Oggi è dom set 24, 2017 05:12 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven giu 20, 2008 22:02 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
Puoi.

ggiannig


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 30, 2008 13:18 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:11 pm
Messaggi: 224
Ai moderatori/amministratori

Premessa
Sono stato escluso dal forum per due settimane (col nick "dan969").

Trascorso il termine non sono stato riatuorizzato a entrare. Perché?

Ho scritto mail per averne conto. Nessuna risposta.

A quel punto mi sono riregistrato con altro nome "daniele,milano".

Oggi scopro di essere stato di nuovo escluso. Perché?

Mi sono quindi riregistrato con nuovo nick "daniele-milano".

Le cose che ho scritto su questo forum le ho scritte su molti altri TUTTI di area PD (da "marta meo" a "civati", da "francesco laforgia" a "marco campione" e prima ancora su "il campo dell'Unione") senza che mi sia mai, ripeto, mai neppure accennata la possibilità di essere escluso.

Qui invece mi si sospende senza neppure dare una ragione. Perchè?

Paura del dissenso?

Volete escludermi ancora una volta e, ancora una volta, costringermi a riestrare con l'ennesimo nick? Oppure date una spiegazione?

Risposta gradita.

daniele, milano


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 30, 2008 16:05 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2624
Sarà perchè ragioni con la tua testa e non vai dietro al gregge?

Ravvediti e forse non succederà più.

Paolo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 30, 2008 16:15 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
daniele-milano ha scritto:
Ai moderatori/amministratori

Premessa
Sono stato escluso dal forum per due settimane (col nick "dan969").

Trascorso il termine non sono stato riatuorizzato a entrare. Perché?

Ho scritto mail per averne conto. Nessuna risposta.

A quel punto mi sono riregistrato con altro nome "daniele,milano".

Oggi scopro di essere stato di nuovo escluso. Perché?

Mi sono quindi riregistrato con nuovo nick "daniele-milano".

Le cose che ho scritto su questo forum le ho scritte su molti altri TUTTI di area PD (da "marta meo" a "civati", da "francesco laforgia" a "marco campione" e prima ancora su "il campo dell'Unione") senza che mi sia mai, ripeto, mai neppure accennata la possibilità di essere escluso.

Qui invece mi si sospende senza neppure dare una ragione. Perchè?

Paura del dissenso?

Volete escludermi ancora una volta e, ancora una volta, costringermi a riestrare con l'ennesimo nick? Oppure date una spiegazione?

Risposta gradita.

daniele, milano


------------


Daniele chiedo all'amministrazione di chiarire l'accaduto poi ti faremo sapere.

ggiannig


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 30, 2008 16:20 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
paolo65 ha scritto:
Sarà perchè ragioni con la tua testa e non vai dietro al gregge?

Ravvediti e forse non succederà più.

Paolo



--------------------------


Dare del gregge a chi frequenta il forum pacificamente e senza ricercare la lite è offensivo.

Inoltre aizzare allo scontro non conoscendo le ragioni della protesta di un partecipante rivela volontà disfattiste inaccettabili.

Porterò in moderazione l'esigenza di far "riposare" Paolo per un periodo di riflessione stando fuori dal forum.

ggiannig


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 30, 2008 16:20 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
a daniele-milano e a dan969 la rsiposta, che peraltro già doveva ben conoscere, dato che è la conseguenza di come si èespresso nei confronti del Presidente della Repubblica, è già stata data nel forum moderazione.

Se non ritieni di adeguarti alla richiesta della moderazione sarai escluso certamente. Dubito che in questo caso avrai la possibilità di iscriverti con altri nick.

Chiunque lo desidera può leggere la risposta che ha avuto.

paolo65 non è consentito intervenire in una discussione in atto tra moderazione e un utente. Viola le regole che ci siamo dati e che dovresti conoscere.

Questo argomento si conclude qui. Ogni replica eventuale va indirizzata al forum moderazione.

sylvia


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun giu 30, 2008 16:52 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:11 pm
Messaggi: 224
Ho risposto in "Moderatori".
daniele, miano


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab lug 05, 2008 16:39 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 6639
Curioso: i destrorsi si iscrivono a questo forum portando le loro idee, cercando di imporle e poi si scandalizzano pure perché, in un forum nel Pd, tali idee vengono contestate o, udite udite, addirittura rimandate al mittente!
Non solo! Vengono ad insegnare che abbiamo paura del contradditorio e non sappiamo accettare le critiche con una spocchia e un'arroganza che hanno imparato dai loro mentori: perché LORO POSSONO criticare, NOI NON POSSIAMO nemmeno pensare di organizzare manifestazioni contro il loro amato governo.

MA DOVE CAXXO SIAMO! SU UN LORO FORUM O SU UN FORUM DEL PD?

