Oggi è sab set 23, 2017 16:35 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun feb 11, 2008 23:30 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:08 pm
Messaggi: 145
sono daccordo con i punti che hai scritto itamas in più aggiungerei una lotta serrata all'evasione fiscale(magari rivedendo anche gli studi di settore per renderli davvero efficaci) e far entrare il concetto di meritocrazia anche all'interno dell'aministrazione pubblica e riformulare il concetto stesso della tv pubblica prendendo come modello quello che si è fatto alla BBC http://espresso.repubblica.it/dettaglio ... bc/1782590 e magari liberarsi di persone come petruccioli.

ciao


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio feb 14, 2008 23:49 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 1
Devo notare con grande rammarico che purtroppo le etichette cambiano ma i personaggi restano...io qui a Bologna dove studio mi sto impegando nella creazione del nuovo partito e i giovani riescono a trovare lo spazio che meritano...mentre ahimè nel mio paese in provincia di Lecce nulla è cambiato...i soliti noti hanno fatto di tutto per cristallizzare una situazione da seconda repubblica...infatti le elezioni per i delegati all'assemblea provinciale e al circolo sono stato qualcosa di vergognoso...poco pubblicizzate sia le modalità di partecipazione, sia la modalità per potersi candidare, sia le persone per chiedere chiarimenti...i manifesti sono apparsi la sera prima delle elezioni che avvisavano dell'assemblea che si sarebbe svolta pochi minuti dopo...poi le elezioni sono state la ciliegina su la torta con schede nulle (per essere valida si doveva indicare l'uomo dell'uomo e della donna) la maggiorparte oltre 34 su 70/75 votanti contenevano il nome di uno solo dei due, quindi nulle sono state taroccate ad arte...aggiungendo altri nomi, hanno votato anche persone assenti...e se parlavi per manifestare tali perplessità per tale modo di agire venivi guardato male e ignorato...se non date spazio a noi giovani e si controlla l'operato dei vecchi attaccati alla poltrona sarà solo un cambio di etichetta putrefatta e non il vento riformatore e innovativo che spira nel resto d'Italia...spero chi di competenza mi risponda perchè il rinnovamento dovrebbe passare anche da ciò...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 02, 2008 23:07 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 593
Se i programmi devono essere attuati da quei gruppi dirigenti di due partiti/cartelli che per 15 anni, come ha affermato Montezemolo, hanno fatto finta d governare l'Italia, ci pigliamo tutti in giro.
Vincerà il PD o il PDL, dopo il 14 aprile non cambierà nulla e l'Italia continuerà a scivolare lungo il piano inclinato su cui si trova.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Sconfortato
MessaggioInviato: gio mar 06, 2008 19:05 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 50
Questa volta mi sono convinto che la cosa giusta da fare sia votare dopo aver considerato almeno le seguenti cose:

- Basta con il votare contro, contro Berlusconi; il PD il mio voto se lo deve guadagnare con gli impegni concreti di programma e con le persone.

- Basta con gli assegni in bianco a slogan vuoti. Voglio risposte precise: Chi sara' Ministro dell'Interno, della Giustizia, della Salute, dell'Ambiente....? Quale priorita' si da' alla legge sul conflitto di interessi e cosa si propone? Perche' si vogliono lasciare due (o tre) TV a Berlusconi? Perche' si bacchetta Di Pietro per aver proposto una sola rete RAI (potremmo avere 20 privati diversi in Italia, e una TV pubblica... Cosa ci sarebbe di strano?)

- Basta con le candidature improponibili. (Cercate su internet informazioni su Mirello Crisafulli, Cesare De Piccoli, Vincenzo De Luca...)


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sconfortato
MessaggioInviato: ven mar 07, 2008 13:39 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:10 pm
Messaggi: 77
apaduet ha scritto:
- Basta con le candidature improponibili. (Cercate su internet informazioni su Mirello Crisafulli, Cesare De Piccoli, Vincenzo De Luca...)


