Oggi è mar gen 23, 2018 11:36 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: speriamo che qualcuno ci pensi veramente.....
MessaggioInviato: mer mar 05, 2008 10:23 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 52
cari signori ora capite perche' secondo mannheimer
oggi.la sin arcobaleno e' al 7% e punta a salire?
anche io a questo punto potrei votare per Bertinotti e compagni,ho il terrore che nessuno compreso il PD non ci rappresenti
qualcuno mi dica se sara' cosi o no grazie!


Italia. Catania. In possesso di modica quantita': obbligo di dimora e firma, divieto di guida e obbligo di dormire a casa

La questura di Catania ha emesso un decreto con pesanti limitazioni della liberta' personale nei confronti di un giovane di 35 anni, dipendente di un esercizio commerciale e con precedenti specifici in materia di stupefacenti, sorpreso da agenti della squadra mobile in possesso di una modica quantita' di droga per uso personale, dentro il negozio e in orario di apertura. Il decreto, il primo emesso dalla Questura di Catania secondo l'articolo 75 bis della legge Fini-Giovanardi, e' stato convalidato dal giudice di pace. Il giovane per due anni ha l'obbligo di firma in un comando di polizia e l'obbligo di dimora nel Comune di residenza. Inoltre non potra' guidare e dovra' rientrare nella propria abitazione entro una determinata ora, non uscirne prima di un'ora prefissata e non potra' frequentare alcuni locali pubblici.

"Quello che abbiamo sempre denunciato in questi anni si sta verificando, la legge Fini provoca per i consumatori gli arresti domiciliari". E' quanto afferma Francesco Piobbichi, esponente de La Sinistra L'Arcobaleno. "Le agenzie riportano la notizia che la questura di Catania ha emesso un decreto con pesanti limitazioni della liberta' personale nei confronti di un giovane di 35 anni, sorpreso da agenti della squadra mobile in possesso di una modica quantita' di droga per uso personale". Il decreto, aggiunge Piobbichi, "il primo emesso dalla Questura di Catania secondo l'articolo 75 bis della legge Fini-Giovanardi, e' stato convalidato dal Giudice di pace. Il giovane, per due anni, ha l'obbligo di firma in un comando di polizia e l'obbligo di dimora nel Comune di residenza". Inoltre, prosegue Piobbichi, "non potra' guidare e dovra' rientrare nella propria abitazione entro una determinata ora, non uscirne prima di un'ora prefissata e non potra' frequentare alcuni locali pubblici". Non stiamo parlando, conclude il responsabile del Settore droghe di Rifondazione comunista, "di una persona che guidava sotto effetto di sostanze mettendo in pericolo terzi, stiamo parlando di una persona che deteneva a fini di consumo personale una modica quantita' di fumo. Altro che combattere le mafie- conclude Piobbichi-, la destra combatte contro i giovani e il Pd tace e acconsente".

"La Fini-Giovanardi continua a colpire i consumatori e il Partito Democratico non se ne preoccupa". Lo dichiara il ministro della Solidarieta' sociale Paolo Ferrero, intervenendo sul caso del giovane arrestato a Catania. Un ragazzo che "trovato in possesso di una modica quantita' di droga per uso personale- ricorda Ferrero- in base all'articolo 75 bis della legge Fini-Giovanardi per due anni dovra' rientrare nella propria abitazione entro una determinata ora e non uscirne prima di un'ora prefissata". L'episodio per il ministro "mostra con chiarezza come la legge voluta dalla destra si traduca in una sorta di arresti domiciliari per un semplice consumatore di droga. Un'indicazione molto chiara- continua- di quale potra' essere l'attitudine della destra italiana se dovesse tornare a governare il Paese: altro che lotta alle narcomafie, per questi signori il problema e' punire in ogni modo i consumatori". In questo contesto, chiude il ministro, "stupisce come il Partito Democratico non abbia indicato questo tra i temi del proprio programma e non ritenga di dover dire nulla di diverso dalle destra sul tema della droga e del consumo di sostanze. Per chi ha a cuore i diritti e la liberta' la Fini-Giovanardi resta infatti una legge pericolosa e da cancellare".

