Oggi è lun nov 20, 2017 09:32 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PD Liberal
MessaggioInviato: sab lug 26, 2008 14:12 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Tra le anime del Pd c' è quella laica e si sta organizzando nella forma dell'associazione Liberal.Nessuno s'illuda che il PD possa fare a meno del contributo dei laici, intendendo per tali coloro che sono approdati al progetto da varie provenienze di pensiero (liberale, repubblicana, socialista riformista ecc.) coltivando la speranza che all'interno di un nuovo, moderno partito pluralista ci sia voce per tutti.
Invero sin qui l'atteggiamento della segreteria e della direzione è stato piuttosto tepido (qualcuno potrebbe usare anche il termine"freddino") e anche Veltroni, nel recente convegno di Roma organizzato da Liberal PD, è apparso piuttosto cauto nel plaudire comunque all'iniziativa assunta da Bianco ed altri esponenti del pensiero laico.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: liberal?
MessaggioInviato: lun lug 28, 2008 19:02 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:11 pm
Messaggi: 2048
A me sembra che siate un pò confusi. Il PD è un partito di plastica, come forzaitalia, e in quanto tale non ha un'anima. E' inutile affannarsi a trovare principi o valori di riferimento, perchè non esistono. Un partito che non riesce a schierarsi, che mette insieme liberali e socialisti(quali poi? perchè i socialisti sono di varie razze), cattolici fondamentalisti e radicali e chi più ne ha più ne metta, è l'espressione del nulla, del vuoto di idee e della mancanza di un progetto vero e di coraggio.Soprattutto di coraggio. Personalmente non vedo l'ora di godermi lo spettacolo della dissoluzione del partito nel momento in cui ci sarà da decidere lo schieramento europeo di riferimento. Cattolici o Socialisti? E si badi bene: se tutto filerà liscio, non è che ci fate bella figura.Vorrà solo dire che ancora una volta qualcuno si sarà comportato da suddito.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 30, 2008 14:20 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
A sproposito citi ForzaItalia, perchè ora bisogna parlare di PdL.Questa sì che non è e non sarà mai un partito.FI nacque come movimento populista e si è mantenuto tale, sforzandosi di manifestare un atteggiamento che somigliasse a quello di un partito.Soprattutto cercando di camminare sul pelo dell'onda, senza mostrare simpatie nette ed inconfondibili.Tipico dei movimenti populisti, che si identificano nel loro leader (v.Peron) e che, per fortuna, usualmente non sopravvivono al loro leader.Ho il coraggio e l'onestà morale di affermare: a) che il PD è il più rivoluzionario progetto politico elaborato in Italia dal dopoguerra; b) che la pluralità delle anime è la linfa di questo partito.Per questo io, credente e laico, vi ho aderito con entusiasmo e con me tanti altri laici, credenti e non, hanno fatto altrettanto; c) la battaglia del PD si combatterà proprio sul terreno dell'aggregazione.Dovrà saper dimostrare che nella storia del partitismo italiano c'è finalmente un soggetto politico di grande respiro sociale in grado di sconfiggere il frammentarismo e l'isolazionismo, di dare voce a tutti coloro che, di varia estrazione e formazione, si riconoscono in lui, nelle sue idee, nei suoi programmi, nei suoi obiettivi. d) la plastica c'è, altro se , ma è quella che inquina e abbrutisce i nostri fiumi, i nostri laghi, il nostro ambiente.Le anime del PD sono varie, devono essere varie.Solo così si garantisce il pluralismo e la democrazia
i


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer lug 30, 2008 17:21 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
Driiinnnnnn

Volcacio ironizzi o dormivi?

Quello che scrivi del PD è cronaca passata, dopo tante "sportellate" nel muso stiamo aspettando il "nuovo".