:shock:
Vincenzo De Luca sindaco di Salerno?
improponibile?
perchè ha "osato" contestare pubblicamente Bassolino già nel 2005?
perchè Salerno è l'unica provincia campana a non soffrire la crisi rifiuti?
perchè Salerno è l'unica città in Campania dove i fondi europei si trasformano in interventi reali sul territorio?
non condivido tutto quanto ha fatto De Luca (e talvolta i modi "autoritari" e "populistici" con cui lo ha fatto), ma da qui a dire che la sua candidatura è improponibile ce ne corre...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Il caldo respiro della speranza
MessaggioInviato: ven apr 11, 2008 07:06 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 75
Il caldo respiro della speranza

“Noi vogliamo cambiare il mondo, per questo siamo qui. Ne’ più ricchi né più poveri, ma un mondo di eguali. Noi vogliamo un mondo d’amore, di libertà, di uguaglianza, di fratellanza, un mondo dove la vita sia bella da vivere, perché non più sottomessi al bisogno, alla sopravvivenza. E lo faremo!
Lo faremo, e niente e nessuno ci potrà fermare. Le decisioni che il nuovo governo prenderà subito saranno le seguenti.
La revocabilità degli eletti a qualsiasi livello in qualsiasi momento, nel caso i suoi elettori lo ritengano necessario.
Stipendio per gli eletti, a qualsiasi livello, di duemila euro al mese adeguabili, nel caso di minor potere d’acquisto, ogni due mesi, così come per ogni altro lavoratore.
Abolizione delle tasse, poiché l’amministrazione statale provvederà alla sua funzione e alla gestione della sanità gratuita per tutti, alla gestione della scuola gratuita per tutti, alla gestione di strade ed autostrade gratuite per tutti, e a qualsiasi incombenza utile per la vita dei cittadini, con una percentuale sui risultati di produzione.
Le pensioni dovranno essere pari agli stipendi e l’età pensionabile sarà: cinquant’anni per le donne e cinquantacinque per gli uomini. Anch’esse saranno finanziate con una percentuale dei risultati del lavoro sociale.
La partecipazione all’attività produttiva non potrà iniziarsi prima del compimento di diciotto anni. Durante l’attività produttiva tutti dovranno seguire corsi di conoscenza di due ore al giorno, dal lunedì al venerdì. L’attività lavorativa non potrà superare le sei ore giornaliere, dal lunedì al venerdì. Il lavoro al sabato e alla domenica sarà consentito solo ove veramente necessario per l’interesse della società o delle persone, per esempio la sanità, i trasporti, e alcune attività ricreative.
Dobbiamo capovolgere la centralità dell’attività sociale, non più il profitto, il business, il denaro, ma l’essere umano, il suo benessere fisico e psichico.
Tutti devono partecipare al processo produttivo…
Tutti devono avere una casa…
Tutte le azienda saranno di proprietà sociale…
Ogni carica è elettiva e revocabile in qualsiasi momento. La nostra deve essere una vera democrazia dove il popolo governa.
Noi siamo per la conoscenza, ma lasceremo che ognuno possa esprimere le sue credenze religiose, trattandole come faccende private.
Ognuno sarà libero di vivere come vuole e con chi vuole…
Tutto ciò che divide deve essere cancellato dalla nostra realtà, mentre dobbiamo costruire sempre più elementi di partecipazione, di unione, di interessi comuni tra tutti noi, affinchè i nostri sguardi siano pieni d’amore verso il nostro prossimo.
Tutti devono sapere e rendersi conto che il mondo è cambiato, che “un nuovo mondo” è sorto e cammina spedito verso la felicità terrena, unica e sola conquistabile dagli esseri umani.”

Il caldo respiro della speranza
Giuseppe Calocero

Questo è l’unico e concreto programma per cambiare la condizione umana!
Qualsiasi altro, mettendo al centro il profitto, non potrà mai realizzare una società libera, fraterna, uguale.
Con il livello di sviluppo raggiunto dalle forze produttive, un mondo nuovo è possibile e necessario.
Sta a noi, che “ci alziamo con la bava alla bocca” per le ingiustizie, che siamo costretti a subire, voler conquistare la nuova frontiera dell’umanità.
Se lo vogliamo, possiamo sognare!


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 36 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010