Oggi è gio set 20, 2018 00:49 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 13, 2006 13:41 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 225
Una cosa corretta e possibile:<BR>"ENZO BIAGI - SENATORE A VITA".<BR>Luigi Ruggeri.<BR><BR>(il maiuscolo non è un urlo ma un titolo).


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 13, 2006 13:52 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 1465
stradaccordo!!!!!<BR><BR>ciao<BR>Giuseppe


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 13, 2006 14:04 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 516
Concordo pure io, dopo come è stato trattato da Berlusconi mi sembra il minimo che il nostro nuovo PDR possa fare.<BR><BR>Saluti,<BR><BR>Ilaria


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 14, 2006 01:57 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 225
Non credo che tutto si possa ridurre ad un risarcimento sul come sia stato trattato.<BR>Penso che Enzo Biagi sia una persona che ha fatto del bene alla nostra democrazia e che potrebbe farne ancora.<BR>Luigi Ruggeri.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 14, 2006 13:18 pm 
Sì potrebbe essergli riconosciuto un grande merito nella sua attività di giornalista. Un merito professionale, non certo alcun risarcimento.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 14, 2006 16:38 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3864
E vero, e c'è un altro nome che può invogliare Napolitano a 'istruire' la nomina a senatore a vita di Enzo Biagi. <BR>E' l'anziano giurista marchigiano e padre costituente, Leopoldo Elia. <BR>Un ex dc moroteo, poi margherita, che ha goduto e gode tuttora di grande stima anche a sinistra.<BR><BR>Certo, due nomine capisaldi (mass-mediatico e costituzionale), due potenzialità per la tenuta della maggioranza.<BR>Un solo dubbio: non saprei quale discrezionalità presidenziale possa ostacolare, un pressing dal baso su queste nomine, e di quali tempi utili può avvalersi Napolitano tenendo conto che Ciampi è quasi automaticamente l'ottavo senatore a vita.<BR><BR>Comunque, se un papa si può fare "santo subito!" a furor di popolo....<BR><BR>Saluti,<BR><BR>montepino


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 15, 2006 11:47 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 197
Caro Montepino, Ciampi non è "quasi automaticamente" senatore a vita, lo è da oggi perché così prevede la Costituzione.<BR>Per quanto riguarda la candidatura di Elia, la condivido appieno; non così quella di Biagi perché, a parte il suo patologico antiberlusconismo, non vedo altri motivi. Ricordiamoci che il grande, lui sì, Montanelli rifiutò più volte la nomina, perché la riteneva incompatibile con la figura professionale di giornalista.<BR>Ciao, murphy


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 15, 2006 17:08 pm 
Che Biagi non abbia altri meriti oltre l'antiberlusconismo è assai riduttivo.<BR>E' uno dei più grandi giornalisti che il nostro paese abbia mai avuto. Poi sul farlo senatore a vita possono esserci oggettive diversità di opinione.<BR><BR>Per esempio io farei Senatrice a vita Tina Anselmi, donna della resistenza, prima donna ministro in Italia, presidente della commissione sulla P2, una vita spesa per gli altri.<BR><BR>Quindi due senatori a vita subito: Elia e Anselmi (unendo anche l'utile al dilettevole, il riconoscimento di due significative storie di vita e due voti in più per il centrosinistra al senato).


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 15, 2006 20:08 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 197
D'accordo su tutto, Magia, ma non sul fatto che Biagi sia "uno dei più grandi giornalisti che il nostro paese abbia mai avuto". Su questo posso discettare, argomentare, provare molto, ma molto a lungo, con cognizione di causa e conoscenza di tutto quello che il nostro ha scritto e pubblicato. Biagi, con l'apporto della organizzazione che lo affianca e comprende molte persone, compresi alcuni suoi familiari che imponeva nelle trasmissioni in Rai (guardiamoci i "titoli di coda", che sono reperibili), è uno dei più "popolari" giornalisti italiani, che è una cosa diversa. Comunque è monotono e ripetitivo, un mero "divulgatore". Berlusconi, scioccamente, ne ha consentito una immeritata "santificazione".<BR>Meglio di Biagi, se si dovesse proprio scegliere un giornalista, allora Bocca, Pansa,  Miriam Mafai, Umberto Eco, Claudio Magris e, non inorridire!, Oriana Fallaci, autori di inchieste e libri che resteranno a lungo nella nostra cultura, al pari di tanti altri che sono scomparsi, ultimo fra loro Terzani. Io comunque resto dell'opinione del grande Indro, citata nel mio post precedente. Ciao, murphy