Speriamo arrivi...

ciaooooooooooooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: rivoluzionario?
MessaggioInviato: mer lug 30, 2008 18:10 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:11 pm
Messaggi: 2048
A) Di rivoluzionario nele pd non c'è proprio nulla, nemmeno il nome.
B) Se forzaitalia è un movimento populista che si sforza di somigliare ad un partito, voi siete un partito che si sforza di somigliare a forzaitalia.
c) La storiella delle anime diverse da aggregare è in'idea vuota, che vi permette solo di spostare i problemi seri più in là nel tempo.
d) Spiegatemi quali sono i programmi e gli obiettivi perchè nessuno ancora lo ha fatto(vedi punto c)
e) Se il "grande respiro sociale" vuol dire che fanno la politica del pd i vari colaninno, calearo, binetti, bassolino etc, allora auguri.
PS sul partito di plastica:Che fine ha fatto l'operaio della Krupp? Colaninno e la Binetti ogni tanto li vediamo in tv, persino Bassolino ha il coraggio di farsi vedere.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 31, 2008 03:39 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Ho la sensazione, che dico, la certezza , di contraddire con quel tipo di politici in cui non mi riconosco e non mi riconoscerò mai.Io che solo da pochi anni mi sono affacciato alla politica.Io sarò di certo un illuso,come vuol far credermi Arlecchino , però il mio intento è chiaro.Mi batterò per un Partito Democratico di tipo anglosassone, aperto alla società e pluralista e siccome non sono "inquinato" dalla politica nè ho da chiedere alcun favore alla politica, mi sento avvantaggiato rispetto a molti altri.Le pseudocritiche di Pidellemenoelle mi lasciano indifferente.Quella sulla novità del nome PD, poi , è sconcertante.Quasi come la trovata del nome Casa delle Libertà.Denominazione ridicola.Alla stregua di Casa dello Scampolo o Casa del Lampadario.Certo, di fronte a queste trovate fantasiose frutto di profonda e meditata elucubrazione, un nome come Partito Democratico è poca cosa....Ma anche Partito delle Libertà mi sembra veramente poca cosa come denominazione (tralascio ogni commento sui contenuti e le idee).Comunque, il PD è un partito, come Costituzione prevede, e non un coacervo di ex socialisti , ex democristiani di destra , ex missini e leghisti.Lo ribadisco.Tale assai poco spontanea aggregazione non sopravviverà al suo leader, ma noi Democratici non staremo certo con le mani in mano sino a quel momento.L'antiberlusconismo fine a se stesso è morto.Proseguirlo significherebbe fare il gioco del cavaliere, del quale tutto si può dire meno che non sia consapevole del suo carisma e di come poter spenderlo.Ho già lamentato in altro topic il fatto che Veltroni non sia, per ora altrettanto carismatico,però ha dalla sua parte molti anni di età anagrafica in meno e quindi molte chances per diventare un grande leader.
Quanto a Liberal.Voi potete pensarla come volete.Io sono intenzionato a portare nel PD il mio contributo di laico credente sperando che possa essere utile.Nel convegno di pochi giorni fa a Roma ho constatato che la rappresentanza laica all'interno del PD è significativa , tant'è che è nato Liberal PD.Ne riparleremo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 31, 2008 03:45 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Un breve flash.Mi ero dimenticato la parola "suddito".Ma con quale faccia la si avvicina al PD ignorando gli stuoli di "sudditi" che fanno cotidie da tappeto di carne al Cav!!!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: pd=pdl
MessaggioInviato: gio lug 31, 2008 16:18 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:11 pm
Messaggi: 2048
Sul cavaliere e la casa delle libertà siamo d'accordo. Il guaio è solo che il pd gli sta andando dietro.ciao.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ago 07, 2008 10:18 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Non ho introdotto l'argomento per caso.Vorrei che i laici prendessero posizione sul progetto PD e su PD Liberal in particolare.Come si fa a sviluppare una discussione?Invito in particolare quelli presenti a Roma all'incontro con Veltroni.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 05, 2008 08:24 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Stiamo velocemente viaggiando verso le grandi mobilitazioni ed i laici hanno il dovere morale di dare il loro contributo di moderazione e buon senso.Non è pensabile che lo spirito libertario repubblicano e liberale sia annegato nelle paludi plumbee e tremebonde del disegno berlusconiano.Riorganizzarsi e dare il proprio contributo alla crescita del PD è compito di tutte le sue anime.Invito l'On.le Bianco, l'on.le Zanone, Rodolfo Battaglia e tutti i promotori di PD Liberal di attivarsi per l'organizzazione di convegni in tutta la penisola al fine di far sentire la voce laica del PD


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010