Oggi è mar ago 14, 2018 21:22 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 113 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 07:54 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 305
A questo punto visto il pochissimo scarto, visto che il senato è sicuramente perso grazie al voto all'estero con un ricordo sicuramente molto + forte di una vecchia DC nelle loro menti e della vicinanza che c'è tra Bush&Nano..... come si può pensare di poter governare senza l'ostruzionismo duro che ci sarà da parte dell'altra parte del paese eletto!?!?<BR><BR>Rimango perplesso....... sinceramente non ho voglio di festeggiare......per me è un AMARE SCONFITTE contro il buonsenso......e questo a tutto svantaggio di TUTTO IL POPOLO ITALIANO.<BR><BR>Metà del paese "venera" un "dio" che non si può permettere di pagare.......


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 08:10 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 1401
>A questo punto visto il pochissimo scarto, visto che il senato è sicuramente perso grazie al voto all'estero ..<BR>---<BR><BR>No, aspetta. <BR>Alla camera c'è una forte maggioranza.<BR>Per il senato leggo che: <BR><BR>"Alla Cdl sono assegnati 155 seggi; all'Unione 154 seggi. Sono ancora da assegnare i seggi derivanti dal voto degli italiani all'estero."<BR><BR>e per quanto riguarda l'estero in europa, dove si assegna la metà dei seggi, l'Unione è in testa. <BR><BR>Poi ci sono i senatori a vita.<BR><BR>Insomma dobbiamo scegliere se rivotare (e chila sopporta una nuova campagna elettorale?) o governare cosi'. <BR><BR>Vediamo anche come la prendono i mercati. <BR>La situazione incerta di parità tra le camere genere incertezza e mi aspetto una reazione negativa. <BR>Se l'economia va male ed il nostro rating peggiora, diventa arduo gestire i conti pubblici. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 08:12 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 1401
Voto estero<BR><BR> 03:43       Italiani all'estero, i Ds: "Male che vada finisce 3 a 3"<BR><BR>I sei senatori eletti dagli italiani all'estero a questo punto sono determinanti per il Senato e negli ambienti dei Ds si sostiene che "male che vada saranno 3 per noi e 3 per il centrodestra. Ma è anche possibile che siano 3 all'Unione, due alla Cdl ed un senatore dell'America Latina è considerato border line e potrebbe passare dalla parte nostra".


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 08:30 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 305
Francesco.....in una situazione di così incertezza SICURAMENTE i mercati saranno cauti.  Cmq anche se vincessimo con pochi senati di differenza ( incrocio le dita)  lo stratagemma elettorale inventato dalla dx è stato azzeccato per metterci i bastoni tra le ruote...e ci sono riusciti. Bisognerebbe avere in votazione senato/deputati SEMPRE una maggioranza di vota il che, storia ci insegna, che è difficile da ottenere sopratutto quando l'ago della bilancia è così sottile.<BR><BR>Se finisse 3 a 3 ... si riandrà sicurametne alle elezione:<BR><BR>Ti ci vedi tutta il range politico creare un PARLAMENTO con poche sedie e molti aspiranti?<BR><BR>Il Premieri chi sarebbe  prodi o berlusconi?<BR><BR>Regnerebbe l'incertezza + totale e tutto questo a danno SOLO ed ESCLUSIVAMENTE di noi stessi.... e visto che i conti pubblici fanno schifo... Deficit Pil mai come negli ultimi anni... e tutti i problemi che sappiamo ... nn penso sia il miglior auspicio per un "ITALIA CHE RIPARTE".


