Oggi è gio set 20, 2018 00:54 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab apr 29, 2006 19:03 pm 
La Cdl proporrà una rosa di nomi, "fra i quali Gianni Letta"<BR>Il Cavaliere: "Non può essere affidato alla sinistra, sarebbe dittatura"<BR>Berlusconi: "Accordo sul Quirinale<BR>"O sarà battaglia, dentro e fuori"<BR>Il premier va all'attacco anche sull'incarico a Prodi<BR>Replica il leader dell'Ulivo: "Ora fa anche il Capo dello Stato?<BR><BR>ROMA - Dopo giorni di silenzio Silvio Berlusconi torna a parlare. Annuncia che si dimetterà martedì dopo l'ultimo consiglio dei ministri, ma riapre la questione dell'incarico a Romano Prodi e annuncia che non lascerà perché significherebbe tradire la fiducia degli italiani. Poi, soprattutto, parte all'attacco sul Quirinale: la sinistra - dice - ha il dovere di riconoscere almeno una carica istituzionale a quel 50 per cento del Paese che ha votato Cdl. Quindi, annuncia che presenterà una rosa di nomi per il Colle, primo fra tutti quello di Gianni Letta, e "se fosse respinta anche quest'offerta sarà opposizione dura e totale, non solo nelle aule". <BR>............omissis...........<WBR>.<BR><BR>Da Repubblica.it<BR>------------------------------<WBR>------------------------------<WBR>-----------------------<BR>Il caimano è sempre lui. Non demorde.<BR><BR>Ed allora gli si contrapponga una candidata donna. Non c'è altra soluzione per rendergli ancor più amara la sconfitta del 9 e 10 e quella di oggi. <BR><BR>Una rottura degli schemi tradizionali che ci farebbero acquistare consensi anche dai cittadini che non ci hanno votato.<BR><BR>Due nomi possibili: Tina Anselmi o Anna Finocchiaro. Le più accreditate e le più sicure per il centrosinistra.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab apr 29, 2006 20:13 pm 
forse è troppo giovane <BR>l' ideale tra le donne sarebbe Giovanna Melandri


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 01:39 am 
Chi è troppo giovane?<BR><BR>Ma non sai che la Melandri ha meno dell'età per essere eletta, 50 anni?<BR><BR>Scherzi o parli tanto per aprire bocca (digitare)?


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 11:10 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 23861
>"Non può essere affidato alla sinistra, sarebbe dittatura"<BR><BR>La sinistra ha sempre avuto paura della sua ombra.<BR><BR>Sempre timorosa di essere attaccata su un passato che spesso non era il suo.<BR><BR>Vogliosa nella sua classe dirigente di essere accettata nei salotti buoni e quindi non apparire aggressiva.<BR><BR>Tutta questa palese incertezza ha lasciato che il mostro crescesse e si affermasse nel paese.<BR><BR>Sembra che due sole persone non abbiano paura ad affrontare il toro per le corna, Oscar Luigi Scalfaro e Romano Prodi.<BR><BR>I cronisti di questi giorni non esitano in coro a definire i due ex-democristiani gli "odiatissimi nemici" del caimano.<BR><BR>Non hanno fatto niente di particolare Scalfaro e Prodi, hanno solo tenuto duro nell'alveo della Costituzione come era loro dovere.<BR><BR>La passata legislatura è stato un regime mascherato che la maggioranza anche di sinistra non ha individuato.<BR><BR>Tanto è vero che in molti si sono rifiutati di confermare che si trattava di regime.<BR><BR>Eppure conoscevano gli atti e gli obiettivi della P2.<BR><BR>Una democrazia mascherata per le masse e gran lavoro ai fianchi per trasformare le istituzioni.<BR><BR>Il disegno piduista è saltato per un soffio non per merito del Cs o delle forze democratiche, ma per un puro colpo di fortuna.<BR><BR>La legge elettorale e il referendum confermativo sulla devolution rappresentavano i passaggi definitivi.<BR><BR>Le destre piduiste hanno votato uno dopo l'altro tutti i passaggi parlamentari che avrebbero conferito al caimano poteri semidittatoriali.<BR><BR>Mancava solo l'ultimo atto.<BR><BR>Il cavaliere nero ha perso le elezioni ma non demorde. <BR><BR>Pensa che ci siano ancora margini di recupero per far saltare il banco con ogni mezzo e per questo combatte ancora con forte intensità.<BR><BR>Sta a noi a questo punto non consentire assolutamente che passi la devolution.<BR><BR>Noi non potevamo usare la parola "regime", lui invece si sente autorizzato per volontà divina a definire un atto legittimamente parlamentare una dittatura.<BR><BR>Ma quando il Cs comincerà ad aprire gli occhi?<BR><BR>*********<BR><BR>Il direttore del Manifesto Polo ieri sera a Tg della Sette delle ore 20,00 ha ventilato la possibilità che il prossimo presidente possa essere un Ds donna.<BR><BR>Il Cs si metta bene in testa che in questo difficilissimo momento politico un'apertura verso una donna avrebbe un effetto dirompente sul Parlamento e su tutto il Paese riscattando la posizione delle donne italiane.<BR><BR>Un po' di apertura mentale ogni tanto non guasterebbe, un buon segnale di ripartenza dopo un avvio poco commendevole.<BR><BR>A.Hopkins


