Oggi è mar lug 17, 2018 02:05 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: un elettore sfiduciato e senza speranza
MessaggioInviato: mar feb 05, 2008 16:48 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:08 pm
Messaggi: 2
mi sento a sinistra, ho votato a sinistra e non sono contento per niente.

non sono contento di quello che il governo ha cercato di fare o ha spacciato di cercare di fare e non ha fatto.

non avete fatto la legge sul conflitto di interessi (e mi fa ridere la finocchiaro, che reputo una persona seria, che a ballarò dice 'veramente è stato presentato un disegno di legge in discussione alla camera'): non ci prendete in giro, avete avuto 20 mesi!

non avete fatto la legge sui dico, le liberalizzazioni sono state veramente un flop diciamolo, molto decantate e con pochi risultati.

mi dispiace che veltroni dica 'bastavano tre mesi per la legge lettorale', ma purtroppo lo dice ora che il governo è caduto

non siete riusciti a muovervi su alitalia, rinviando di giorno in giorno, alitalia che consuma miliardi di soldi nostri, dello stato e quindi di tutti gli italiani e anche miei, perchè evidentemente era dura rinunciare ad uno degli ultimi baluardi di potere per i politici (posti per i raccomandati, ecc. ecc.)

vi siete sottomessi a tanti dictat della chiesa, non ultimo sulla legge sulla fecondazione assistita, ci sono voluti i giudici del tar a dire che è anticostituzionale. ancora con quella storia 'se viene un figlio malato è volontà di dio' ? ma dove siamo all'età della pietra ?

ma memo male che ci sono ancora giudici liberi, nonostante il vostro appoggio a mastella

forse sto diventando qualunquista, non lo so

purtroppo sono sicuro che a queste elezioni voterò ancora a sinistra (anche se non per chi) ma non per fiducia nei vostri confronti ma perchè mi fanno troppo schifo berlusconi e i suoi servetti comprati a fior di milioni (vedi il servo fini e i goliardici bossi e calderoli),che rappresentano il nulla politico (direi la pop-politik)


UNO DI SINISTRA NONOSTANTE VOI :(


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Dai coraggio
MessaggioInviato: mar feb 05, 2008 22:09 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 14
dai non essere cosi pessimista,

bersani ha fatto una gran lotta e infatti ha scatenato le reazione di tutte le corporazioni possibili (taxisti, avvocati, banche, telefonie ecc.), ti sembra un grande bluf questo? ce ne fossero persone cosi coraggiose

ti faccio un esempio pratico reale, la mia ex ha potuto scegliere di "portare" il suo mutuo che gli costava un esagerazione di tasso variabile, in un'altra banca a tasso fisso, e grazie alle leggi bersani a costo quasi zero ovvero non pagare 3/4mila euro alla casta dei Notai. ti sembra poco questo? a me sembra veramente una enormita' dato che uno si indebita sulla prima casa ed e' scandaloso i costi che deve sopportare per un bene primario!!!

un bello schiaffo a questi padani che si riempiono la bocca di "roma ladrona" "burocrazia mangiatutto" "tasse imperiali", non sono mai riusciti a fare una sola di queste cose in 5 anni di pieno governo!!! che soddisfazione immensa!!!!

ti invito a studiare meglio tutto quanto e' stato legiferato in materia (io sono fortunato ho una amica esperta di diritto :-)) )

sono stati tagliati i costi dei conti correnti, eliminati l'odioso gabella dell'1/2% su capitale se chiudevi un mutuo,

i costi assurdi di ricarica dei cellulari, tutte le pastoie sui contratti a compagnie telefoniche, televisivi e quant'altro, ora basta un mese e SENZA COSTI per disdire un contratto o passare ad un altro, e qualsiasi siano le postille postilline con cui ci ragginavano con contratti truffaldini ai limiti del capestro

ti sto facendo qualche esempio, ma se vai a leggere tutte le disposizioni in materia sono stato un vero terremoto per questi ladri istituzionalizzati che fino ad ora hanno fatto il bello e il cattivo tempo alla faccia dei consumatori soddisfatti e rimborsati...insoddisfatti e bastonati!!

ma a te sembra veramente poco gia' questo? MA QUELLI DELLA CDL SI SONO CONTINUAMENTE RIEMPITI LA BOCCA MA HANNO MAI SOLO FATTO UNA PARTICELLA DI TUTTO QUESTO??? che BUFFONI!!!

