Oggi è sab set 23, 2017 00:12 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: il dito piu veloce - che vergogna
MessaggioInviato: gio dic 27, 2007 15:31 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 3
Vince il dito più veloce.

E questa una delle frasi spesso ripetute nel programma “Chi vuol essere milionario” di canale 5. Uno dei tanti programmi televisivi, in questo caso di fama mondiale ma seguito da altri simili originali italiani, che distribuiscono soldi con o senza domande, che ultimamente sono sempre di più nella tv italiana. Sono un insieme di quiz e chiacchiere inutili, che hanno anche generalmente un alto livello d’ascolto.
Sono dei programmi che fanno parte di una TV trash e di basso livello che purtroppo e quello che piace ad una buona parte dei telespettatori italiani, e mi dispiace a dire che riflette le richieste di una società italiana in calo dal punto di vista culturale.
Sembrerebbe normale, anche se triste, che anche il modo di definire chi potrebbe entrare di fare parte di questa società passi attraverso lo stesso sistema.
Infatti è stato scelto lo stesso modo come al chi vuol essere milionario, per selezionare le persone che secondo le quote annuali possono “entrare” per lavorare in Italia. Le domande si presentano on line e il criterio è il tempo d’inserimento della domanda. Vince il dito più veloce.
Dico entrare tra parentesi perché di fatto non sono solo in Italia ma in grande parte lavorano anche gia in nero. Fanno parte del mondo del lavoro immerso italiano che purtroppo grazie anche a certe scelte politiche e non applicazione della legge non solo esiste ma si alimenta sempre.
Il sistema applicato quest’anno e stato anche piaciuto da tanti perchè evita le file davanti a uffici e continua in un certo modo a spostare tutto nel mondo virtuale. (salvo Bolzano dove con la scusa del bilinguismo non si è perso un'altra possibilità per fare vedere che siamo autonomi 
Che tristezza!!!!
Mi sembra di aver sognato una pubblicità di Jerry Scotti con un permesso di soggiorni bianco in mano dice: Sei un extracomunitario clandestino, hai un lavoro in nero e vuoi diventare l’intestatario di questo permesso, vuoi diventare un immigrato regolare come tanti altri? Entra nel sito del ministero degli interni e gioca con noi al “Dito più veloce”. L’ultimo gioco che la politica italiana ha prodotto per i clandestini sognatori come te. Affrettati ad allenarti il gioco incomincia il 15 dicembre alle 8 di mattina. Non dimenticare – devi fingere di non essere in Italia. Non è difficile tutto il gioco si svolge nel mondo virtuale

In un altro quasi sogno della mia mente, che non riesce ad dividere la realtà dalla fantasia, vedo un'altra pubblicità dove insieme a tanti corsi in aiuto agli immigrati con dei finanziamenti nazionali e europei, si pubblicizza un corso di inserimento veloce dati in internet. Con lo scopo di lottare contro la clandestinità. Vieni nel nostro corso. Con noi puoi imparare come guadagnare dei minuti e secondi decisivi per il tuo futuro.
Sembrerebbe una cosa napoletana ma io lo sogno a Bolzano – sarà perchè vivo qui o perchè i soldi sono tanti e passano anche tanti corsi inutili? Chi sa?
Comunque torniamo alla realtà e nei fatti:
In poche ore di tre giorni per i 170.000 posti sono stati inseriti oltre 650.000 richieste. E visto che si possono inserire domande fino a maggio e che sicuramente non tutti quelli che vorrebbero mettersi in regola sono riusciti a trovare subito un vero o finto datore di lavoro che accetta di fare la domanda sarà penso vicino al milione il numero dei clandestini, che lavorano in nero e che mi auguro in buona parte facciano domande. Avendo una speranza hai una ragione in più per sopportare le sofferenze e lo stress della clandestinità,
Il dito più veloce si sa gia, risulta quello di un cinese alle 8.00 un secondo e 134 millesimi del primo giorno. Poi un altro fortunato….. e poi un altro….. 655000…..
Cosa succederà ora???
In tanto, come spesso succede in Italia si aspetta….. si aspetta e si spera. Poi ad un certo punto verso inizio estate inizieranno ad arrivare le prime risposte. Ed i poveri fortunati con i soldi mesi a parte durante questi ultimi mesi programmano il viaggio.
Preso il nulla-osta inizia un altro calvario non meno problematico….
Come fare per uscire dall’Italia senza prendere l’espulsione?
Come mantenere il posto di lavoro in nero nel frattempo?
Come fare per ottenere il visto nell’Ambasciata Italiana?
Prendo un paio di regali per la famiglia o risparmio i soldi che magari mi tocca pagare per arrivare all’ambasciata ed ottenere il visto?
Meglio di no che porta sfortuna …. ma la mamma che non vedo da tre anni aspetta qualcosa 