Vedete: è molto facile accentrare la discussione sulla propria persona e sui propri topic quando si entra in un forum dichiaratamente di parte, provenendo dal campo opposto (vale anche in ambiti diversi dalla politica: in gergo forumistico credo si chiamino troll), perché si inducono gli altri forumisti a "perdere tempo" nel ribattere e contro-ribattere le tesi ovviamente opposte perdendo il filo conduttore del topic in questione e rendendo tutte le discussioni uguali.
Tutto questo non permette alle persone dello stesso partito/coalizione di discutere (anche "ferocemente") delle questioni e dei problemi interni, e di come fare per risolverli. Se sento l'esigenza di leggere le magnificenze operate da questo governo o le prese per il culo della destra, vado sul loro sito, non mi iscrivo ad un forum del Pd! Per questo mi son preso l'impegno di non rispondere mai a questa gente, anche se molte volte è difficile...

E' proprio vero: sono come il loro padrone. L'opposizione va bene fin quando si cala le braghe e cerca il dialogo, poi...

Grazie e scusate lo sfogo.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun lug 14, 2008 12:18 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
L'intervento di paolo65 è stato spostato nel cestino da moderazione.

Consigliamo a paolo65 un bagno di umiltà i toni dei suoi interventi stanno degenerando.

Abbiamo già avuto modo di precisare che le sue idee non assurgono a verità soltanto in virtù delle ossessive ripetizioni delle medesime che ci propina.

Ora siamo ai consigli non richiesti e gestione di fatto delle prerogative di moderazione.

Tenga a bada il suo superego se è suo interesse continuare a frequentare questi forum.

sylvia


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun lug 14, 2008 12:58 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2624
Sylvia,

il mio superego da fastido ma accetti che FabioPD mi offenda in modo inaccettabile.

Adesso arrivi alle minacce di esclusione su di me quando non muovi paglia su ciò che scrivono altri in modo offensivo!

Vuoi darmi per cortesia l'indirizzo mail dove presentare formale protesta sul tuo modo di fare il moderatore.

Trovo insopportabile il tuo modo di procedere e vorrei contattare un tuo diretto superiore per verificare se il tuo modo di agire nei miei confronti è corretto.

Resto in attesa.

Paolo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun lug 14, 2008 13:03 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
www.partitodemocratico.it

faticherai a trovare un mio "superiore"

ti auguro buona fortuna 8)

sylvia


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun lug 14, 2008 14:02 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 2624
Ho inviato proprio adesso formale protesta nei confronti del moderatore Silvya al Partito Democratico, per il modo arbitrario con cui svolge la funzione di moderatore nei miei confronti, accettando che mi si insulti anche in modo pesante,per poi cestinarmi senza motivo.

Spero che ciò riporti un certo equilibrio nelle funzioni della moderatrice,la quale si permette anche di fare del sarcasmo, sentendosi evidentemente in una botte di ferro,cosa che non fa che avvalorare le mie tesi negative sul suo modo di operare.

paolo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Ogni piazza ha i suoi disturbatori, difendiamoci...
MessaggioInviato: lun lug 14, 2008 16:44 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
La causa era stata intentata dalla Rai

Cassazione condanna il "disturbatore" Paolini

La Suprema Corte lo ha condannato a pagare un'ammenda di 1000 euro: disturbare i giornalisti tv al lavoro è reato di molestie


ROMA - Chissà se ora sarà costretto a cessare le sue incursioni ai danni dei cronisti televisivi. Le incursioni di Gabriele Paolini nel corso delle dirette televisive disturbano il lavoro dei giornalisti e configurano il reato di molestie. Lo ha confermato la prima sezione penale della Corte di Cassazione (sentenza 8198), dichiarando inammissibile il ricorso dello stesso Paolini contro la condanna a 240 euro di ammenda inflittagli dal Tribunale di Roma che nel febbraio 2005 lo ha ritenuto responsabile di molestia (articolo 660 del codice penale) per una sua «intrusione», di quattro anni fa, durante un collegamento televisivo in diretta da Palazzo Chigi. L'imputato si era posto alle spalle di un giornalista Rai con un cartello offensivo nei confronti del presentatore Pippo Baudo.

SENTENZA - Nel ricorso, il legale di Paolini aveva chiesto l'annullamento della sentenza «per vizi logici e giuridici della motivazione», sostenendo che «la condotta contestata era consistita nella mera presenza fisica passiva dietro le telecamere, autoqualificandosi come inquinatore televisivo» e che mancava la volontà di arrecare molestia «verso determinate persone». Secondo il relatore, Giovanni Silvestri, invece, l'azione di Paolini ha disturbato il regolare svolgimento del lavoro del cronista ed è stata «impertinente, indiscreta, invadente, senz'altro riconducibile nella nozione di petulanza». «L' inquinatore televisivo», oltre al pagamento dei danni in sede civile alla Rai, dovrà versare mille euro alla cassa delle ammende e sostenere le spese processuali quantificate in oltre duemila euro.

09 marzo 2006

da corriere.it


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Accuse ingiustificate alla moderazione
MessaggioInviato: mar lug 15, 2008 01:46 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 816
bloemendal ha scritto:
paolo65 ha scritto:
Ho inviato proprio adesso formale protesta nei confronti del moderatore Silvya al Partito Democratico, per il modo arbitrario con cui svolge la funzione di moderatore nei miei confronti, accettando che mi si insulti anche in modo pesante,per poi cestinarmi senza motivo.

