Oggi è lun ago 20, 2018 04:33 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: IL PREZZO DEL PANE AUMENTATO DEL 79% IN 24 ORE
MessaggioInviato: sab ott 20, 2007 17:19 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
LA COLDIRETTI DENUNCIA

IL PREZZO DEL PANE AUMENTATO DEL 79% IN 24 ORE


Il prezzo del pane e' aumentato del 79% in un giorno: la denuncia arriva dal presidente di Coldiretti, Sergio Marini, durante il suo intervento inaugurale della settima edizione del Forum internazionale dell'agricoltura e dell'alimentazione in svolgimento a Cernobbio.

La dimostrazione la fornisce lo stesso Marini che ha diffuso copia di alcuni scontrini emessi da un supermercato romano in cui si evidenzia che il costo al chilo del 'pane casereccio' e' aumentato da un euro del 29 settembre a 1,79 del primo ottobre.

Per le 'rosette' si passa invece da 1,20 a 1,79 euro al chilo sempre nelle stesse date.

Per Marini, si tratta della dimostrazione che "la situazione prezzi e' ben piu' grave di come viene presentata".

(AGI) - Cernobbio (Como), 19 ott. -


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 22, 2007 20:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
Ogni volta che si parla del problema dei prezzi nel campo agroalimentare, si parla della "filiera" troppo lunga e nella quale si annida la speculazione. Tutti d'accordo, ma poi non si fa mai niente. Non solo, ma nemmeno si dice cosa andrebbe fatto. Secondo me, invece, riformismo significa proprio affrontare questi problemi con un approccio "strutturale" (cioe' intervenendo sui meccanismi che stanno a monte di certi fenomeni) piuttosto che con interventi episodici ed estemporanei (come ha fatto Bersani - mi dispiace per lui - sul prezzo della benzina).


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Sale l'inflazione, più 2,1% annuale a spingerla in su ...
MessaggioInviato: gio nov 15, 2007 13:16 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
ECONOMIA

L'Istat diffonde i dati definitivi relativi ad ottobre

A soffrire di più le famiglie di operai e impiegati

Sale l'inflazione, più 2,1% annuale a spingerla in su alimentari ed energia

L'inflazione colpisce di più le famiglie di operai


ROMA - Sale l'inflazione: nel mese di ottobre è cresciuta dello 0,3% rispetto al mese precedente, e si attesta sul 2,1% su base annua (a settembre era 1,7%). Lo rivela l'Istat, che ha corretto leggermente le stime diffuse due settimane fa, in cui si indicava un aumento mensile leggermente superiore: 0,4%.

Guardando ai dati scorporati, vediamo che l'aumento dei prezzi è stato superiore per le famiglie di operai e impiegati: rispetto a settembre i prezzi sono infatti aumentati dello 0,4%, mentre rispetto a ottobre dello scorso anno l'aumento è stato del 2,2%. L'indice armonizzato europeo segna invece un incremento congiunturale dello 0,8% e tendenziale del 2,3% (l'inflazione armonizzata era a settembre all'1,7%).

A spingere in su i prezzi sono stati soprattutto energia e alimentari. Togliendo queste due componenti, spiega l'Istat, l'inflazione si attesta all'1,8% (2% al netto della sola energia). In ottobre, i prezzi della benzina verde sono saliti del 6,8% rispetto a ottobre 2006; e per il gasolio del 7,2%. Incrementi significativi anche rispetto a settembre: la benzina ha segnato un più 0,7% e il gasolio un più 2,1%.

Guardando invece ai capitoli di spesa le variazioni mensili più significative sono quelle di alimentari (+0,8%), abitazione, acqua, elettricità e combustibili (+0,9%) e istruzione (+0,7%). Su base annua sono cresciuti soprattutto i prezzi di trasporti e alimentari (per entrambi +3,4%). Deciso calo invece per le comunicazioni (-9,9%).

(14 novembre 2007)

da repubblica.it


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010