Oggi è ven ago 17, 2018 07:10 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: La stabilità
MessaggioInviato: mar mar 04, 2008 12:13 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 32
Sono 15 anni che nelle manifestazioni di piazza o nelle campagne elettorali si sente parlare dei giovani e il lavoro sa quasi di spot publicitario,sia a destra che a sinistra sostengono che il lavoro venga prima di tutto ma non e cosi, perche durande il mandato di governo nessuno si occupa di questa situazione o la senzazione è questa.
La stragrande maggioranza dei giovani dopo gli studi non anno un posto di lavoro ne attempo indeterminato ne stagionale o partime,secondo me se manca questo non ci sono quelle basi per condurre una vita serena e si preferisce restare con i genitori che anche loro si lamentano di non arrivare alla fine del mese per via delle troppe spese da sostenere.
Oltre ai problemi di un mercato del lavoro in recessione, infatti, i giovani devono fare i conti con problemi di mentalità. Per un italiano, infatti, il posto di lavoro deve essere stabile per essere davvero soddisfacente. Egli cerca nel lavoro per prima cosa la sicurezza che non dovrà né cambiare occupazione né trasferirsi in un'altra città. Se trova un'occupazione che gli garantisce questo tipo di stabilità, la preferisce anche ai possibili benefici economici di una carriera più elastica.


Borgetti Patrizio
borgettipatrizio@tiscali.it

xxxxxxxxxxxxxxx


Ultima modifica di Ospite il mar apr 20, 2010 12:15 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 06, 2008 10:17 am 
in questi mesi stiamo assistendo a questa ondata di rinnovamento portata dal pd ma vorrei copire in che modo il precariato verrà risolto da Veltroni.

Mia moglie per 3 anni ha lavorato presso un'azienda a milano , prima interinale e poi con contratti a termine grazie alla legge biagi, e adesso è stata mandata a casa . il tutto grazie al governo prodi che ha mantenuto la legge biagi e di fatto aumentato i precari.
Adesso a 34 anni non possiamo programmare di avere un figlio perchè non c'è sicurezza del lavoro e non c'è alcuna garanzia.
Che risposte da il Pd a questa nostra situazione uguale a tante altre migliaia?

grazie


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010