Oggi è sab set 23, 2017 16:46 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Dove il PD si arrende prima di combattere
MessaggioInviato: mar mar 11, 2008 12:42 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2
Fermo restante la mia piana convinzione nel progetto del PD, devo sollevare una forte critica alla dirigenza per come è stata "catapultata" la lista in provincia di Avellino.
1- Il PD effettua una rottura con De Mita che, come si dice, ha un forte radicamento sul territorio e si candita dall'altra parte.
2- Il coordinatore provinciale, eletto nelle primarie, abbandona e viene candidato dall'altra parte.
Una mossa normale sarebbe di contrastare la cosa con personalità del territorio. Che fa il PD? Candita tutte persone che l'Irpinia a mala pena l'hanno vista segnata sulla cartina (vedi segretaria Fioroni.
Di conseguenza nei piccoli centri, i partecipanti alle primarie, hanno iniziato un fuggi fuggi per mettersi in fila per entrare sotto l'ombrello del vecchio "feudatario". Qualcuno dirà che questa è politica vecchia. Sono d'accordo ma la politica si fa con i voti.
A questo punto, dopo il disarmo del PD, mi chiedo ma il partito è stato fatto per vincere o si dà per persa a priori la sfida in Campania?
Per chi ha sempre combattuto la DC di DE Mita questo è troppo.
Invito i dirigenti del PD a leggere la Lista di Campania 2 mettendo a fianco di ogni candidato il lugo di domicilio e poi fare lo stesso per l'Udc e per il Pdl.
Sembra di giocare una partita fuori casa.
Nel Calcio o si è abbastanza forti o fuori casa non si vince mai.
Meno male che Berlusconi ha fatto una lista mettendo molti locali che possono ridimensionare De Mita altrimenti, per me e per quelli come me che non vogliono morire democristiani, l'unica cosa che ci resta l'esilio.
Uno molto "incazzato" per come ad Avellino si vuole combattere il vecchio.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Sai che ti dico??
MessaggioInviato: dom mar 23, 2008 21:39 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 112
Sai che ti dico?? Che sei gli Avellinesi e i Campani.. dopo tutto quello che i loro politici gli hanno combinato hanno ancora il coraggio di fare la fila per rivotarli!
Bé!!! VIVA LA LEGA!!!
:arrow: e seccessione sara'
non ho parole :!: :!:
ps W il Nuovo - W il PD - W la voglia di cambiare - costi quello che costi!
:shock:
norete4


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sai che ti dico??
MessaggioInviato: lun mar 24, 2008 11:43 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 52
[quote="norete4"] Non bisogna osannare la lega,sono solo volgari e neppure tanto onesti,conoscono solo il Dio danaro.Bossi ha pensato subito a sistemare i suoi parenti al parlamento europeo,dove prendono una barcata di soldi. Io sono convinta che bisognerebbe dire "W il centro italia!!!Parlo della parte d'Italia che si estende dalla Toscana .le Marche, L'Umbria,dove ancora esistoni retaggi di moralità(sempre relativi al degrado morale di questi anni) Ieri sera mi sono riguardata le prime due parti della "meglio gioventù" Ci sono ricordi bellissimi di una generazione che ha creduto in qualcosa.Ora dobbiamo assistere impotenti al trionfo di un Berlusconi e tanti altri suoi amici,che hanno mangiato il cervello deglla gente,ameno del 50%degli italiani che pensano che questa gente possa salvare l'Italia.Che disgusto!!!!!!!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 24, 2008 12:56 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2
Sto seguendo la campagna elettorale e alcuni incontri con i candidati così detti "catapultati", ebbene sì è nel ridicolo assistere e, per i candidati, umiliante partecipare a dibattiti su temi di problematiche locali delle quali non conoscono nienete o poco.
- Se si perde, la colpa è anche dei dirigenti del partito che, a proposito, anche loro, alle primarie, sono stati "nominati" in liste bloccate.
Qualcuno non ha chiara la posta in gioco e per qualche piccolo tornaconto personale o ripicca si rischia di buttare "l'acqua sporca con tutto il bambino".
Comunque, smettiamola di recriminare e, anche senza capi, organizziamoci e combattiamo, perchè si può fare. Non possiamo passare altri 5 anni con i berluscones.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010