Ma parliamo anche di quelli meno fortunati….
Con calma ma ci sarà anche qualche risposta negativa e le associazioni che aiutano gli stranieri che incominciano a studiare i punti deboli del decreto flussi e consigliare ricorsi su ricorsi.
Incominciano poi insieme ai sindacati e patronati a fare pressione sul governo per per avere un aumento della quota annuale. E cosi piano piano, se il governo di sinistra dura ancora, verso la fine dell’ anno prossimo o magari insieme alle quote del 2009 una soluzione si troverà per tutti.
E uno ottimista magari dice…. Va bene cosi non ci sono più clandestini…
Sbagliato – non tutti ce l’hanno fatto a fare la richiesta…..a qualcuno manca una carta indispensabile….a qualcuna nel frattempo e morta la persona che accudiva….un altro ha preso gia un folio di via…. Un altro ancora non ce l’ha fatto a rinnovare….
E soprattutto nel frattempo, sapendo che prima o poi in Italia un modo per regolarizzarci si trova sono arrivati altri immigrati irregolari nel loro posto. Il lavoro in nero e poco pagato si trova facilmente.
E la storia si ripete…..
E la destra si lamenta di illegalità, la lega e i suoi balordi si agita, la sinistra li chiama razzisti e programma un'altra proposta di gioco da capo. E la chiesa prega perchè si trovi la soluzione migliore
Cari politici e amministratori, cari storici e psicologi e sociologi e pseudo-tecnici della legislazione. in aiuto della politica. Smettetela di fare statistica e ricerca inutile. Non ce bisogno di sforzare il cervello per trovare il metodo migliore.
I metodi che funzionano sono gia provate. Sono tanti i paesi con esperienza nel controllo dell’immigrazione che selezionano quelli che entrano per lavorare. USA, Canada, Australia, Nuova Zelanda….
Basta studiare le loro leggi e regolamenti, vedere come fanno da anni e scegliere magari i lati migliori dei criteri usati e metodi di’integrazione.

Essendo stato in questi 15 anni che vivo in Italia sempre in contatto con queste problematiche, avendo provato sulla pelle la clandestinità posso garantirvi che finche ci saranno guerre e miseria nel mondo ci saranno sempre irregolari e clandestini, ma se ce la speranza di regolarizzarci e il lavoro nero per sopravvivere ci saranno 10 volte di più.
E allora l’unico modo che secondo il mio parere funzionerebbe e seguire due vie:
1. Scoraggiare quelli che pensano di regolarizzassi in Italia – fare l’unico punto d’applicazione le ambasciate (che serve forzarli e renderli meno corrotte) e di persona – cioè essendo fuori dall’Italia . E i criteri devono essere non la capacita del dito, della mano e delle gambe, ma la formazione professionale adatta alle richieste del mercato di lavoro italiano. (Potrebbe anche funzionare in contemporanea ed a numeri limitati il metodo dello sponsor. Cioè del garante della persona che arriva in cerca di lavoro)
2. Lottare contro il lavoro nero – che è la fonte del mantenimento dei clandestini una volta che sono in Italia.
Magari mi sbaglio…. Comunque ho ragionato… mi sembra quasi che chi dovrebbe non fa neanche questo.

Armand Caku, Bolzano
mandibz@email.it


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010