Oggi è mar lug 17, 2018 21:31 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: derisione
MessaggioInviato: gio gen 31, 2008 17:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
http://figlinegati.forumfree.net/?t=24683708

Segnalo un padre che dopo privazioni, tribunali e tutto ciò che sappiamo sta cedendo. Ugo dopo 10 anni di lotte ha perso la speranza, la casa e la salute.

Paralizzato a letto per una frattura alla schiena viene deriso e chiamato " paralitico " dalla ex.moglie quando lui prova a contattare telefonicamente sua figlia, figlia che purtroppo è afflitta da PAS che sempre di più colpisce i bambini di separati quando il genitore affidatario impedisce le frequenze plagiando psicologicamente il figlio con opera di denigrazione verso l’altro genitore.

Vorrei poter credere che Ugo fosse l’unico a ricevere queste cattiverie e derisioni crudeli ma non è così, tanti padri, e anche io ne ho ricevute in questi anni:

- quando mia figlia i primi tempi aveva problemi a dormire da me perché la madre me la metteva contro una volta ricordo che telefonai alla signora una sera per discuterne perché mia figlia aveva pianto un po' per addormentarsi e la risposta fu: " pare che pianga sempre quando viene da te.. " con un sorriso a presa in giro e soddisfazione di persona sadica, sadismo su me sulla bambina di una persona che non sa cosa è l'umanità

- quando forte della vecchia legge sull’esclusivo anni fa mi gridava con cattiveria e godimento " la vedrai 3 ore diurne la settimana come un amico qualsiasi " o un’altra volta " quando crescerà scoprirà la testa di c...o che sei "

- quando mi derideva sventolando i soldi perché lei guadagnava 5.000 euro/mese e comprava oggetti e vacanze di lusso per mia figlia mentre io invece facendo le pulizie per terra insieme ai filippini potevo permettermi il minimo, riferendosi ad un negozio di camere per bambini di un certo livello mi fece capire " tu non le puoi comprare neppure un materasso qui "

Se penso a quello che mi è successo e succede ogni giorno a tanti bravi padri e uomini penso che non siamo esseri umani per lo stato che ci lascia a soffrire in silenzio ed ammuffire come i sacchetti di monnezza a napoli.

Scusate la rabbia, almeno quella lasciatemela esprimere.

Un padre come tanti
http://www.youtube.com/padreseparato

P.S. – potete anche leggetevi questo messaggio di oggi:
http://figlinegati.forumfree.net/?t=24685309
di un papà che soffre perché vede il suo bambino che preferisce stare col nuovo compagno di lei perché lo vede tutti i giorni mentre lui ha " concesse " solo poche ore. Anche qui ne so qualcosa mia figlia solo ora comincia a chiamarmi papà mentre per anni ha chiamato papà il ragazzino ventenne amante e poi convivente della mia ex. moglie.

Questo padre conclude con un’amara considerazione che facciamo tutti noi in questa situazione: " mi chiedo perché mi sto perdendo gli anni più belli del mio bimbo "

Per politici, giudici, dirigenti (se mi leggete) certo di parlare anche A NOME DELLA MIA BAMBINA che non ha gli strumenti per tutelarsi e difendersi: non lasciate che le persone vengano degradate in questo modo senza motivo.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010