Oggi è lun nov 20, 2017 21:17 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: DECRETO RIMPATRI
MessaggioInviato: ven nov 02, 2007 12:25 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Salve a tutti,

vorrei spezzare una lancia in favore di tutti quei lavoratori onesti (poveri) che vivono nelle baracche: perché mandare via anche loro? Perché distruggere le baracche? Vorrei tanto che i poliziotti ma ancor piu' chi da loro questi ordini presi evidentemente in maniera irrazionale si mettessero nei loro panni.

Non cé' forse scritto: "Non fare agli altri ció che vorresti sia fatto a te stesso"?
E dove é finito il perdono cristiano?? "Porgi l'altra guancia". Da Erdogan a Bush, da Bin Laden a Hu Jintao, i leader mondiali hanno dimenticato la parola perdono. Tuttavia, la mia speranza e preghiera va in questa direzione, e speriamo che Veltroni riveda la sua posizione a mente fredda.

Saluti,

Luca


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: DECRETO RIMPATRI
MessaggioInviato: ven nov 02, 2007 15:48 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
luca1984 ha scritto:
Salve a tutti,

vorrei spezzare una lancia in favore di tutti quei lavoratori onesti (poveri) che vivono nelle baracche: perché mandare via anche loro? Perché distruggere le baracche? Vorrei tanto che i poliziotti ma ancor piu' chi da loro questi ordini presi evidentemente in maniera irrazionale si mettessero nei loro panni.

Tuttavia, la mia speranza e preghiera va in questa direzione, e speriamo che Veltroni riveda la sua posizione a mente fredda.

Saluti,

Luca


Speriamo invece che non la riveda.

Facile parlare quando non si ha a che fare direttamente con queste persone (Rom).

Ti racconto alcune realtà che accadono giornalmente dalle mie parti.

Nella zona stazione della mia citta, stazionano stabilmente un gruppetto di rom.

Fino a un mese fa, c'era un'invasione poi con la direttiva del sindaco tanti se ne sono andati.

Questo gruppetto oltre ad essere parecchio molesto con le varie persone, è molto arrogante.

L'esempio: gironalmente nei bagni della stazione c'era la processione di queste persone che facevano i comodi loro.

Praticamente lavavano i loro indumenti (dai calzini alle mutande) ed il loro corpo in un posto dove la gente deve lavarsi le mani, lasciando uno sfacelo per terra, tutto bagnato insaponato e sporco, con il rischio che qualcuno scivoli e cada per terra.

Il responsabile dei bagni ha osato fargli notare che non potevano fare così, perché lasciavano ogni volta i bagni in modo indecente.

Per tutta risposta si è sentito dire: "Io sporco e tu pulici perché è il tuo lavoro!"

E poi non facciamoci troppo impietosire da queste persone, perché tanto povere non sono.

E' una loro scelta vivere come accattoni, ma se li vedi bene, sono piene di collane ed anelli d'oro, se vai nei loro accampamenti c'è la collezione di BMW e Mercedes fiammanti ultimo modello (un paio di anni fa, in un loro accampamento dove avevamo fatto un controllo c'erano 3 mercedes slk grigio metallizzato ultimo modello appena immatricolate, ma i figli vestiti da pezzanti).

Per notizia due del precedente gruppetto di rom che girava in stazione stanno dentro perché autori di numerosi furti di scooter in giro per la città.

Ti faccio presente che quel famoso gruppetto di rom rimasti a gironzolare nei pressi della stazione, mandano regoralmente ogni settimana circa 1.500,00 eruo in Romania ad una della famiglia che fino ad un mesetto fa gironzolava per la stazione e sembrava la capa del gruppo ed era proprio quella che aveva risposto in malomodo al personale dei bagni della stazione. Fanno circa 6.000 euro al mese che gli avanzano perché non è che si limitano nelle spese del mangiare (fanno regolarmente la spesa alla Pam lì vicino, cercando di tanto in tanto di rubare qualcosa, poi fumano tutti quanti e non poco e sappiamo quanto costa un pacchetto di sigarette.

Qualche giorno fa un componente è ritornato dalla Romania con figli piccoli al seguito (di età tra i 5 e i 9 anni) e li ha messi subito all'opera.

