Oggi è mar gen 23, 2018 01:50 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Papa e Veltroni suicidio del PD
MessaggioInviato: sab gen 19, 2008 15:18 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 3
Come ha già da tempo fatto notare il lungimirante Eugenio (Scalfari), il PD sta nascendo con il piede sbagliato: la cultura laica e quella cattolica non si possono fondere in unica entità.

Il Papismo di Veltroni è semplicemente sconcertante per una persona che voglai dirsi di sinistra. Lo schierarsi con la chiesa, sembra tutt'altro tranne che dettata dalla fede, ma bensì dettata dall'opportunismo politico, e quindi falsa sia agli occhi dei cattolici, che a quelli dei non cattolici.

Anche il dialogo cdi Veltroni con il Dr. Berlusconi ha dello sconcertante. Forse è davvero roa di sganciarsi dalle parrocchieromane, in tutti i sensi.

Tranne che non si voglia un partito-azienda-prodotto, che avrà vita breve. Forsegià si pensa di fondarne un altro tra due o tre anni...

Vedo molto miopia politica e sociale, e troppo voglia di protagonismo, assolutamente slegata dalla dura realtà sociale del paese, sopratutto del sud, ma anche el profondo nord. Attenzione: l'identità è una cosa preziosa, forse l'unica davvero preziosa, e non si può perdere o trasformare di continuo.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 07, 2008 15:52 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:08 pm
Messaggi: 9
Concordo in pieno con chicchella, per questo non voterò Pd.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 07, 2008 18:34 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 5
Ciao ragazzi!
la penso come voi e l'ho appena scritto in un messaggio che ha come oggetto proprio l'esclusione dei radicali dal pd.. e pensare che Prodi forse sarebbe ancora al governo se, avendo più a cuore il tema della legalità, si fosse speso maggiormente per quei tre senatori tolti alla rosa nel pugno e dati a chi, poi, lo ha affossato!
Vi è, purtroppo, un veto che pregiudica qualunque rapporto tra radicali e democratici a priori. Un veto che nasce dalla difficoltà dei teodem di accettare Pannella e soci come compagni di viaggio. Domanda: nel partito democratico, laicità o laicismo? siamo sicuri che le battaglie per la laicità dello stato, i diritti civili, i diritti dei malati (come la battaglia per il diritto di parola portata avanti dall'Ass. luca coscioni) non siano da condividere? Ma, credendo fermamente nel progetto pd e nella sua carica innovativa, starne fuori e rinunciare ad una battaglia dialettica tutta interna al pd e magari non votarlo che valore aggiunto può portare?


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010