Oggi è mer gen 17, 2018 22:06 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: il caso Alitalia..ultime notizieeeeeeeeeeeeeeeeeeee
MessaggioInviato: gio mar 20, 2008 20:56 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 52
Leggevo or ora che il Signor Passera,ha comunicato che la cordata "Banca Intesa"&Company,è stata rifiutata 3 mesi fa...poi altra cosa spettacolare..il Cavaliere telefona personalmente a Prodi per chiedere un prestito ponte per favorire una cordata italiana...INCREDIBILE dovremmo prestare i soldi a Berlusconi per l'acquisto della compagnia di bandiera...a parte che la contrattazione con air france l'aveva iniziata lui,il professor Prodi se l'è trovata già quasi fatta e ha dovuto agire di conseguenza...a parte che con STRISCIA LA NOTIZIA per anni ha demolito la nostra gloriosa compagnia di bandiera (servizi su servizi su Alitalia,una volta i bagagli,una volta i ritardi e chi più ne ha più ne metta)fino a convincere l'opinione pubblica che la compagnia italiana era un carrozzone...manovra larga per far cadere la società in borsa e naturalmente poi rilevarla con due soldi...abbiamo davanti uno str

atega della menzogna...si può discutere certamente sull'allegra gestione della compagnia,ma questo si poteva risolvere certamente con un cambio di politica dirigenziale all'interno dell'azienda stessa,non svendendo per l'ennesima volta l'ultima cosa e ripeto l'ultima che portava la professionalità del nostro personale nel mondo...
MadameNorton


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Il Bluff che scommette sul caos
MessaggioInviato: sab mar 22, 2008 00:31 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 13
è così madamenorton, il bluff berlusconiano su Alitalia e una schifosa scommessa sul vantaggio elettorale che può derivare da una situazione di caos su Alitalia. Ma perchè non reagire puntando sull'efficacia della razionalità ?

Ti propongo di seguito un mio post sull'argomento.

Tutti ci chiedevamo quando Berlusconi avrebbe estratto il coniglio dal cappello.
Il colpo di teatro a fini elettoralistici, tanto abbagliante quanto inconsistente, è una costante del repertorio berlusconiano e anche questa volta è arrivato il rutilante effetto speciale:
Ci sono io per salvare Alitalia.
Non perdiamo tempo, non lasciamo che le costanti ripetizioni dell'ennesimo slogan entrino nelle menti di telespettatori-elettori distratti e assuefatti alle suggestioni pubblicitarie.
E' il governo Prodi che deve intervenire. Il ministro Padoa-Schioppa indice una conferenza stampa, o chiede di intervenire in Parlamento per una comunicazione urgente, e dice:
"Facciamo definitivamente chiarezza sulle vicende Alitalia. Innanzitutto sintetizziamo come si è arrivati a questo punto. E' stata indetta una gara alla quale hanno risposto alcuni pretendenti stranieri e alcune cordate italiane. Man mano che si è proceduto nel verificare disponibilità ed offerte i suddetti pretendenti si sono "ritirati" tutti ad esclusione di Air France-KLM.
La trattativa in esclusiva con Air France, quindi, non deriva da un capriccio del Governo o da oscuri interessi, ma è il risultato di un processo di "eliminazione" basato sulle leggi di mercato. Air France è oggi l'unica offerta CONCRETA.
Questo per sgombrare il campo da supposti "regali", "svendite", "comportamenti dilettantistici" ed altre amenità recentemente diffuse.
Ora uno dei più importanti imprenditori italiani, nonchè leader politico della attuale opposizione, dichiara che esiste una "cordata" di imprenditori e/o gruppi bancari italiani pronti a rilevare Alitalia.
Chiariamo subito che esiste un problema di tempi. L'offerta Air France, come detto l'UNICA OGGI CONCRETA, impone decisioni rapide. Fermo restando che l'accordo con i Sindacati costituisce condizione vincolante, perdere l'opportunità di chiudere un accordo con questa UNICA OFFERTA CONCRETA espone al rischio di fallimento della Compagnia e, conseguentemente, alla perdita del posto di lavoro per migliaia di lavoratori con conseguenze drammatiche per loro e le loro famiglie.
Il rischio è talmente grande e terribile che sarebbe criminoso correrlo senza opportune garanzie.
Allora se questa "cordata italiana", che così tardivamente ha deciso di intervenire, è seriamente interessata ad Alitalia si presenti, entro il termine fissato per il decisivo incontro tra Air France e le sigle sindacali, con una proposta seria.
Per proposta seria intendiamo un impegno irrevocabile all'acquisto dell'Alitalia a condizioni non inferiori a quelle di Air France.
Ferme le condizioni economiche, allora, la partita tra Air France e la "nuova cordata" si giocherà il 25 marzo sul tavolo dei negoziati con le sigle sindacali relativamente ai problemi occupazionali.
Forniremo tutti i dati per valutare lo stato dei conti della Compagnia, ma l'esame dovrà essere contenuto nei tempi che la situazione impone. Peraltro, se la vendita ad Air France è giudicata un "regalo" o una "svendita" ne discende che l'acquisto a quelle stesse condizioni costituisce comunque un "affare" molto appetibile.
A meno che non si tratti di un bluff a fini elettorali.
O, peggio, una manovra volta ad impedire che si concretizzi quella che oggi è l'UNICA POSSIBILITA' CONCRETA di vendita della Compagnia al fine di rilevarla, in seguito, a condizioni "fallimentari" e magari, come spesso si è verificato in analoghi casi nel recente passato, senza esborsi concreti. Ricorrendo a manovre puramente finanziarie così da appropriarsi degli assets pregiati e, dopo qualche anno, scaricare di nuovo sulla collettività situazioni deficitarie."
(dal Blog www.portavoceombra.blogspot.com)
Non dobbiamo passargliene una !
Si può fare.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 22, 2008 13:45 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:06 pm
Messaggi: 52
Ciao Giamol,
come sempre esauriente e informatissimo,mi fa piacere che ci siano delle persone che come me si arrabbiano per questo ennesimo colpo di scena...non se ne può più...cerchiamo di urlare con tutta la nostra forza che questo è l'ennesimo bluff per ottenere più visibilità negli organi di informazione,TUTTE BALLE...
Buona Pasqua comunque a tutti
MadameNorton


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mar 22, 2008 14:59 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 371
Io ho francamente sempre più paura di questo individuo, sempre più pericoloso perchè manovra tutto, solo con una equipe di pensatori al suo fianco che gli suggeriscono le mosse per riempire le prime pagine di niente e coprire la bocca a noi. Io spero nel buon senso, ma esiste in giro? Siamo solo noi le persone di buon senso che fiutano la manovra sporca? Possibile? Speriamo di no! Immaginavo che avrebbe fatto fuoco e fiamme negli ultimi giorni ma siamo notevolemnte in anticipo. Lui ha paura, ma noi più di lui.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010