Proprio ieri ci ha chiamato una signora che aveva visto piangere all'esterno della stazione una piccola rom vestita solo di una magliettina di cotone (c'erano 11 gradi e tirava bora).
La signora si era avvicinata chiedendo perché piangesse, e subito uno del gruppo (lo zio) si è rivolto alla signora dicendo: "vede povera bambina che piange perché ha freddo, le dia qualche monetina"

Quando siamo usciti e abbiamo portato il gruppo in ufficio dicendogli di non sfruttare i poveri bambini, di contro una de gruppo la sorella maggiora di 22 anni della bambina che piangeva, in risposta ha inveito subito contro la signora che ci aveva avvertito dicendogli:

"quella brutta stronza, e proprio una puttana, che si faccia i cazzi suoi, questi sono i nostri figli e a lei non gli deve fragare niente, ai nostri figli ci pensiamo noi"

Si era quindi alzata e voleva inveire fisicamente proprio contro la signora che aveva intravisto in un altro dei nostri uffici.

Prima di lasciarli andare (purtroppo non possiamo fare altro) li abbiamo avvertiti che la prossima volta che avremmo visto lo sfruttamento dei bambini o che magari alzavano le mani nei loro confronti non l'avrebbero più passata liscia.

Questa è la gente che definiamo povera ed umile ed indifesa.

Se tanto ne avete pietà, portatevela in casa e poi sapetemi dire.

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: PERDONO!
MessaggioInviato: ven nov 02, 2007 16:02 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Capisco i disagi (d'altra parte sono siciliano) che possono provocare un gruppetto di bambini (noi in Sicilia abbiamo bambini cresciutelli che ci governano e ci derubano giornalmente, ma nessuno organizza ronde contro di loro).

Ad ogni modo, accetto la provocazione. Accetteró in casa mia un ROM (o Dio, sí proprio Rom) e lo miglioreró, se questi acconsentirá a migliorarsi e ad essere ospitato per un periodo.

Saluti,

Luca


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PERDONO!
MessaggioInviato: ven nov 02, 2007 20:07 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6306
luca1984 ha scritto:
Ad ogni modo, accetto la provocazione. Accetteró in casa mia un ROM (o Dio, sí proprio Rom) e lo miglioreró, se questi acconsentirá a migliorarsi e ad essere ospitato per un periodo.

Saluti,

Luca


La disponibilita' ad accogliere in casa un rom e' una cosa che le fa onore. Non sarei d'accordo nel definire un atto realmente caritatevole lasciare dei bambini (e le loro madri) marcire in una baraccopoli e crescere nella violenza e l'illegalita'.
Se sono, come pare, cittadini romeni, soprattutto oggi che la Romania fa parte dell'UE, mi sembra ragionevole che spetti al loro governo prima degli altri il compito (magari col nostro aiuto) di assisterli e gestirli. Non a caso la Romania usufruisce di sostanziali aiuti con i fondi dell'Unione. Il degrado e l'illegalita' non hanno aiutato mai nessuno: e' solo un modo per la societa' di nascondersi il problema.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PERDONO!
MessaggioInviato: sab nov 03, 2007 16:55 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
luca1984 ha scritto:
Capisco i disagi (d'altra parte sono siciliano) che possono provocare un gruppetto di bambini (noi in Sicilia abbiamo bambini cresciutelli che ci governano e ci derubano giornalmente, ma nessuno organizza ronde contro di loro).


Non è il disagio per quei bambini (quei tre che sono appena arrivati), ma la pena che si può provare nei loro confronti a la rabbia nei confronti dei genitori che pur di impietosire la gente li lasciano con la maglietta al freddo, e ti confermo che non sono morti di fame.

Se tu vai in Romania vedi che razza di case si sono fatte i capi rom, con l'argenteria e la rubinetteria in oro, case in stile antica Roma, il tutto sicuramente anche con il contributo che viene spedito dai vari gruppetti che fanno parte della famiglia, sparsi in po' dappertutto.

C'era stato un servizio mi sembra su canale 5 mi sembra il programma "Terra" che faceva vedere le case dei capi rom in romania, delle e vere e proprie regge.

Quindi parlare di gente umile e bisognosa mi sembra spesso fuori luogo.

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: NON GIUDICARE
MessaggioInviato: dom nov 04, 2007 18:49 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
"NON GIUDICARE E NON SARAI GIUDICATO"

Gesù di Nazareth, I sec.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: NON GIUDICARE
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 00:54 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
luca1984 ha scritto:
"NON GIUDICARE E NON SARAI GIUDICATO"

Gesù di Nazareth, I sec.


