Oggi è ven nov 24, 2017 07:41 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: offerta per ritiro attestato
MessaggioInviato: gio gen 31, 2008 18:01 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 2
ciao, io sono dela toscana.
qui per il ritiro dell'attestato di fondatore/fondatrice è stato richiesto una offerta minima di 1€.

per quanto riguarda invece il percorso è andato cosi: gli aventi diritto a votare per l'assemblea comunale e provinciale erano quelli che hanno già votato alle primarie del 14 ottobre. a questi si sono aggiunte persone che hanno presentato una richiesta successiva di adesione e che, dietro convalida dell'utap, hanno potuto votare alle primarie della settimana scorsa per nominare i delegati all'assemblea com e prov che si erano proprosti con autocandidatura.
necessario votare un uomo e una donna.
ciao, lisa


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: che voglia di fare!!!!!!
MessaggioInviato: gio gen 31, 2008 20:30 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 906
deltascorpii ha scritto:
L'attestato a me è stato consegnato domenica 27 alle elezioni per il circolo di paese, benchè non avessi partecipato alle primarie del 14.10.
DA te non han votato?
Altrimenti potresti rivolgerti alla tua sede provicniale del PD. Credo che indirizzo e telefono si trovino in internet, o magari addirittura in questo sito.
Fammi sapere!
Ciao Luis.


Da me in calabria non si sta muovendo niente e comiciano, scusate il termine,a girarmi davvero le palle= ogni volta che cerco di informarmi riscontro una apatia impressionante.

Se queste sono le premesse di un partito che vuole coinvolgere i giovani...

Ho digitato tutto il possibile su google, ma notizie nemmeno l'ombra.
Il sito del pd calabrese è morto, ba...
Meno male che io non mollo, pero' non ci si comporta cosi'.

Vi faro' sapere

Ni sentimu,
Luigi


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: non dappertutto ha funzionato allo stesso modo
MessaggioInviato: gio gen 31, 2008 23:26 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Ho letto come si è pervenuti in possesso del certificato e soprattutto quando.Ebbene.Nella mia città , per chi non aveva votato il 14 ottobre, il certificato si poteva ritirare presso l'UTAP dalle ore 17 alle ore 19 di tutti i giorni o presso un gazebo in centro (più chiuso che aperto) soltanto entro il pomeriggio del venerdì antecedente la votazione.In sostanza.Molti nuovi aspiranti al voto si sono visti negare tale possibilità perchè non avevano ritirato il certificato entro il venerdì.Ora io mi chiedo se tale diniego era legittimo.E poi mi chiedo se tale modalità obbligata di esercizio del voto, in uno con una pubblicità delle votazioni sostanzialmente assente sulla stampa e TV locali, non sia stata casuale ma voluta.Su questa riflessione si innesta una valutazione comune a molti interventi.Cui prodest, se il corpo elettorale rimaneva sostanzialmente immutato rispetto a quello del 14 ottobre?La risposta sta nella istanza avanzata da più parti.Il Partito Democratico deve scrollarsi di dosso le scorie che si porta dietro dalle vecchie strutture organizzative dei partiti fondatori, individuare in fretta nuovi criteri di formazione delle liste elettorali che pongano fuori gioco tutti coloro, vecchi e giovani dirigenti, semplicemente che siano in odore di clientelismo e nepotismo.Sono consapevole del rischio che si accompagnerebbe a tale scelta, cioè anche una possibile emorragia di voti.Ma se vogliamo dare al PD quella credibilità elettorale che gli consenta di competere a testa alta con il centrodestra , dovrà avere il coraggio di presentare liste con gente al di sopra di ogni sospetto.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 01, 2008 13:46 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 57
Per Luis:
Fossi in te chiamerei direttamente Roma (il nr. lo trovi nei contatti di questo sito, alla home page) e mi afrei dare il nominativo di un responsabile della tua zona, o al limite chiama la sede provinciale. Dovrebbe esserci qualcuno ...

Per Volcacio:
Io il 14 ottobre non ho votato, ma conoscendo la sezione del mio paese ho chiesto direttamente a loro. Ciò non toglie che altre persone hanno potuto votare ed hanno ritirato l'attestato direttamente domenica 27/01 al seggio. Non credo sia stata una modalità solo della Lombardia.
Cita:
Il Partito Democratico deve scrollarsi di dosso le scorie che si porta dietro dalle vecchie strutture organizzative dei partiti fondatori, individuare in fretta nuovi criteri di formazione delle liste elettorali che pongano fuori gioco tutti coloro, vecchi e giovani dirigenti, semplicemente che siano in odore di clientelismo e nepotismo