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 17:26 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
Hai colto tutti i punti essenziali. E' vero che la sinistra ha sempre avuto paura. Ora però basta! Non possiamo essere autolesionisti. Bertinotti un errore?. Marini forse, il prossimo Presidente della Repubblica dovrà essere.....Dove siamo arrivati? Il Berlunconi presenta una rosa di nomi? Ma scherziamo? Avanti,avanti senza paura, il Berlusca è indifficoltà non diamogli i fianchi in questo momento. Se è arrivato al punto che martedì darà le dimissioni(è chiaro che doveva darle) è un segno che stà provando qualcosa di losco. Attenti!!<BR>   <BR>Qui sotto ,se letto attentamente e rapportato ad oggi, si può trovare qualche analogia  <BR><BR>ciao, gi.bo. <BR>http://www.romacivica.net/anpiroma/antifascismo/antifascismo1g.html


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 18:43 pm 
Penso che il Cs possa candidare a nche uno del polo , una persona tipo Follini sarebbe dirompente per il polo. Non certo allineato con silvio, non certo d'accordo con la lega, metterebbe in crisi Casini.Non so se l'età gli consente di ricoprire la carica . Cosa ne pensate?


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 19:07 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 105
Io non sono daccordo, non mi fido di quelli della cdl che siano o meno in linea con il caimano fanno sempre parte del suo schieramento e  potrebbero in futuro crearci non pochi problemi, anzi non dobbiamo abbassarci ai suoi  ricattucci del tipo o fate quello che voglio io o vi faccio i dispetti !! (  sembra di essere all'asilo!!! ).<BR><BR>Mi sembra invece geniale l'idea di una donna, sicuramente sarebbe una mossa che spiazzerebbe gli avversari.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 21:08 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
x alex& marina<BR>Come candidato alla Presidenza della Repubblica, Follini no, ma avere rapporti sempre più stretti con alcuni di loro si. Non vorrei sbagliarmi e qui lo chiedo anche a Voi. Ho la sensazione che siano più vicini un paio di loro a noi che altri nella ns. coalizione<BR>gi.bo.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 21:28 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 105
gi.bo<BR><BR>a me non sembra, anzi nel post-elezioni, nonostante le continue provocazioni e ingiurire della cdl abbiamo dimostrato grande accordo  da parte di quasi tutti i componenti dell' Unione ed ,  ci stiamo finalmente avvicinando a grandi passi verso la nascita del partito Democratico.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 21:40 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 371
Scusate, ma secondo me questo è il momento in cui non dobbiamo per nessun motivo abbassare la guardia. Nessuna concessione alla destra.<BR>Non dimentichiamoci che nel 2001 se avessimo avuto Rif li avremmo superati e avremmo vinto. Anche allora la bufala dell'Italia spaccata a metà? I loro sporchi traffici e i loro loschi affari li hanno fatti senza guardare in faccia nessuno, alla faccia del popolo italiano, le loro leggi se le sono imbottigliate nella fiducia. E poi vengono a parlare di regime a noi? Nessuna concessione, per nessun motivo.<BR>Max