Sono ateo, mi dispiace per te.

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: che vuol dire??
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 01:00 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Prima di tutto potresti rispondere al messaggio di un altro pensatore con un tuo pensiero (o quello di un altro) che lo contesti(se non sei d'accordo)

Inoltre, non esistono gli atei al 100%...dipende solo dal tuo livello di spiritualità. Dipende da te. Solo chi non possiede divinità dentro di sè non le vede nella natura...

"Deus sive natura" Baruch Spinoza, XVII Sec.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: che vuol dire??
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 01:10 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
luca1984 ha scritto:
Prima di tutto potresti rispondere al messaggio di un altro pensatore con un tuo pensiero (o quello di un altro) che lo contesti(se non sei d'accordo)

Inoltre, non esistono gli atei al 100%...dipende solo dal tuo livello di spiritualità. Dipende da te. Solo chi non possiede divinità dentro di sè non le vede nella natura...

"Deus sive natura" Baruch Spinoza, XVII Sec.


Ho già espresso il mio pensiero, basta che leggi i post precedenti.

Inoltre ho dei miei principi personali, che possono essere forse anche molto simili a quelli cristiani, solo che io li rispetto a differenza di tanti che si professano cristiani.

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: mi sembra
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 01:45 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Mi sembra invece che tu dimostri di avere principi morali personali molto distanti da quelli espressi nei vangeli (lasciamo perdere la chiesa cattolica ora e soprattutto in passato).

Infatti, tu giudichi gente che non hai mai conosciuto e fai di tutta l'erba un (ahi!) FASCIO!
Come puoi dire I ROM (teniamo conto che il ragazzo che ha ucciso non è ROM)??
Come puoi dire I ROM hanno le rubinetterie d'oro? TUTTI? Quindi tutti i ROM sono ricchi? Però non ti ricordi bene nemmeno il nome del programma televisivo che citi come una fonte autorevole di cui (pare) ti fidi ciecamente. (se si tratta di terra, ebbene mi duole spiegarti che, nel caso non lo sapessi, l'ideatore del programma è Carlo Rossella. Se per caso non sapessi chi è Carlo Rossella, ti invito a controllare, qui dico solo che non sono io a giudicarlo ma lo ha già fatto - condannandolo - un Tribunale della Repubblica).
Attenzione con le parole, poichè anche loro possono ferire come lame e ritorcersi contro l'aggressore (verbale).

Saluti,
e auguri,

Luca


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: mi sembra
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 02:17 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
luca1984 ha scritto:
Mi sembra invece che tu dimostri di avere principi morali personali molto distanti da quelli espressi nei vangeli (lasciamo perdere la chiesa cattolica ora e soprattutto in passato).



Ho parlato di una parte di principi e non tutti.

Ed esempio io non sono per il "porgi l'altra guancia", uno dei miei principi è il rispetto altrui, ma ciò deve valere anche per tutti.

Non sopporto i furbi ed è giusto che paghino e che non la facciano franca, come spesso e volentieri succede nel nostro paese.

luca1984 ha scritto:
Infatti, tu giudichi gente che non hai mai conosciuto e fai di tutta l'erba un (ahi!) FASCIO!
Come puoi dire I ROM (teniamo conto che il ragazzo che ha ucciso non è ROM)??
Come puoi dire I ROM hanno le rubinetterie d'oro? TUTTI? Quindi tutti i ROM sono ricchi? Però non ti ricordi bene nemmeno il nome del programma televisivo che citi come una fonte autorevole di cui (pare) ti fidi ciecamente. (se si tratta di terra, ebbene mi duole spiegarti che, nel caso non lo sapessi, l'ideatore del programma è Carlo Rossella. Se per caso non sapessi chi è Carlo Rossella, ti invito a controllare, qui dico solo che non sono io a giudicarlo ma lo ha già fatto - condannandolo - un Tribunale della Repubblica).
Attenzione con le parole, poichè anche loro possono ferire come lame e ritorcersi contro l'aggressore (verbale).

Saluti,
e auguri,

Luca


Parlo per esperienza personale.
Non ti preoccupare che con i Rom ho abbastanza a che fare, purtroppo.

E spero che in futuro con il decreto che mi auguro venga approvato, le cose cambino.

Non ho parlato di tutti ma ho detto che nelle case dei capi delle Famiglie rom in Romania ci sono anche le rubinetterie d'oro.

