Oggi è mar lug 17, 2018 11:11 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sicurezza: un problema irrisolto?
MessaggioInviato: sab ott 13, 2007 20:44 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
Oggi grande(?)manifestazione di AN a Roma sulla sicurezza e non solo.

Oggi dal TG Veneto si apprende di una manifestazione riguardante il tratto stradale "terraglio"(che da Treviso porta a Mestre)che ormai si trova al degrado piu assoluto sia per il problema della prostituzione sia per quanto riguarda la delinguenza piu' diffusa.

Al corteo di protesta,c'erano pure extracomunitari.

Intervistato, un immigrato somalo, preoccupato non meno degli italiani, risponde che non se ne puo' piu' e che le rogole devono essere rispettate.

Se io non rispetto le regole,(testuali parole),devo ritornarmene a casa mia.

Che dire?
Arrivati a questo punto, dobbiamo lasciare alla destra tutto questo e di tutto questo ne faccia un capo espiatorio per raggiungere i propri fini nostalgici o vogliamo affrontare questi problemi e dare risposte concrete?

Il ns. compito di sinistra, non e' ascoltare la gente e mettere in pratica nella maniera piu' consona i loro suggerimenti?

A tale proposito vorrei sentire l'opinione dei forumisti su questo tema: Sei soddisfatto su quanto ha fatto il governo sulla sicurezza? Poco, tanto, per niente.
[b]Se qualcuno riesce a inserire questo sondaggio, fin d'ora lo ringrazio [/b]

un salutone


Ultima modifica di Ospite il sab ott 13, 2007 23:59 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 13, 2007 21:22 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 44
Tutto ruota attorno ad una parola tanto semplice quanto complicata Corruzione

http://www.transparency.org/policy_rese ... s/cpi/2007

Guardati l'indice di corruzione in italia.

Se non esistesse la corruzione in italia, non avremmo:
*Una gran dispersione dei fondi statali
*Una gran bassa considerazione per la politica
*La mafia
*Multe da parte dell'UE
*Una giustizia a volte farlocca
*Mafiosi a piede libero in parlamento
*Cattedrali nel deserto
*Scuole fatiscenti
*Raccomandati

L'elenco potrebbe continuare ma ci siamo spiegati da soli.

In 60 anni di repubblica abbiamo sentito tante belle parole ma oggi come oggi i fatti sono questi, la gente in parlamento è la stessa che girava durante il periodo di democrazia cristiana (magari non in parlamento... magari facevano sindaci/assessori o altro).
Inutile sperare...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sicurezza: un problema irrisolto?
MessaggioInviato: sab ott 13, 2007 21:40 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 14:59 pm
Messaggi: 3947
gi.bo. ha scritto:
Oggi grande(?)manifestazione di AN a Roma sulla sicurezza e non solo.

Oggi dal TG Veneto si apprende di una manifestazione riguardante il tratto stradale "terraglio"(che da Treviso porta a Mestre)che ormai si trova al degrado piu assoluto sia per il problema della prostituzione sia per quanto riguarda la delinguenza piu' diffusa.

Al corteo di protesta,c'erano pure extracomunitari.

Intervistato, un immigrato somalo, preoccupato non meno degli italiani, risponde che non se ne puo' piu' e che le rogole devono essere rispettate.

Se io non rispetto le regole,(testuali parole),devo ritornarmene a casa mia.

Che dire?
Arrivati a questo punto, dobbiamo lasciare alla destra tutto questo e di tutto questo ne faccia un capo espiatorio per raggiungere i propri fini nostalgici o vogliamo affrontare questi problemi e dare risposte concrete?

Il ns. compito di sinistra, non e' ascoltare la gente e mettere in pratica nella maniera piu' consona i loro suggerimenti?

A tale proposito vorrei sentire l'opinione dei forumisti su questo tema: Sei soddisfatto su quanto ha fatto il governo sulla sicurezza? Poco, tanto, per niente.
Se qualcuno riesce a inserire questo sondaggio, fin d'ora lo ringrazio

un salutone


Sei soddisfatto di quanto ha fatto il governo sulla sicurezza?
Tu sei riuscito a capire che cosa ha fatto?
E se poi i provvedimenti (quali?) si scontrano con la situazione descritta dal magistrato ad annozero?

Il trucco è questo: si prendono provvedimenti sulla giustizia senza tener conto della natura dei problemi relativi alla sicurezza e provvedimenti per la sicurezza senza tener conto della situazione della giustizia.
Così tutto resta come prima.
E mentre ci preoccupiamo per il populismo di Grillo crescono a destra i populisti veri. (Li chiamo populisti perché non voglio neanche pronunciare l'altra parola).


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sicurezza: un problema irrisolto?
MessaggioInviato: sab ott 13, 2007 23:54 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
pinopic1 ha scritto:
gi.bo. ha scritto:
Oggi grande(?)manifestazione di AN a Roma sulla sicurezza e non solo.

Oggi dal TG Veneto si apprende di una manifestazione riguardante il tratto stradale "terraglio"(che da Treviso porta a Mestre)che ormai si trova al degrado piu assoluto sia per il problema della prostituzione sia per quanto riguarda la delinguenza piu' diffusa.

Al corteo di protesta,c'erano pure extracomunitari.

Intervistato, un immigrato somalo, preoccupato non meno degli italiani, risponde che non se ne puo' piu' e che le rogole devono essere rispettate.

Se io non rispetto le regole,(testuali parole),devo ritornarmene a casa mia.

Che dire?
Arrivati a questo punto, dobbiamo lasciare alla destra tutto questo e di tutto questo ne faccia un capo espiatorio per raggiungere i propri fini nostalgici o vogliamo affrontare questi problemi e dare risposte concrete?

Il ns. compito di sinistra, non e' ascoltare la gente e mettere in pratica nella maniera piu' consona i loro suggerimenti?

A tale proposito vorrei sentire l'opinione dei forumisti su questo tema: Sei soddisfatto su quanto ha fatto il governo sulla sicurezza? Poco, tanto, per niente.
Se qualcuno riesce a inserire questo sondaggio, fin d'ora lo ringrazio

un salutone


Sei soddisfatto di quanto ha fatto il governo sulla sicurezza?
Tu sei riuscito a capire che cosa ha fatto?
E se poi i provvedimenti (quali?) si scontrano con la situazione descritta dal magistrato ad annozero?

Il trucco è questo: si prendono provvedimenti sulla giustizia senza tener conto della natura dei problemi relativi alla sicurezza e provvedimenti per la sicurezza senza tener conto della situazione della giustizia.
Così tutto resta come prima.
E mentre ci preoccupiamo per il populismo di Grillo crescono a destra i populisti veri. (Li chiamo populisti perché non voglio neanche pronunciare l'altra parola).

Pinopic1, prendo a prestito una frase famosa di Tito Livio:
"mentre a Roma si discute, Sagunto viene espugnata" e(aggiungo io) Troia.... sta' bruciando.
Sagunto, intesa come la politica e Troia intesa come...beh questo lascio a voi il riferimento.

un salutone


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010