Ti ricordo poi l'esenzione ICI, con la nuova finanziaria se non erro e' stata alzato la quota da detrarre, e io come altri centinai di migliaia di persone potro' non piu' pagare l'ICI sulla prima casa!! MA QUESTO LO HANNO FATTO IL NANO E I SUOI ACCOLITI?

dai io quando ho visto ieri sera sul blob, il nano con dietro lo schieramento di cadaveri (bondi faceva paura era uno zombie!! zondie!!) che dichiarava "SOLO IL PRESIDENTE BERLUSCONI PUO' CAPIRE IL PRESIDENTE BERLUSCONI", e "IO SONO IL CONCAVO E IL CONVESSO", giuro mi sono fatto dieci minuti di risate mi sono ripreso e mi sono detto che non era possibile perdere con questa gente, fino al giorno prima avevo il morale sotto i tacchi come te, ma giuro ora voglio combattere e stracciarli sta banda di zombi viventi!!! dai coraggio e lotta anche tu

ema


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: demotivato
MessaggioInviato: mer feb 06, 2008 19:15 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:08 pm
Messaggi: 2
sinceramente quelle cose che citi sui mutui sono positive, ma sono ben poco rispetto alle sbandierate riforme

la casta dei notai è ancora presente, gli ordini professionali ancora incombono e sono scarsamente utili (e io sono un dottore commercialista) anche come cd. lobby

le poche cose di sinistra sono state alcune norme fiscali (imposta sulle successioni, intensificazione dei controlli, norme sulle immobiliari), la moratoria della pena di morte (mossa un po' ad effetto però)

dall'altra parte però, e mi ripeto, mancano gli strombazzati dico (quello che mi dà fastidio è che sono stati pura melina, facciata, pubblicità se volete), le norme sulle staminali, la riforma elettorale, il conflitto di interessi, i cpt, la rimozione del segreto di stato, la commissione sui fatti di genova, ecc.

vorrei tanto più coraggio, va bene che la politica è l'arte del possibile, però un po' più di ideali trasformati in qualcosa di concreto.

e poi basta parlare a vanvera di mercato (gli usa, paladini del mercato, sono lo stato con l'industria sovvenzionata dallo stato, e cioè quella militare, più grande del mondo).

c'è un appiattimento sui temi del centro destra anche con una ricorsa a rispondere come loro.

scusate lo sfogo
:(


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: FORZA e CORAGGIO !
MessaggioInviato: gio feb 07, 2008 01:23 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 28
Sfogarsi fa bene e a volte è giusto.

Fra l'altro condivido alcune delle tue osservazioni.

Si poteva fare di più.

Comunque proprio per non cadere nel qualunquismo e vedendo la tua fedeltà ai valori della sinistra ti consiglio di fare come ho fatto io:

ho aderito al PD nel mio circolo territoriale proprio per PARTECIPARE e toccare con mano le dinamiche del partito, cercando di cambiarlo da dentro come dice il motto "il partito lo faccio io".

ho visto che c'è molto da fare, ma che votando e basta non avrei potuto dire veramente la mia.

ad esempio: io ci tengo molto alla rappresentanza dei giovani di buona volontà oltre alle quote rosa e alla politica del fare, bene mi alzo sempre in piedi alle assemblee ed esprimo ad alta voce questa mia volontà che sento come un'esigenza della base del PD

solo così credo che i rappresentanti delle strutture superiori (comune, comprensorio, province e regione in cascata) potranno sensibilizzare la direzione del PD a Roma a inserire i giovani nelle liste elettorali

forse non subito, ma solo questa strada potrà portare ad un reale cambiamento radicale delle mentalità ai vertici e del loro modo di rispondere ai problemi concreti ed impellenti

sarò un sognatore, ma non potrò dire di essere stato solo a guardare


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer feb 20, 2008 18:03 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 14:59 pm
Messaggi: 134
E' vero che molte cose non sono state fatte, ma bisogna dire che il governo è stato in carica solo 18 mesi, ha dovuto fare due finanziarie (e in quel periodo il parlamento fa praticamente solo quello) e non aveva la maggioranza x fare certe cose. Prendi i DICO: si sapeva che Mastella avrebbe votato contro, per cui si è preferito non arrivare al voto. Stessa cosa sul conflitto di interessi. Oggi invece possiamo avere la possiblità di non avere più veti, ma neanche alibi: se si promette qualcosa poi si deve mantenere. Ma per sapere se Walter mantiene le sue promesse bisogna votarlo e sostenerlo e soprattutto bisogna che vinca le elezioni!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 22, 2008 13:04 pm 
Vota Sinistra Arcobaleno!!!
Noi i diktat della chiesa li ignoriamo tranquillamente, sulla laicità dello stato siamo in prima linea, femminismo, aborto, diritti degli omosessuali, coppie di fatto...non certo come chi candida la Senatrice Binetti e non la sottopone a mezza azioen disciplinare quando vota contor la fiducia a Prodi perché nel testo del governo si parlava di lotta alla discriminazione pe rl'orientamento sessuale....