Fidati che è vero.

Quindi vedi di non generalizzare.

Poi ho parlato che quel gruppetto che gironzola intorno alla stazione della mia città spedisce in Romania attraverso la Western Union intorno ai 1.500,00 euro alla settimana.

Fidati che è vero.

Poi ho anche detto che nel piccolo campo che avevamo controllato c'erano tre fiammanti mercedes slk di nuova immatricolazione grige metallezzate eravamo nel 2004.

Fidati che è vero.

Guarda che mica tutto quello che dice Rossella è falso???

Dice anche tante verità, naturalmente quelle che fanno comodo a lui.

E poi il servizio era di parecchio tempo fa, prima che scoppiasse il "problema" dei Rumeni in Italia.

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: mi fido ma...
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 07:13 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Mi fido della tua esperienza personale,
un pò meno di quella (meno personale) di rossela, certamente non esempio di imparzialità, anzi...

Detto questo, mi fa molto sapere che utilizzi il termine "problema" tra virgolette.
I problemi veri in italia sono altri, molto più grandi e pericolosi anche se per ora silenziosi (vedi mafia e logge massoniche deviate, come la P2 di cui era membro Berlusconi insieme a vari generali e ...Maurizio Costanzo).
Il problema rom, romeni e xenofobia è tale qualora i media decidono che lo è diventato più o meno IMPROVVISAMENTE(e il governo pecorone, anche se talvolta non si capisce bene chi segue chi, di certo il popolo viene seguito solo quando si esprime al suo peggio)

Nella fattispecie sono contento di non subire censure su questo forum VERAMENTE DEMOCRATICO al contrario di quello di Repubblica dove un mio intervento che stigmatizzava come dalle analisi cliniche non apparissero tracce di violenza carnale non è stato pubblicato. (In particolare criticavo che non avessero fatto un sanissimo mea culpa pubblicamente).
Insomma la vecchia legge dell'innocenza fino a prova contraria è stata ancora una volta violata. Dai media affamati di sesso, soldi e sangue. Se non di vendetta.
Buon appetito.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: QUALE PROBLEMA?
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 11:27 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
Il problema che da anni e in crescendo, avvilisce il nostro paese è il problema della violenza dell'uomo sull'uomo.

Che le statistiche ci indichino, in questo periodo, una maggiore percentuale di malfattori provenienti da un certo paese, ha valore solo statistico ed è utile per provvedimenti mirati, ma non risolve il problema.

Abbiamo accettato stupidamente lavavetri, bambini per strada ad elemosinare, prostitute per via, luoghi pubblici dove si commercia la droga, piccole e grandi offese da elementi nulla-facenti che vagabondano nelle strade, insistenze e minacce da posteggiatori abusivi e molta altra inciviltà.

Questa è violenza!

Abbiamo accettato egoisticamente baraccati nelle periferie delle nostre città senza chiederci come possano vivere in quelle condizioni e perchè. Guardiamo di sfuggita esseri umani che dormono e vivono in strada, altri che sui mezzi pubblici si umiliano, tormentandoci, elemosinando.

Questa è violenza.

Quali conseguenze hanno portato queste nostre non-curanze?

Certamente non solo il problema Romeni! Che pure esiste.

Ciaoooooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: insomma...
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 14:04 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 129
Insomma, se è vero che le statistiche indicano un maggior numero di delitti commessi da stranieri, è anche vero che il numero totale di delitti negli ultimi anni in italia è in discesa!

Inoltre,
che violenza di fa un adulto (il bimbo è diverso) che chiede l'elemosina?
Se non vuoi dargli niente, amen. Ma solo perchè sei troppo borghese non vuol dire che tutti gli uomini del mondo DEVONO lavorare come lavori tu.
Ti invito a meditare.
Inoltre, nell'Islam dare l'elemosina è uno dei pilastri fondamentali....

Auguri,

Luca


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Violentati e violentatori...
MessaggioInviato: lun nov 05, 2007 17:35 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
luca1984,

forse mi sono espresso in modo impreciso.

Non sono io che mi sento violentato, caso mai mi sento tra i violentatori...

Nessun essere umano dovrebbe essere ridotto ad elemosinare!

Rispetto i "pilastri" religiosi e sociali di ogni parte, ma non mi identifico con loro. Se farò riflessioni non sarà certo per rassegnarmi ad accettare che un uomo viva di carità.

ciaooooooooo


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010