutto naturale la sua alleanza con Riccardo Sarfatti, che lo ha portato ad un risultato importante e prestigioso.
Altri li ho trovati nella lista di Enrico Letta o nel cosiddetto “listone” per Veltroni.
Personalmente, con alcuni amici, ho scelto di privilegiare il mio percorso ambientalista, assumendomi in prima persona il compito di rispondere alla chiamata di Veltroni per costruire una lista fondata sui temi dell’ambiente.
Diciamo che, su questo versante, non tutto è filato per il verso giusto e che, per dirla alla milanese, ci hanno un po’ trasformati da padroni in garzoni grazie all’entrata in campo di forze ben più organizzate e potenti della nostra.
Anche qui, però, possiamo dire che ne è valsa la pena: portiamo nelle Costituenti un gruppo importante di rappresentanti dell’ambientalismo.
Adesso si tratta, tenendo ben lontana da noi la tentazione di dar vita a qualcosa che sia anche solo vagamente simile ad una corrente, di chiamare a raccolta tutto il mondo dell’ulivismo, dell’associazionismo e del volontariato che in questa vicenda delle primarie si è speso in prima persona.
Sono molte le questioni da definire, a partire dallo statuto alla costruzione degli organismi di questo partito per quanto riguarda il livello territoriale e provinciale.
Bisogna poi pensare agli organismi dirigenti che, per quanto riguarda sia il livello nazionale che quello regionale, dovranno coprire l’enorme buco che si è creato tra la figura del segretario e l’assemblea oceanica eletta con le primarie.
Rivolgo un appello, quindi, ai rappresentati delle associazioni ed agli amici ulivisti perché si dia vita, a breve, ad un importante momento di incontro e riflessione coscienti del fatto che si è chiusa la fase in cui il collante tra noi era la richiesta dell’Ulivo come grande momento di unità e semplificazione della politica, e si apre quella in cui, finalmente, siamo parte di un grande partito e dobbiamo assumerci responsabilità precise e lavorare perché questo assomigli il più possibile a ciò che abbiamo sognato.
La prima riunione della Assemblea Costituente a Milano è già un importante segnale, che mi pare vada proprio in questa direzione.

Stefano Facchi


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010