Sulle liberalizzazioni bisogna distinguere caso per caso, alcune di quelle del decreto Bersani (contrariamente alla normale prassi della liberalizzaizone) secondo il mio personale parere, sono state un attacco a posizioni di privilegio, ma in linea di massima se sei contrario alle liberalizzazioni in materia economica non puoi rivolgerti ad altri.

Sul conflitto di interessi secondo te lo farà mai qualcuno che propone una "camera di consultazione" con Berlusconi per le riforme istituzionali, qui bisogna piantarla di cercare la "legittimazione reciproca" non basta sconfigger eleettoralemnte Berlusocni, bisogna eliminar ele basi di potere del Berlusconismo epr evitare ch eun caso analogo accada di nuovo, quindi una legge ferrea sul conflitto di itneressi e sopratutto un PESANTE riassettod el sistema televisivo.
Su alitalia non ho seguito moltissimo la faccenda e non commento per non dire cavolate.
Sulla legge elettorale: é una questione complicata. Personalmente sono sceso in piazza contor il procellum appena era stato approvato e trovo che avremmo dovuto mobilitarci di più anche allora. Dopo le leezioni trovo che il PD abbia cercato una riforma elettorale che promuovesse il bipartitismo più che la stabilità o la rappresentatività. Ma su questo bisogna ammettere che anche nella sinistra Arcobaleno ci sono posizioni
diverse.
Se tu vuoi fermare Berlusconi bisogna sostenere l'unità del centrosinistra. non lo scellerato progetto veltroniano di andare separati regalando il paese alla destra soltanto per far prendere più voti al PD.

Vota Sinistra arcobaleno!!!


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab feb 23, 2008 16:10 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
spock~} ha scritto:
Vota Sinistra Arcobaleno!!!
Noi i diktat della chiesa li ignoriamo tranquillamente, sulla laicità dello stato siamo in prima linea, femminismo, aborto, diritti degli omosessuali, coppie di fatto...non certo come chi candida la Senatrice Binetti e non la sottopone a mezza azioen disciplinare quando vota contor la fiducia a Prodi perché nel testo del governo si parlava di lotta alla discriminazione pe rl'orientamento sessuale....

Sulle liberalizzazioni bisogna distinguere caso per caso, alcune di quelle del decreto Bersani (contrariamente alla normale prassi della liberalizzaizone) secondo il mio personale parere, sono state un attacco a posizioni di privilegio, ma in linea di massima se sei contrario alle liberalizzazioni in materia economica non puoi rivolgerti ad altri.

Sul conflitto di interessi secondo te lo farà mai qualcuno che propone una "camera di consultazione" con Berlusconi per le riforme istituzionali, qui bisogna piantarla di cercare la "legittimazione reciproca" non basta sconfigger eleettoralemnte Berlusocni, bisogna eliminar ele basi di potere del Berlusconismo epr evitare ch eun caso analogo accada di nuovo, quindi una legge ferrea sul conflitto di itneressi e sopratutto un PESANTE riassettod el sistema televisivo.
Su alitalia non ho seguito moltissimo la faccenda e non commento per non dire cavolate.
Sulla legge elettorale: é una questione complicata. Personalmente sono sceso in piazza contor il procellum appena era stato approvato e trovo che avremmo dovuto mobilitarci di più anche allora. Dopo le leezioni trovo che il PD abbia cercato una riforma elettorale che promuovesse il bipartitismo più che la stabilità o la rappresentatività. Ma su questo bisogna ammettere che anche nella sinistra Arcobaleno ci sono posizioni
diverse.
Se tu vuoi fermare Berlusconi bisogna sostenere l'unità del centrosinistra. non lo scellerato progetto veltroniano di andare separati regalando il paese alla destra soltanto per far prendere più voti al PD.

Vota Sinistra arcobaleno!!!


Hai sbagliato forum per i tuoi spot elettorali

Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010