Oggi è sab apr 21, 2018 01:51 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: legge sul naturismo
MessaggioInviato: mer apr 02, 2008 14:00 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 93
percomelavedoio ha scritto:
Rominion ha scritto:
Ciao, scusa, prima ti ho lasciato un mezzo messaggio...
Riprendo:
Per Zapatero, sono d'accordissimo, ed é in quel senso li' che intendo i passi da gigante. A parte il matrimonio gay, che a me pareva altrettanto improbabile in Spagna che in Italia, eppure l'ha fatto lo stesso in barba ai bacchettoni, ma ad un certo punto ha parlato di una proposta per dare la personalità morale ai bonobo'. Non so quanto fosse seria la proposta, ma era in ogni caso "rivoluzionaria" solo parlarne. Per me voleva proprio dire "facciamo quel che é giusto fare, che sia o no compreso nel senso comune di qui".
Non credo che la Spagna fosse necesariamente pronta, ma ha accettato l'entusiasmo, e lo ha rivotato.


non ho avuto il tempo di informarmi in maniera approfondita sull'argomento, ma credo che la proposta più che altro fosse provocatoria, con il fine ultimo di garantire alcuni diritti universali anche agli animali.
Del resto la lotta alla vivisezione non è certo nata con il socialismo spagnolo.
:wink:

Per il resto condivido il tuo pensiero, aggiungendo che oltre al coraggio di proporre riforme sociali "importanti", Zapatero ha saputo ben dare risposte "affidabili" su temi non necessariamente di appannaggio del proprio elettorato: ed è il motivo per cui ha vinto le elezioni.

Rominion ha scritto:
Rivengo un attimo all'"assistere": chi é piu' leso da questa situazione? chi non ha la libertà di affacciarsi alla finestra, o chi non ha la libertà di girare nudo (magari fa un caldo boia) perché il vicino di fronte...
La risposta é evidente, no?


mica tanto...
:D
trovare il giusto equilibrio in questi casi è estremamente difficile.
appare chiaro, da un punto di vista squisitamente teorico, che in entrambi i casi vi è una libertà lesa.
mi chiedi quale delle due lo sia maggiormente?
io credo la libertà di affacciarsi al balcone di casa propria.
in un sistema di convivenza civile infatti si cerca di evitare lo scontro (di cultura, società, religione etc). Tanto più la società può considerarsi civile, quanto più i suoi cittadini convivono pacificamente. Ora, dei due, chi ha maggiori possibilità di "evitare lo scontro"? La persona che può scegliere di girare nuda ove tale comportamento non arreca danno (si fa per dire) a nessuno, oppure il tizio che dovrebbe decidere tout-court di non affacciarsi alla finestra?



La persona che ha caldo, quindi, per non soffrire di vestiti appiccicaticci, deve correre in un posto dove é lecito? O a casa sua, ma solo se tira le tende restando al buio...

Io penso che come molti hanno accettato che sulla spiaggia ci si possa mettere in slip o in bichini (vedi top less), devono abituarsi alla stessa cosa fuori dalla spiaggia.
Questa idea mi si é chiarita durante una visita al "Paris plage", sul bordo della Senna. In piena città c'era gente vestita come al mare, ma solo dove il mare era "ricostruito", cinque metri più in là si stava in una città pudica e vestita. Mi sono chiesto ovviamente il perché. Ebbene da un punto di vista legislativo sul lungo Senna non era particolarmente più ammesso spogliarsi, ma la libertà la si era presa in nome del "mare" ed é stata accettata in nome dell'economia.

Ma provo a farti un altro esempio (vediamo se questo funziona :-) )... Ho visto qualche tempo fa un dibattito su un manifesto che rappresentava due uomini che si baciavano. Uno degli invitati (che si spacciava un intellettuale di sinistra) affermava che non era per nulla omofobo, e che per lui gli omosessuali potevano fare quello che volevano... Ma non davanti a lui!
Ora, ovviamente, sottintendeva che un bacio etero era assolutamente accettabile.
Ti faccio l'esempio omosessuale perché é più in voga in questo periodo. Ma per me, qualcuno che é pronto a trovare un conflitto perché "non vuole assistere" é tendenzialmente un intollerante.
A presto.
Rominion.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010