Oggi è gio feb 22, 2018 16:49 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 11, 2006 14:46 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
Repubblica on line 11 maggio 2006 ore 13:25  <BR><BR>Giovanardi: "Follini e Tabacci traditori" <BR><BR>"Follini e Tabacci? Traditori e immorali". <BR><BR>Il ministro uscente per i Rapporti con il Parlamento, Carlo Giovanardi, non perdona ai due colleghi di partito di aver dichiarato il loro voto per Giorgio Napolitano alla presidenza della Repubblica malgrado l'indicazione del partito di votare scheda bianca.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 11, 2006 14:53 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 1696
ciao,<BR>pazienza, pazienza che di là, prima della fine dell'anno ne vedremo delle belle ... io resto della mia idea, aspettiamo il voto alle amministrative e poi il referndum sulla devoluzione. se ci va bene anche lì ...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 11, 2006 15:05 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
Appunto perciò ho postato questa notizia...<BR><BR>sylvia<BR><BR>PS Io, però, non sono così ottimista. Come ho detto ancora noi siamo a rischio fino a quando avremo approvato la Finanziaria 2007. Quello sarà il frangiflutti o del centrodestra oppure...


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 11, 2006 15:57 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 45
Ehhhmmmm!!!...sappiamo che c'è "uno" che invita a cena... che canta, che racconta barzellette...([un gran simpaticone]) ma sopprattutto che sa "vendere"... merce "Costituzionale" che fa gola!!! Speriamo che questi pochi "traditori" possano moltiplicarsi in breve tempo.<BR>Raoul


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 11, 2006 20:53 pm 
forse sono gli unici che sanno che il<BR>presidente della repubblica e il rappresentante di tutti gli italiani<BR>e in confronto al loro candidato che non è nemmeno un politico<BR>e in base alle dichiarazioni fatte dai loro leader subito dopo l' elezioni su una loro collaborazione con la maggioranza detto in un latino non troppo latino verba volant


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 11, 2006 22:44 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 23861
Traditori e immorali<BR><BR>>Appunto perciò ho postato questa notizia...<BR><BR>>sylvia<BR><BR>PS Io, però, non sono così ottimista. Come ho detto ancora noi siamo a rischio fino a quando <BR>>avremo approvato la Finanziaria 2007. Quello sarà il frangiflutti o del centrodestra oppure<BR><BR>================<BR><BR>Ferrara a Otto e mezzo sta analizzando la riscossa della casa dei caimani.<BR><BR>La Santanchè sostiene che il Cs non abbia concesso nulla di quanto dovuto all'elettorato di Cd e quindi dovrà risolvere i problemi per conto suo. (Già perché qualcuno è disposto credere che con una carica istituzionale concessa al Cd, questi avrebbero fatto un'opposizione morbida?-Ci prendono per cretini?)<BR><BR>La gente di destra si sente depauperata e ha voglia di scendere in piazza.<BR><BR>E' sui carboni accesi la deputata aennina, spera in una caduta di governo dopo l'estate.<BR><BR>Non possono governare perché sono divisi su tutto tende a precisare molto speranzosa. (Io sostengo da sempre la necessità delle donne in Parlamento ma la Santanchè è un'autentica delusione).<BR><BR>Sulla stessa frequenza Bel Pietro, che non si è mai tolto l'elmetto. (Sul Quirinale sventola la bandiera rossa è il titolo di prima pagina di stamani. La bruciatura deve esser così grande che non vede più il bianco e il verde)<BR><BR>Più razionale Marcello Veneziani che trova inutile in questa fase scegliere la piazza proposta dalla Santanchè.<BR><BR>Non cadranno facilmente nella prima fase.<BR><BR>Solo una politica propositiva e di logoramento può sfaldare la maggioranza nella seconda fase.<BR><BR>Quagliariello, neo FI (Farsa Italia) concorda con Veneziani sul fatto che sarà difficile scardinare la maggioranza ora, aanche se nelle commissioni ed in aula sarà gravoso ottenere una presenza costante di 150 parlamentari.<BR><BR>Questa destra non dimenticherà con tanta facilità la sconfitta bruciante e l'assenza di cariche istituzionali o collaterali (Non si mangia più)<BR><BR>Non s'illuda il Cs non verranno segnali di distensione da quella parte.<BR><BR>Noi dobbiamo a questo punto premere sull'accelleratore e mettere in fortissima difficoltà Farsa Italia e i suoi consociati.<BR><BR>Tabacci e Follini visto che sono considerati dei traditori da quella superintelligenza planetaria di Giovanardi è preferibile che trovino riparo nell'Udeur. (Due senatori in più a noi, due in meno a loro)<BR><BR>Non dobbiamo trascurare le amministrative di giugno.<BR><BR>Il Governo e l'Unione non devono fare l'errore di trascurare le città dove il voto potrebbe risultare in difficoltà.<BR><BR>A Roma con Veltroni non dovrebbero esserci problemi anche le vicende dell'ultimo mese potrebbero aver fatto cambiare idea a più di uno.<BR><BR>L'Unione deve intervenire in modo massiccio a Milano a Torino e a Napoli.<BR><BR>Ma è soprattutto a Milano che deve rivolgere la sua attenzione con una grandissima presenza dei vertici dell'Unione nella fase finale della campagna elettorale.<BR><BR>Non conquistare Milano da parte nostra darà loro l'idea della possibilità di una riscossa.<BR><BR>Non deve essere trascurata la Sicilia.<BR><BR>Ma in modo particolare l'Unione deve mettere in campo tutte le sua forze per vincere il referendum.<BR><BR>E' una passaggio fondamentale non solo per i contenuti in cui le forze fasciste vogliono modificarla perché non ci si riconoscono, ma per spaccare la destra mettendo fuori gioco la Lega.<BR><BR>Senza la Lega non possono andare avanti.<BR><BR>A.Hopkins