Io non userei frasi fatte. Adesso non è che in tutte le sezioni di tutti i partiti ci sono clientelismi vari! Nella mia sezione verrà probabilmente eletto come portavoce un giovane di 30 anni ma gli anziani continueranno ad esserci, come è giusto che sia!. Io non do' tanta importanza all'età, perchè credo che sia la testa la cosa più importante.Ci sono vecchi più aperti mentalmente e più attivi e giovani più furbi e manovratori ..
Nel mio paese lo vedo soprattutto a destra ..
Il PD è già una cosa nuova, un partito che dal basso costruisce la cima (e non il contrario). Certo che il lavoro sarà molto, ma bisogna rimboccarsi le maniche e darci dentro.
Ovviamente compatibilmente con gli impegni privati di ciascuno ..
Ciao!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: per Deltascorpii
MessaggioInviato: ven feb 01, 2008 20:15 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
Meglio procedere per "frasi fatte"(che poi non mi sebrano tali) che per " cose fatte"(assai più grave, come potrei riferire circa a strategie già in corso nella mia città dove il termine "alleanze" ricomincia a riproporsi conformemente a temi triti e consunti).Chi scrive ha quasi sessantanni, ha aderito con convinzione al PD perchè ritiene che rappresenti un salto di qualità rispetto alla vecchia logica della partitocrazia.Crede in un partito che non aleggi immanente sui cittadini, che sappia fare politica concreta in modo agile e soprattutto tempestivo, che sappia colmare cioè gli insopportabili tempi morti tra il pensare ed il fare.Crede nel politico che è parte integrante del quartiere in cui vive ed opera, cui tutti possano rivolgere le loro istanze e dal quale tutti possano essere ascoltati, senza discriminazioni di sorta, nel pieno rispetto dei principi costituzionali.Non crede anzi aborre, rifiuta e contrasta tutti coloro che si accostano alla politica per raggiungere obiettivi personali, così diventando anello di quella catena di scambio di favori (do ut des) che costituisce la giustificazione dell'antipolitica.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 01, 2008 20:26 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 102
quanto al dilemma"vecchi o giovani?" concordo nel dire che ci sono anziani dalle idee giovani e giovani dalle idee e soprattutto metodi anacronistici.
Nessuno chiede che gli anziani vengano messi da parte.E' mio diritto però pretendere che si cambi metodo e che al cambiamento si adeguino giovani ed anziani.
Come pure è mio diritto e diritto di tutti gli aderenti al PD che le future scelte , i futuri incarichi organizzativi e dirigenziali privilegino soprattutto le professionalità dei singoli e la loro capacità di proporsi come punti di riferimento nel contesto in cui vivono ed operano,la loro abilità di guadagnare nuove adesioni al partito.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 01, 2008 22:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 57
Caro volcacio, di certo avrai capito che non era mia intenzione offenderti in qualche modo, ma voglio pensare che non in tutte le sezioni di tutta Italia ci sia del clientelismo.
Concordo in pieno sul ricambio generazionale - e questo non significa ovviamente annullare gli "anziani" - ma non vorrei che per questa voglia di gioventù, si ripropongano vecchi schemi e vecchie idee, e che quindi non cambi nulla.
Nel mio paese il centro destra ha fatto un ricambio generazionale. Il sindaco attuale classe 1966 era il portavoce della locale sezione di FI ed ha passato il testimone ad un giovane classe 1977. Peccato che la logica di base non è cambiata.
Ecco, non voglio che questo accada nè nella politica dle mio apese nel PD ne tantomeno nel nazionale. Per quanto riguarda il mio comune, il PD non è come il centrodestra.
La mia speranza è che nei circoli arrivi gente che ha voglia di fare, magari anche poco, ma che venga e dia il suo contributo.
Io ci ho messo un po a stabilire definitivamente la ia collocazione, benchè di esperienza politica ne ho molta (non tantissima, ma dai miei 36 anni posso dire di cavarmela..) non riuscivo a collocarmi in unpunto preciso. Ora c'è il PD.
Punto su questo cavallo.
A presto.
Delta.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: what else?
MessaggioInviato: lun feb 18, 2008 21:09 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 906
Salve a tutti.
A quanto pare ci sono nuovi risvolti=ho chiesto in giro,e quanto pare la nascita dei circoli del pd in calabria slitterà a dopo le elezioni, proprioa causa di questa "inaspettata" chiamata alle urne..

Quale sia la logica in questo ragionamento, non lo so.
Se non si sfruttano in campagna elettorale, quando li apriamo sti benedetti circoli?
Vi informero' al piu' presto..


ps:scusami deltascorpi, mi puoi dare l'indirizzo della pagina in cui compaiono questi numeri?
Io nn li ho ancora trovati..

Ni sentimu,
Luigi


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: quota attestato fondazione pd
MessaggioInviato: dom feb 24, 2008 02:35 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 4
la quota richiesta nel mio paese situato in emilia romagna: 5 euro.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom feb 24, 2008 15:31 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 57
Caro Luis,
davvero strano il comportamento in Calabria .. perchè dopo le elezioni? Bisogna attivarli subito in modo da poter far qualcosa!
I numeri che cerchi sono:
Partito Democratico
Piazza Sant'Anastasia 7, 00186 - Roma - Italia
Tel. 06/ 675471 - Fax. 06/ 67547319

Rispondono persone gentili, chiedi a loro se ti è utile.
Confermo che chiedono 5 euro per avere l'attestato di scoio fondatore del PD, e credo sia una sorta di pre-tessera. Poi si vedrà...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: quanta pazienza...
MessaggioInviato: dom feb 24, 2008 23:46 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 906
deltascorpii ha scritto:
Caro Luis,
davvero strano il comportamento in Calabria .. perchè dopo le elezioni? Bisogna attivarli subito in modo da poter far qualcosa!
I numeri che cerchi sono:
Partito Democratico
Piazza Sant'Anastasia 7, 00186 - Roma - Italia
Tel. 06/ 675471 - Fax. 06/ 67547319

Rispondono persone gentili, chiedi a loro se ti è utile.
Confermo che chiedono 5 euro per avere l'attestato di scoio fondatore del PD, e credo sia una sorta di pre-tessera. Poi si vedrà...



Grazie deltascorpii, chiamero' appena possibile.
Comunque ci sono voci di corridoio circa questa scelta, alcune mi appaiono poco convincenti, ma... a quanto pare ci sono proteste per la scelta di far votare solo i partecipanti alle primarie.
Visto che queste si sono svolte in molti casi non nella "maggior trasparenza"(ho già raccontanto in un altro 3d..), c'è molta paura di brogli e per questo si cerca tempo per trovare soluzioni...

Da me il contributo per gli under 20 è minimo 2 euro, 5 per i piu' "anziani"

Ni sentimu,
Luigi


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010