Oggi è mar lug 17, 2018 17:02 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: soli nel tunnel
MessaggioInviato: dom mar 02, 2008 15:41 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
domenica 2 marzo 2008
oggetto: SOLI NEL TUNNEL

Qualsiasi statistica o ricerca (Europa, USA) spiega bene come i FIGLI DI SEPARATI abbiano “già solo per esserlo” più problemi nella vita rispetto a quelli con due genitori uniti. Ma noi non siamo ancora contenti e nel tunnel dove li abbiamo messi decidiamo pure di staccargli la luce e magari mettere anche qualche trappola mortale.

Ciccio e Tore sono vittime di una cultura che SEMPRE PIU' DIVIDE e sempre meno unisce, le separazioni/divorzi aumentano (140.000 nel 2006, una ogni 4 minuti), ci stiamo avvicinando a 100.000 FIGLI PER ANNO CHE SUBISCONO UNA SEPARAZIONE da loro di certo non chiesta, non troverete mai infatti un bambino che risponderà “si li voglio separati” ma ne troverete solo che risponderanno “si li vorrei insieme”.

I nostri tribunali oggi alimentano l'AZIENDA DEI DIVORZI (1.500.000.000 euro/anno di fatturato con dietro enormi interessi di potere e spartizione) alimentano i litigi e le manipolazioni per il controllo dei figli, per l’assegnazione di assegni di 300, 500 o 1000 euro al mese, stimolano la vendicatività di un partner sull’altro.

Basterebbe applicare la LEGGE 54/06 sulla BIGENITORIALITA' che taglia la testa al toro affidando i bimbi ad entrambi, stop. Non ci sarebbero litigi per il controllo, per gli assegni, per vendette, perché LORO i genitori (anche se non più marito e moglie) sarebbero obbligati a fare il GENITORE AL 50%, COME ERA PRIMA, (dove l’affido condiviso è applicato si veda ad esempio Campobasso non ci sono più azioni giudiziali), niente più fette di torte da spartire, solo un ex.marito ed una ex.moglie che però NON SONO EX.GENITORI e vivono al massimo di ciò che si può i figli per la gioia di questi ultimi.

Da figlio di separati capisco quei bambini che quella sera avrebbero voluto giocare col babbo e non vederlo arrabbiato e DIRE BRUTTE COSE SULLA MAMMA, da figlio di separati capisco quei bambini che quella sera avrebbero voluto stare un po’ in braccio alla mamma sereni e non vedendola piangere e DIRE BRUTTE COSE SUL BABBO.

Ma QUELLA SERA NON E' MAI ARRIVATA, quei bambini l’ hanno aspettata per mesi, anni, poi alla fine hanno capito che per loro non c’era tempo e affetto e sono entrati nel tunnel, per restarci, uno accanto all’altro, a prendersi cura nei loro ultimi momenti di vita proprio come figlio e genitore, quei genitori che non hanno avuto e che lo stato, la politica, i tribunali, non sono stati in grado di dare loro.

Mentre piangiamo questi due poveri corpi che hanno sofferto in crescendo fino a morire di stenti, perchè la loro morte non sia stata vana, non dimentichiamoci che NELLA NOSTRA ITALIA CI SONO TANTI CICCIO E TORE che stanno chiedendo ai loro genitori di smettere di scannarsi ed iniziare ad occuparsi di loro. La famiglia è il nucleo fondamentale della società e della sua evoluzione, lo Stato ha il dovere di tutelarla, di tutelare la BIGENITORIALITA', LA PATERNITA' E LA MATERNITA' dove esistono e di portarle dove non esistono.

con tristezza e con speranza

fabio,
giovane figlio e padre trentenne
http://www.crescere-insieme.org
http://www.paternita.info


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 02, 2008 16:59 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 67
In effetti, col termine famiglia si esprime l'idea di un nucleo composto da due persone che si vogliono bene e che generano altro amore attraverso i figli.
Giustamente scrivi che "la famiglia è il nucleo fondamentale della società e della sua evoluzione"; non c'è società senza una famiglia.
Ma come farlo capire?
I due sfortunati bambini di Gravina erano già stati in comunità, in attesa che chi li aveva messi al mondo smettesse di litigare per cominciare a occuparsi di loro. Ma così non è stato. Loro due sono solo la punta di un iceberg.
Tu ti preoccupi per tua figlia e per la tua condizione di padre a metà; sai quanti bambini vedo a scuola figli di gente troppo impegnata a farsi la guerra da non avere tempo per occuparsi della loro educazione? Sai quanti bambini picchiati in famiglia vediamo noi insegnanti? Quante volte paghiamo noi la merenda ai bambini perchè i genitori si dimenticano pure di questo!
La gente si dimentica di "amare", ma poi pretende tante altre cose dallo Stato, dalla legge - tutte cose che senza "amore" non hanno nessun senso.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010