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 15, 2006 23:20 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 148
Oriana Fallaci te la potevi risparmiare; è diventata una penna all'asta, dimenticando il rispetto che si deve alla Storia.<BR><BR>Vive in un attico della 38° strada di N.Y. e scrive su ordinazione della CIA.<BR>Il suo compito è quello di offrire la propria immagine, conquistata con ben altri scritti di valore storico, per servire i nuovi padroni che la soddisfano lautamente.<BR><BR>Gli ultimi libri "la forza della ragione"  in realtà dimostra la "ragione della forza" che anima la politica di Bush, imitata da $i£vio;e la pseudo auto-intervista, sono una offesa alla realtà e all'intelligenza di chi i fatti che storpia li ha vissuti dall'interno del mondo arabo (come il sottosctitto per oltre 15 anni).<BR><BR>Non mi piace nemmeno  l'idea di  accostarla alla carica di "senatore a vita" anche perchè andrebbe subito a servire il $ilvio, magari trasferendosi dall'attico nella 38°strada in una villa in Sardegna.<BR><BR>Rosario Amico Roxas


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 16, 2006 10:51 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 197
Sei inorridito! Non sopporti la Fallaci, e questo è più che lecito. Il mio del resto era un tentativo di non elencare, come possibili senatori a vita, solo giornalisti di sinistra. E anche di affermare, richiamandomi alla lezione di Montanelli, che ben altre personalità ci sono nella realtà italiana, che hanno fatto qualcosa, o molto, di più dei migliori giornalisti (pochi nomi fra i tanti possibili: Veronesi, Anselmi, Foa, Elia, Bonino, Trentin, Tremaglia, Eco, Pannella, Amato... e chissà quanti ne dimentico).<BR>Su questa mia posizione, caro Rosario Amico Roxas, che ne pensi? Il tuo parere e quello di tutti i forumulivisti, mi interessa molto. Cordialmente, murphy


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 16, 2006 11:43 am 
MI permetto di dissentire su Trentin, Tremaglia, Pannella, oltre che su Fallaci.<BR><BR>Tra i giornalisti eccellenti avete anche trascurato Eugenio Scalfari, peraltro fondatore di uno dei quotidiani più letti e accreditati in Italia.<BR><BR>Ciascuno di noi può avere nel merito opinioni diverse, per simpatia o antipatia, ma non si può neppure minimizzare o screditare l'opera di alcuno come fatto con Enzo Biagi. Semmai se ne può discutere l'opportunità di nomina a senatore a vita, non certo la professionalità e la capacità di grande giornalista, pressochè universalmente riconosciutagli.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 16, 2006 13:18 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 148
x murphy<BR><BR>Non mi inorridisco più di nulla; ho superato i 3/4 della mia vita statistica e ne ho visto abbastanza per non meravigliarmi più di nulla.<BR>Cero che la tua fantasia in fatto di nomi da ipotizzare come senatori a vita spazia in modo molto strano.<BR>Metti insieme in una medesima eventualità i personaggi più impropbabili.<BR>In questo odierno elenco trovo Pannella e Bonino.<BR>Gia fin dagli anni '70 i due eranoidentificate, negli ambienti romani, come fedeli agenti della CIA (come la Fallaci); ora la Bonino pretende il Ministero della Difesa, per trasferire tutte le informazioni , anche le più riservate, al Pentagono.<BR>Aggiungiamo anche la nomina a senatore a vita così ci ritroveremmo a dover continuare la politica di obbedienza cieca ed assoluta agli ordini della Casa Bianca.<BR>Per proseguire nel tuo esercizio di "nomi sbagliati" te ne suggerisco qualche altro: Mike Bongiormo, Emilio Fede, Bruno Vespa, e per concludere Apicella.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 16, 2006 13:20 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 197
Cara Magia, non ho mai pensato di "screditare" Biagi, mi sono solo limitato a prendere le distanze dalla sua beatificazione per meriti antiberlusconiani, come qui è stato scritto. <BR>Una stranezza: avevo aggiunto Scalfari al mio elenco, ma poi l'ho cancellato per il solo motivo che è più noto come giornalista che come intellettuale a 360 gradi e, come ho spiegato, sono contrario alla nomina di un giornalista a senatore a vita.<BR>Visto che il nostro è poco più che un gioco di simulazione, accetto le tue preclusioni e propongo un nuovo elenco "scremato", e in ordine alfabetico: Anselmi, Bonino, Eco, Elia, Foa, Veronesi. In panchina Amato, Pannella e Tremaglia (non posiamo fare un elenco tutto spostato sul centrosinistra, e poi merito al merito: senza l'apporto di Trmaglia avremmo perso le elezioni). Il gioco continua in attesa di conferme o nuove proposte. Ciao, murphy


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 16, 2006 16:30 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3864
>Ricordiamoci che il grande, lui sì, Montanelli rifiutò più volte la nomina, perché la riteneva incompatibile con la figura professionale di giornalista.<BR>Ciao, murphy<<BR>------------------------ <BR><BR>Certo che mi ricordo, ma il suo antiBiotico del "lasciatelo governare" non fu da meno, anzi: un autentico vaccino. Comunque credo anche Biagi avrebbe rifiutato se non dismettendo la "figura professionale". <BR>Non so se avete notato, ieri al Quirinale, il caloroso scambio di saluti tra Napolitano e Leopoldo Elia, a me è sembrato ancora in forma per controbilanciare Belzebù.<BR><BR>Ottima la proposta aggiunta da Magia per la Anselmi<BR><BR>Saluti,<BR><BR>montepino


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010