Oggi è dom set 24, 2017 21:26 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PD! OCCHIO AL GOLPE!
MessaggioInviato: mar nov 13, 2007 21:00 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
TIFOSO UCCISO, GIACHETTI (PD): C'E' MOLTO CHE NON VA




Roma, 12 nov - "I vertici della polizia hanno taciuto fino a tarda sera, e la versione ufficiale viene affidata nel pomeriggio al Questore di Arezzo che fino a sera mente sapendo di mentire, parlando di due colpi sparati in aria: una vergogna". Così Roberto Giachetti, deputato del Pd, dalle pagine del suo blog, commenta la morte del tifoso laziale e l’ondata di violenza che si è scatenata in diverse città. "C'è qualcosa che non va – sottolinea Giachetti dopo aver ripercorso la giornata nella successione dei fatti –. C'è molto che non va. In chi pensa, in chi decide, in chi agisce".


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: DEMOCRAZIA? ACQUA PASSATA
MessaggioInviato: mar nov 13, 2007 21:33 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Strasburgo, 19:25
WHY NOT: DE MAGISTRIS, MAGISTRATURA VICINA AL POTERE

La magistratura e' diventata troppo vicina al potere politico, soprattutto con il Governo Prodi, per questo ha reagito tiepdiamente ad una vicenda come quella all'avocazione dell'inchiesta "Why not" o al trasferimento ordinato dal ministro alla Giusitizia Clemente Mastella. Se Berlusconi avesse fatto le stesse cose ci sarebbero state delle proteste di piazza. E' quanto ha spiegato il Pm di Catanzaro Luigi De Magistris, parlando al Parlamento europeo a Strasburgo in una conferenza sull'utilizzo dei fondi europei insieme a Beppe Grillo, Marco Travaglio e Giulietto Chiesa. La magistratura, ha detto De Magistris, "negli ultimi anni, ma soprattutto con il Governo di centro-sinistra si e' andata troppo a sedere nelle stanze del potere" e "ci sono state troppe vicinanze con il potere esecutivo, troppi ammiccamenti" e "in questo momento (la magistratura, ndr) non ha la forza di rimettere sul tappeto questi argomenti cosi' centrali". La prova e' "questo silenzio della magistratura associata sulla vicenda dell'avocazione o della vicenda del trasferimento cautelare" ordinato da Mastella, "se l'avesse fatto il governo Berlusconi sarebbero scesi in campo anche i pensionati, Slow Food e Mc Donalds e si sarebbero riempite le piazze". "Io - ha insistito De Magistris - credo che il magistrato deve fare il magistrato" e "se si mette il bavaglio ad una parte della magistraturae ad una parte dell'informazione l'Italia rischia di entrare in un circuito, non sudamericano perche' in parte ci siamo gia', ma qualcosa di ancora peggio".


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: QUESTORE DI AREZZO? GRAVISSIMA MENZOGNA AL PAESE!
MessaggioInviato: mar nov 13, 2007 21:35 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
20:22 Ultras manifestano davanti alla questura di Arezzo

Un gruppo di persone sta manifestando davanti la questura di Arezzo con uno striscione con su scritto "Giustizia per Gabriele". Dal gruppo stanno partendo slogan e qualcuno sta accendendo fumogeni rossi. I manifestanti, circa una ventina, stanno distribuendo volantini firmati Sud Arezzo ed hanno affisso uno striscione a un palazzo vicino alla questura con scritto "La morte è uguale per tutti. Giustizia per Gabriele!". La firma è di "Fossa 1991", uno dei gruppi di ultras aretini, storicamente collocato a sinistra. La manifestazione è pacifica.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: GRILLO DOCET
MessaggioInviato: mar nov 13, 2007 21:44 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
E’ meglio che l’Italia non dia più contributi al fondo comune europeo e, in cambio, non abbia nessun finanziamento. Questi soldi possono essere usati dal nostro Governo in altri modi. Per ridurre il nostro debito pubblico, il più grande di Europa, uno dei più imponenti del mondo. Un debito che rischia di travolgerci. Possono essere usati per ridurre le tasse. Per incentivare le imprese a investire in Italia invece di incoraggiare le imprese italiane a trasferirsi all’estero. O anche per ridurre la povertà che in Italia esiste o aumentare le pensioni da fame dei nostri anziani. Il riciclaggio sporco dei nostri soldi attraverso Bruxelles non ci sta più bene. Serve solo a ingrassare le mafie, a far crescere la criminalità nel nostro Paese.
Qui con me è presente il giudice Luigi De Magistris. A De Magistris è stata tolta senza alcuna ragione un’inchiesta che toccava i vertici della Regione Calabria e del Governo italiano: Mastella, ministro della Giustizia, e Prodi, presidente del Consiglio. L’inchiesta gli è stata avocata senza motivo. I documenti dell’inchiesta sono stati prelevati dalla cassaforte della Procura di Catanzaro senza avvertirlo e inviati a Roma. L’inchiesta si chiama Why Not e riguarda anche l’utilizzo di fondi comunitari. In Calabria sono attesi cinque miliardi di euro di finanziamenti europei, che fine faranno?
La magistratura è stata fermata dalla politica. Una volta, nel 1992, con Falcone e Borsellino si usava il tritolo. Oggi interviene direttamente il ministro della Giustizia.
I fondi europei non servono all’Italia. Servono ai partiti e alla criminalità organizzata. Non li vogliamo. Teneteveli, per favore. Fatelo per un’Italia migliore."


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: GRANDE LICIO!
MessaggioInviato: gio nov 15, 2007 01:14 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Restano tuttora segreti, e nella sola disponibilità del "Venerabile", i numerosi archivi distribuiti tra Montevideo, la Svizzera, villa Wanda, Castiglion Fibocchi, l'Argentina e Montecarlo. Della cosiddetta "rubrica dei 500" (426 fascicoli da Gelli intestati a uomini d'affari, politici, società, banche, ecclesiastici ecc.) Guardia di Finanza ed inquirenti non sono mai riusciti a reperire il contenuto.[citazione necessaria]

Oggi Licio Gelli ha 88 anni ed è agli arresti domiciliari nella sua Villa Wanda di Arezzo dove sconta la pena di 12 anni per la bancarotta dell'Ambrosiano: «Ho una vecchiaia serena. Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d'autore. La giustizia, la tv, l'ordine pubblico. Ho scritto tutto trent'anni fa»


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010