Spero che ciò riporti un certo equilibrio nelle funzioni della moderatrice,la quale si permette anche di fare del sarcasmo, sentendosi evidentemente in una botte di ferro,cosa che non fa che avvalorare le mie tesi negative sul suo modo di operare.
paolo


Caro paolo65, permettimi alcune considerazioni.

Ritengo di poter affermare che la moderazione di questi forum, insieme alle regole che ci siamo dati, sono la garanzia della correttezza della discussione. Malgrado alcuni casi, la maggioranza assoluta degli utenti ritiene la moderazione all'altezza del compito affidatale. Hai avuto te stesso modo di dire che questi forum sono frequentati anche da utenti che non si riconoscono nel PD, dunque credo non sia un ambiente così inospitale come lo dipingi. Anche per gli utenti che non fanno direttamente riferimento al PD.

Possiamo aprire una discussione interessante sul moderatore-automa o il moderatore che partecipa con intelligenza e esperienza nella discussione. Dichiaro da subito di essere a favore della seconda tesi. Ma non è questo il tema che hai sollevato.

La moderazione ha rilevato, giustamente a mio avviso, una tua reiterazione tematica tipica delle attività trollesche. E ti ha sanzionato. Muovere critiche sulla faziosità della moderazione di Sylvia è ingiustificata e la velata minaccia sulla moderazione è del tutto fuori luogo. Attaccare la moderazione e le regole quando non le si rispetta non mi sembra un atteggiamento coerente.

Ad ogni modo credo che il concetto da te espresso sia stato colto, anche senza la pubblicazione dell'ultimo post. Credo sia il caso di riportare la discussione sui toni piu' abituali dei nostri forum.

Grazie per l'attenzione



al di là del fatto che da mesi non approvi le posizioni di Paolo65 e mi sia meravigliato di questa sua fiducia nel "dialogo" e delle sue interpretazioni della crisi italiana, e che comunque sono posizioni - le mie, le sue - del tutto opinabili e che hanno diritto di espressione, come le vostre, mi compiaccio del fatto che una "minoranza" abbia ben colto come vanno le cose qui dentro.
Due pesi due misure si dice volgarmente e senza bisogno di tanti discorsi virtuosi che si appellano ad un regolamento disatteso in primis dagli stessi moderatori-utenti.
Sicuramente Paolo65 non sarà stato il primo a segnalare questa situazione, fatta anche di censura (vedi i mitici XXXXX del moderatore cancellatore Giannigg).
E meno male che si dice forum "democratico".
Una cosa è certa: Paolo65 riceverà sostegno da parte mia.
A scrivere a chi di dovere di questa situazione saremo in due.
E forse anche di più.

(il post del moderatore Arlecchino rimarrà negli annali del cattivo gusto)


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar lug 15, 2008 01:54 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 816
FabioPD ha scritto:
Curioso: i destrorsi si iscrivono a questo forum portando le loro idee, cercando di imporle e poi si scandalizzano pure perché, in un forum nel Pd, tali idee vengono contestate o, udite udite, addirittura rimandate al mittente!
Non solo! Vengono ad insegnare che abbiamo paura del contradditorio e non sappiamo accettare le critiche con una spocchia e un'arroganza che hanno imparato dai loro mentori: perché LORO POSSONO criticare, NOI NON POSSIAMO nemmeno pensare di organizzare manifestazioni contro il loro amato governo.

MA DOVE CAXXO SIAMO! SU UN LORO FORUM O SU UN FORUM DEL PD?

Vedete: è molto facile accentrare la discussione sulla propria persona e sui propri topic quando si entra in un forum dichiaratamente di parte, provenendo dal campo opposto (vale anche in ambiti diversi dalla politica: in gergo forumistico credo si chiamino troll), perché si inducono gli altri forumisti a "perdere tempo" nel ribattere e contro-ribattere le tesi ovviamente opposte perdendo il filo conduttore del topic in questione e rendendo tutte le discussioni uguali.
Tutto questo non permette alle persone dello stesso partito/coalizione di discutere (anche "ferocemente") delle questioni e dei problemi interni, e di come fare per risolverli. Se sento l'esigenza di leggere le magnificenze operate da questo governo o le prese per il culo della destra, vado sul loro sito, non mi iscrivo ad un forum del Pd! Per questo mi son preso l'impegno di non rispondere mai a questa gente, anche se molte volte è difficile...

E' proprio vero: sono come il loro padrone. L'opposizione va bene fin quando si cala le braghe e cerca il dialogo, poi...

Grazie e scusate lo sfogo.



Vedo che il vizio di FabioPD di dare del berlusconiano a tutti coloro che non la pensano come lui, oltretutto con quel ben modino civile suo proprio, persiste.
Persiste per caso anche il vizio di mandare "al w.c." con messaggi privati?

---------------

Di certo persiste peraltro nel silenzio compiaciuto della "moderazione".
A quando il XXXXX del solerte Giannigg o come sì chiama?
Appunto: esempio palese di due pesi due misure.

(attacco personale e alla moderazione... cartellino giallo,poi il cestino).
-----------------

Non finisce qui.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 62 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010