'Il caso di Catania e' scandaloso: dovrebbe vergognarsi chi ha voluto la legge Fini-Giovanardi che il governo Prodi non ha avuto il tempo e la forza di cancellare'. Lo sostiene il deputato della Sinistra Arcobaleno Tommaso Pellegrino, a commento della vicenda del trentacinquenne arrestato nella citta' siciliana perche' trovato in possesso di un po' di hashish, esattamente la modica quantita' della legge precedente. 'Si tratta dell'ennesima applicazione di una legge completamente 'sballata' - aggiunge Pellegrino - votata in extremis in forma di decreto legge dopo un atto di forza della destra che intendeva reprimere e criminalizzare chi fa uso di sostanze stupefacenti leggere, abbandonando al proprio destino chi e' vittima delle tossicodipendenza'.

"Le sanzioni amministrative applicate dal giudice di pace di Palermo, secondo quanto prevede l'art. 75 bis della legge Fini Giovanardi, scattano soltanto qualora il consumatore di droga sia gia' stato condannato per reati contro la persona, contro il patrimonio, o per la violazione delle norme della circolazione stradale, risulti pertanto recidivo. Il divieto di frequentare locali da ballo ed il ritiro della patente, deciso da un giudice, sono sicuramente misure sagge e ragionevoli se non si vuole aspettare di assumere provvedimenti amministrativi soltanto dopo i morti ed i feriti causati da chi guida sotto gli effetti di stupefacenti. Chi deve vergognarsi allora non e' il legislatore ma quegli esponenti della sinistra che continuano a mistificare la realta' e a fare del terrorismo ideologico parlando a vanvera di arresti domiciliari che esistono soltanto nella loro fervida fantasia". Lo afferma Carlo Giovanardi (Pdl).


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: speriamo che qualcuno ci pensi veramente.....
MessaggioInviato: mer mar 05, 2008 12:55 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
mushruming ha scritto:
cari signori ora capite perche' secondo mannheimer
oggi.la sin arcobaleno e' al 7% e punta a salire?
anche io a questo punto potrei votare per Bertinotti e compagni,ho il terrore che nessuno compreso il PD non ci rappresenti
qualcuno mi dica se sara' cosi o no grazie!


Italia. Catania. In possesso di modica quantita': obbligo di dimora e firma, divieto di guida e obbligo di dormire a casa


Sinceramente votare sinistra arcobaleno solo per aver la possibilità di fumarsi qualche spinello in pace, mi sembra un po' riduttiva la cosa.

Anche io sono favorevole ad una migliore regolamentazione sugli stupefacenti, ma da qui a votare un partito solo per questo mi sembra alquanto riduttivo.

Non so se ascolti quello che dice Bertinotti per televisione, sta pubblicizzando un programma che è a di poco retrogrado.

Una persona che afferma che non ci possono essere vincoli di bilancio per la diminuzione delle tasse ed aumento del salario, è da incoscente.

Io regalo soldi a tutti, 5, 10 mila in un anno ma poi dopo un paio d'anni lo Stato va in insolvenza finanziaria e quei 5 o 10 insieme a tutto lo stipendio valgono meno del 2 di picche, e serviranno solo a pulirsi il fondoschiena.

Tanto Bertinotti ora è contento perché può dire tutto quello che gli piace, tutte le utopie del suo pensiero, senza porsi il problema che in futuro dovrà governare.

A lui basta che qualcuno lo voti per farlo ritornare in parlamento così potrà continuare a sfoggiare i suoi abitini firmati, a frequentare i salotti della Roma bene, a continuare a fare la bella vita, .... alla faccia di chi lo ha votato.

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 06, 2008 11:11 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 52
sinceramente la modica quantita' non e' una cosa che possa interessare a nessuno semmai interessa il giusto modo di usare "la spada della giustizia"su chi non commette reato applicando il referendum del '93 che vincendo il si, levava le sanzioni amministrative e' una vergogna che si applicano referendum per qualsiasi cosa e poi non si tiene in considerazione il voto,spero che voi almeno, come partito nuovo ne terrete conto,me lo auguro.....


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010