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 12, 2006 10:46 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 232
Anch'io, come michel, penso che il momento decisivo sia il Referendum sulla "devolution". Se avremo successo la CdL si spaccherà e Berlusconi dovrà scegliere se fare un "partito del Nord" con la Lega (poco probabile), o costruire un soggetto unitario di CD con AN e UDC, che si contrapponga all'Ulivo.<BR>In questo secondo caso il "berlusconismo" sarà definitivamente archiviato e si aprirà la lotta alla successione allo stesso Berlusconi. La Lega riacquisterà una parte degli elettori persi in questi anni in favore di FI. In caso contrario il rischio sarà la dissoluzione completa della CdL, con lo spettacolo poco edificante di legioni di parlamentari che si offriranno all'Unione per pochi rubli.<BR><BR>ciao, tarkus  


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 12, 2006 16:47 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3864
>Anch'io, come michel, penso che il momento decisivo sia il Referendum sulla "devolution". Se avremo successo la CdL si spaccherà e Berlusconi dovrà scegliere se fare un "partito del Nord" con la Lega (poco probabile), o costruire un soggetto unitario di CD con AN e UDC, che si contrapponga all'Ulivo.<BR>ciao, tarkus   <<BR>------------------------------<WBR>-<BR><BR>Si, in questo secondo caso addio al berlusconismo. Ma sono importanti anche i test amministrativi da fine maggio come dice UT. <BR>Poco meno di 20 milioni di elettori, considerando le Regionali siciliane, sono chiamati al voto. E questo "test" si avvarrà del clima politico più acceso che mai, perchè i cittadini elettori - specie nei capoluoghi di regione come Milano, Torino, Roma, Napoli, Ancona - vanno a rinnovare i rispettivi Consigli comunali con l'occhio torvo  verso la "politica dei tagli" agli enti locali. <BR>Quindi, direi che l'occasione è d'oro per dare il segnale giusto e bidirezionale. <BR><BR>- Al premier uscente la 'punizione di ravvedimento' per le pregiudiziali intenzioni ostative verso il ritorno agli "interessi comuni". <BR><BR>- Al premier entrante un 'premio di incoraggiamento' a ricordarsi degli "interessi locali".<BR><BR>Un segnale, insomma, a controprova se... il potere logora chi non ce l'ha". Visto che nel 'caso caimano' sta dando ragione al Machiavelli, più che a Belzebù.<BR><BR>Saluti,<BR><BR>montepino


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 12, 2006 19:18 pm 
anche per me il referendum sarà decisivo infatti se non passa <BR>o viene annullato chi è appena stato eletto sia come onorevole che come senatore non subito ma con il passare del tempo sararanno incarichi inutili visto che è tutto demandato alle regioni<BR>mi immagino i contratti nazionali di lavoro che senso avranno visto che le regioni saranno più influenti<BR>e in base a questo noi lavoratori e le organizzazzioni sindacali nonchè i partiti nazionali <BR>non conteranno un tubo questo personalmente sarà lo sfascio dello stato italiano tanto voluto dalla LEGA  e trascinera con se anche le loro regioni visto che siamo in Europa e le regioni non esistono<BR>saluti,<BR>Bandini


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven mag 12, 2006 22:02 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 516
Secondo me ci andrà molto meglio sulla devolution che sulle amministrative. La maggioranza nelle regionali era alta mentre per le elezioni politiche 50 e 50. Speriamo che l'Unione riacquisti la sua forza ma per quanto riguarda alcune regioni sono piuttosto preoccupata, vedremo vedremo...<BR><BR>Saluti,<BR><BR>Ilaria