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 30, 2006 23:41 pm 
penso ne abbia 44 anni<BR>era un modo per dire che con l' esperienza politica e la serietà <BR>sarebbe da candidare ma<BR>Possono essere eletti alla carica di Presidente della Repubblica i cittadini italiani che abbiano un'età non inferiore ai cinquant'anni ed il pieno godimento dei diritti civili e politici.<BR>L'ufficio di Presidente della Repubblica è incompatibile con qualsiasi altra carica.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 01, 2006 00:15 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 145
ciao ragazzi perche' non proponiamo una graduataria di preferenza sulla persona del futuro presidente della repubblica><BR>A me piacerebbe FINALMENTE una donna e la finocchiaro mi pare molta adatta, preparata con i piedi per terra e una bella figura per rappresentare il popolo italiano all'estero.<BR>voi chi preferite?<BR>Personaggi del cdx sicuramente NO.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 01, 2006 00:20 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
Si, si, non ho mai dubitato che la maggior parte (quasi tutta) è stata abbastanza coesa, ma non possiamo trascurare l'eventualità di rapporti, e questo non vuol dire inciucio, con alcune persone disposte ad un confronto più stretto (sempre se disponibili).<BR>La dx teme questo salto ed ad ogni confronto politico tirano fuori questa eventualità come per avere da noi una garanzia che non lo faremo mai. Loro hanno già capito quali sonole loro debolezze interne e si appoggiano a noi per avere una sicurezza. Birbiiiii<BR><BR>gi.bo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 01, 2006 00:26 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
Se dovessi scegliere per convinzione politica, Napolitano ma mi starebbe bene in questo specifico momento un Grande Costituzionalista o facente parte dell'attuale Corte Costituzionale es.Flick...e molti altri che a quest'ora non mi vengono in mente. <BR><BR>gi.bo.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 01, 2006 00:52 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 23861
Visto che :<BR><BR>Tina Anselmi non è disponibile per ragioni di salute,<BR><BR>Emma Bonino incomprensibilmente non viene presa in considerazione dal Cs<BR><BR>Anna Finocchiaro ha dichiarato di non essere disponibile (forse per lanciare D'Alema)<BR><BR>Questa sera Luigi Pintor ha fatto una proposta a mio parere molto, molto interessante.<BR><BR>Sostenendo che è ora che venga scelta una persona delle società civile ha proposto Tullia Zevi.<BR><BR>Potrebbe risultare una candidata spiazzante a cui la destra non può dire di no.<BR><BR>Il profilo di Tullia Zevi è il seguente:<BR><BR>Tullia Zevi è nata a Milano. Dopo aver compiuto studi classici, ha frequentato per un anno la Facoltà di Filosofia dell'Università di Milano, iscrivendosi in seguito alla Sorbona di Parigi, alla Juillard School of Music di New York e al Radcliff College (Cambridge, Mass.).<BR>Dal 1978 al 1983 è stata vice presidente della Comunità Ebraica Italiana, di cui è stata eletta presidente - unica donna ad aver mai assunto questa carica - nel 1983.<BR>È vice presidente dello European Jewish Congress e membro dell'Esecutivo dello European Congress of Jewish Communities.<BR>È stata corrispondente per il quotidiano israeliano "Maariv" (dal '60 al '93), per il settimanale londinese "The Jewish Chronicle" (dal '63 al '93), per la "Jewish Telegraphic Agency" (dal '48 al '63) e per il "Religious News Service" di New York (dal '46 al '76).<BR>Nel 1998 viene eletta membro della Commissione per l'Interculturalismo del Ministero dell'Istruzione e - dal '97 al '98 - entra nella Commissione Parlamentare d'Inchiesta sul comportamento del contingente italiano durante la missione di soccorso in Somalia (del 1993 - 1994).<BR>Sempre nel 1998 è eletta membro della Commissione Italiana dell'UNESCO e, nel 1988, viene incaricata della presidenza della Commission for Intercultural and Interfaith Relations dello European Jewish Congress.<BR>Nel novembre del 1992 è la candidata italiana per il premio "Donna europea dell'anno", consegnato ogni anno a quella donna della Comunità Europea "le cui attività hanno dato un significativo contributo ai diritti umani e alla solidarietà tra i popoli". Nel dicembre del '92 il Presidente della Repubblica la insignisce del titolo "Cavaliere della Grande Croce", la massima onorificenza italiana. Nel marzo del '93 riceve il premio "8 marzo: la donna nella scuola, nella cultura e nella società" da parte dell'associazione culturale romana "Il margine" e il premio "Donna coraggio 1993" dall'Associazione Nazionale delle Donne Elettrici. Nel marzo del '94 il Ministero dei Beni Culturali le assegna la Medaglia d'Oro per "il suo contributo all'educazione, all'arte e alla cultura" e, nel gennaio del '97, le viene consegnato il premio "Firenze - Donna" per i suoi successi internazionali


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 83 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010