Oggi è ven giu 22, 2018 15:21 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Che fare? Fare politica.
MessaggioInviato: gio gen 24, 2008 22:58 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 73
La caduta del nostro Governo è stato un passaggio obbligato per poter costruire una nuova proposta politica. Bene ha fato WV a dire che alle prossime elezioni correremo con il Nostro Simbolo. Tutti sapevamo che era impossibile resistere ai ricatti mastelliani, ma era una medicina che dovevamo bere per sopravvivere. La regola di "tanto peggio tanto meglio" forse, questa volta, assume per noi un significato imperativo: fare politica per ottenere un consenso stabile. Uscire sconfitti ci permette di fare chiarezza, di sapere chi può essere un alleato affidabile e sapere chi ci è, nel profondo, nemico. E chi ci è nemico è nemico della "onestizzazione" della politica ma amico della "munnezza" napoletana. D'altra parte le contraddizioni di fronte alle quali ci troviamo sono talmente grandi che non dobbiamo avere paura se, per un breve periodo, l'elettorato sarà, opportunisticamente, attratto dalle sirene del "popolo delle libertà". Siamo in una fase cruciale, di snodo, della nostra vita democratica. Mi spiace dirla con Lenin, ma una "rivoluzione non è un pranzo di gala", ed oggi in Senato ce ne siamo accorti. Hanno attaccato il nostro Partito come fautore della crisi mentre il nostro partito è stato l'elemento che ha rimesso in moto la politica, ha creato una discriminante, ha mostrato una visione laica della politica, ha mostrato che le sudditanze politiche verso i gestori di pacchetti elettorali è finita. Quindi, come siamo abituati da sempre, gambe in spalla e ci vediamo nei Circoli a Febbraio.
P.S. mia figlia (15 anni) tutta feste , hiphop, TokioHotel, oggi ha seguito con una certa apprensione ciò che avveniva nella stanza dei bottoni, ogni tanto mi chiedeva: "sono con con noi o contro di noi?", "che bastardi" e, cosa incredibile, nel bar dove è andata oggi pomeriggio ha chiesto, con i suoi amici, di vedere in TV la diretta dal Senato, incredibile ma vero.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Una proposta
MessaggioInviato: lun gen 28, 2008 13:04 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 14
Ho fatto una proposta in questo Forum, e cioè che si presentino liste formate da candidati che si siano preventivamente sottoposti a primarie(quanti candidati sgraditi agli elettori abbiamo presentato,come Ds e Margherita e PDS ePPI fino ad oggi?credo ne abbiamo una lista kilometrica)ecredo anche che si debbano eventualmente esplorare desistenze solo con forze politiche che abbiano selezionato in questo modo i loro candidati,allo scopo di evitare i Turigliatto ecc. che rappresentano solo se stessi ed al massimo qualche collettivo NO-qualcosa a scelta,basta che ci sia il prefisso NO.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010