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mag 16, 2006 23:09 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
per an.bandini che tra l'altro scrive:<BR><BR>"anche per me il referendum sarà decisivo infatti se non passa <BR>o viene annullato ..."<BR><BR>Il referendum confermativo di una riforma Costituzionale non può essere annullato. Non richiede quorum. <BR><BR>Quel referendum si vince o si perde per un solo NO valido in più dei sì.<BR><BR>sylvia


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mag 17, 2006 21:51 pm 
x sylvia<BR>mi scusi se scrivo inubbiamente  lei deve <BR>ha una cultura superiore alla mia e sa che <BR>molti referendum di cui lei scrive "Il referendum confermativo di una riforma Costituzionale non può essere annullato" e sapra che non se ne è mai  tenuto conto almeno per il mio piccolo sapere<BR>se mi puo dire dei referendum impotarti ultimi che si sono  svolti<BR>e se ne sia tenuto conto dell ' esito  mi farebbe piacere l' ammetto sono ignorante in questa materia forse è colpa del precedente governo speriamo per questo<BR>è nel interesse delle persone comuni<BR>saluti, <BR>Bandini


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 18, 2006 05:50 am 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 3976
anbandini, provo a risponderti confidando di aver ben compreso la tua richiesta di informazioni ulteriori, premettendo che io non dispongo, al momento, di statistiche sugli esiti referendari. Per quanto io mi ricordi in Italia abbiamo avuto finora un solo referendum confermativo e lo vediamo dopo.<BR><BR>In generale, i referendum sono di due tipologie.<BR><BR>I referendum più conosciuti e praticati sono quelli di tipo abrogativo, di una legge o di parti di legge, divorzio, aborto, finanziamento ai partiti, caccia, scala mobile e via elencando.<BR><BR>Perchè si possa andare alla verifica dell'esito della votazione per questa tipologia di referendum è necessario che si presenti ai seggi la maggioranza assoluta degli cittadini aventi diritto al voto, ossia la metà più uno (quorum).<BR><BR>E' computato nel quorum chiunque abbia immesso una scheda nell'urna, sia che abbia espresso il proprio consenso o il proprio dissenso rispetto ai quesiti referendari, sia che abbia annullato la scheda o l'abbia deposta in bianco.<BR><BR>Varificato il raggiungimento del quorum dei votanti si passa allo spoglio dei voti.<BR><BR>Normalmente i referendum abrogativi sono complessi nel quesito espresso e consistono in una domanda normalmente rivolta all'elettore della serie "Vuoi tu abrogare il comma 2 dell'art x della legge n. zpg del 1985?<BR><BR>I favorevoli all'abrogazione devono rispondere SI'.<BR><BR>I referendum Costituzionali sono invece definiti CONFERMATIVI.<BR><BR>Non richiedono come ho già detto la conta del raggiungimento del quorum poichè non è richiesto un numero minimo di votanti "interessati" al quesito. Qualunque sia il numero di elettori che si presenterà al seggio sarà sufficiente perchè si vada al conteggio dei favorevoli o contrari alla riforma Costituzionale che si va ad approvare.<BR><BR>Per modificare la Costituzione la legge richiede la doppia votazione dei due rami del Parlamento (due dai componenti la Camera e due dei componenti il Senato). Se l'esito di queste due votazioni è favorevole alla riforma in una maggioranza qualificata (i due terzi dei componenti a favore in tutte e 4 le votazioni) non è richiesto / necessario ricorrere al referendum confermativo.<BR><BR>Se invece le 4 votazioni avvengono a maggioranza semplice dei Deputati e dei Senatori si procede al referendum su richiesta di un certo numero di Deputati o di un certo numero di Consigli Regionali o di un numero minimo di cittadini elettori.<BR><BR>La riforma del titolo V della Costituzione votata a maggioranza semplice dal Governo del centrosinistra fu sottoposto a referendum confermativo e il popolo italiano (la parte che si recò alle urne) fu favorevole.<BR><BR>Vuoi tu confermare il testo della legge n. xpg del 2005 di riforma degli artt....della Costituzione?<BR><BR>Chi vuole che la riforma Costituzionale NON abbia seguito e rimanga in vigore il testo di oggi deve votare NO.<BR><BR>Speriamo che questa volta il popolo rigetti la CONTROriforma Costituzionale voluta dal Governo Berlusconi.<BR><BR>sylvia


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mag 18, 2006 19:50 pm 
x sylvia<BR>ti ringrazio alcune cose ne ero a conoscienza <BR>( molto poche)ai colmato quello che mi manca<BR>grazie.<BR><BR> saluti,<BR>Bandini Antonio


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010