Oggi è ven lug 20, 2018 01:02 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Il cardinale Bertone...
MessaggioInviato: lun feb 25, 2008 16:05 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 74
...dice tutti, giustamente, devono pagare le tasse...
Mi chiedo allora perchè nell'autunno del 2006, il governo Berlusconi abbia regalato alla chiesa 300 milioni di euro in ICI.
Per ICI intendo, non quella derivante dalle attività liturgiche della Chiesa, ma quella che è stata regalata sulle attività commerciali o immobiliari della Chiesa.
Il bello è che la legge prevede pure la restituzione da parte dei comuni, in forma retroattiva, di circa 1,5 miliardi di euro.
Il presente governo ha finto di non vedere e di non sapere; chi avrebbe coraggio di perdere un bacino elettorale come quello cattolico? Troppo pericoloso...
Mi chiedo se quanto detto dal Card. Bertone riguardi anche l'ICI regalata sulle attività speculative della Chiesa.
Ovvero, che per caso Bertone sia pronto a pagare l'ICI come tutti i cittadini e società (perfino gli alloggi popolari!) che hanno immobili in Italia?
Il problema è che questo contentino non si doveva dare e che politici e mass media, al solito, pongono un silenzio tombale su questi fatti (sia a destra che a sinistra).
Se la dichiarazione di Bertone è stata la contropartita che la Chiesa ha offerto in cambio degli "sconti" ricevuti e su esplicita richiesta di Prodi,
ci sono tutti gli estremi per l'inadempimento, visto che la stessa dichiarazione viene usata dal "fenomeno" Bossi per giustificare lo sciopero fiscale!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 28, 2008 17:10 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 74
Sempre il card. Bertone ha ricordato che per la Chiesa è abominevole anche l'aborto in seguito ad uno stupro.
Ancora il card. Bertone (di recente particolarmente prolifico di dichiarazioni) si è lamentato che un noto quotidiano nazionale (La Stampa) abbia fatto il suo dovere documentando la cittadinanza sulla vicenda del prete accusato di molestie a Torino.
Non so cosa mettermi stasera... sentirò sua eccellenza per sapere quale vestito gradisca di più


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 01, 2008 17:03 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 74
E' ora di considerare la chiesa cattolica come tutte le altre fedi religiose...
una associazione di diritto privato


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mar 07, 2008 17:11 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 74
Con tutti i beni mobili e immobili che ha la Chiesa, mi sembra alquanto ridicolo non fargli pagare l'ICI...In questo modo, ma anche attraverso la demonizzazione di istituti quali "unioni civili" o ricerca su embrioni, il centro-destra si è comprato il loro appoggio politico...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re
MessaggioInviato: dom mar 09, 2008 02:24 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 816
Sicuramente sono regalìe volte ad ingraziarsi settori della gerarchia ecclesiastica.
Ma non capisco (o meglio lo capisco fin troppo bene) questo mettere insieme cose che tra loro non c'entrano una beata mazza.
Un tempo si diceva "libera Chiesa in libero Stato".
Da quando i "laici" possono pretendere che la Chiesa non faccia il suo mestiere?
Ci si potrà lamentare semmai delle intromissioni e delle pressioni nel campo legislativo, appannaggio del Parlamento dello Stato.
Su questo non posso contestare nulla, perchè è un dato di fatto che ci siano e ci siano stati vescovi troppo disinvolti nel proporsi alle istituzioni dello Stato.
Ma se la Chiesa o un qualsivoglia cattolico azzarda di dire quello che pensa nel campo della morale, allora non è permesso?
Un "azzardo" che tra l'altro è pure un "dovere" per la Chiesa, fin tanto che rimane limitato ad un livello pastorale.
Dov'è altrimenti la "libera Chiesa in libero Stato"?
La verità è che ci sono "laici" che si definiscono tali, ma poi si smentiscono da soli, grazie alla loro ben poco laica intolleranza.
Come dico sempre: l'integralismo non conosce fede e non fede.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010