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:01 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 1401
>Francesco.....in una situazione di così incertezza SICURAMENTE i mercati saranno cauti.  Cmq anche se vincessimo con pochi senati di differenza ( incrocio le dita)  lo stratagemma elettorale inventato dalla dx è stato azzeccato per metterci i bastoni tra le ruote...e ci sono riusciti. Bisognerebbe avere in votazione senato/deputati SEMPRE una maggioranza di vota il che, storia ci insegna, che è difficile da ottenere sopratutto quando l'ago della bilancia è così sottile.<BR>----<BR><BR>Aspetta un attimo. <BR>Con la nuova costituzione (che intendiamo bocciare via referendum) pero' cambiano i poteri ed i compiti del senato. <BR><BR>Pensiamoci. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:12 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 14:59 pm
Messaggi: 10
Dipendesse da me, tornerei a votare! considerando che i grandi elettori colti e illustri di destra si defileranno con i primi caldi estivi a fare gitarelle, penso che potrebbe essere vantaggioso.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:20 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 14
La riflessione che mi viene da fare e che sicuramente questa legge elettorale è stata fatta di PROPOSITO contro il Centro Sinistra!!!! Per quanto riguarda la vittoria elettorale si è vinto per un pelo. Bisognerà, prima di tutto e di qualsiasi cosa cambiare la la legge elettorale, governare finalmente con serietà, come dice il Professore, e nello stesso tempo cercare di mettere zizzania nel centro destra e vedere l'effetto che fa!!!! Sarà dura! Ma bisogna governare per tutta l'Italia anche con fatica per far vedere anche a quelli che non hanno votato Centro Sinistra che con noi si stà meglio!!!  <BR>CIAO


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:23 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 23
E chi non è almeno perplesso? La parola più adeguata per sottolineare lo stato d'animo in cui mi trovo io è ancora più pesante: sconforto. Eppure non è che questa situazione non me l'aspettassi, anzi la temevo (soprattutto nell'ultima settimana) e qualche considerazione sulle cose da fare nel caso si fosse presentata questa evenienza me l'avevo già pensata.<BR>Innanzitutto i numeri sembrerebbero averci dato la responsabilità di governare e non ci dobbiamo sottrarre. Ma cambiano le prospettive e gli impegni. Non è il momento della realizzazione del programma, ma di procedere a due priorità che sono emergenza: nuova legge elettorale e finanziaria 2007. La legge elettorale dev'essere fatta con l'accordo della CDL, perché non bisogna fare più riforme a colpi di maggioranza se non in casi estremi. Una finanziaria seria è necessaria perché altrimenti il Paese va in crisi..<BR>E poi, finalmente, si può riandare a votare, perché l'Italia non può permettersi una situazione politica così imballata.<BR>Nel frattempo l'Ulivo deve cogliere l'opportunità per fare qualche riflessione seria circa gli errori commessi (perché non c'è niente di peggio del non riconoscere gli errori per tali). Vogliamo fare qualche esempio? L'ultimo commento che ho sentito questa mattina  alla TV era di Angius che manifestava una certa limitatezza dell'Ulivo a capire bene la realtà profonda del paese. E' vero. Ma era proprio così difficile? Perché io, che non sono nessuno, capivo che si sbagliava, continuavo a dissentire quando i vari Fassino, Rutelli, o stesso Prodi ecc. ripetevano la solita stucchevole immagine di un'Italia che non ce la fa ad arrivare alla fine del mese. Ma dove lo avete visto? Dalle inchieste giornalistiche di Ballarò? Non dico che ci sia anche questa Italia, ma quella che incontro io tutti i giorni, quella che va per la maggiore è l'Italia descritta da Berlusconi, quella con due telefonini a testa, con i pranzi al ristorante ecc, un'Italia che non vuole perdere r i privilegi, un'Italia a cui non interessa niente del debito pubblico ( e anche privato) perché l'importante è star bene oggi e domani... chi se ne frega. A questa gente è possibile parlare, ma non nei termini che si è deciso di usare. Ma bisogna parlare di cose da fare, di progetti di sviluppo da realizzare per creare nuova ricchezza, bisogna parlare delle donne che devono essere valorizzate ma che, se si vuol dare serietà al proposito, bisogna coinvolgere in prima persona anche in campagna elettorale (chi ha visto una sola volta in campagna la Meandri, o la Gruber?). Bisogna fare che l'Ulivo sia il partito che unisce altri partiti. Bisogna affrontare subito e bene le prossime scadenze fra le quali l'elezione del Capo dello Stato e io ci chiamerei una donna e il suo nome potrebbe essere Anselmi. E poi, e poi... scardinare pezzo a pezzo il populismo berlusconiano con un metodico lavoro giornaliero... Noi che siamo tutti dalla stessa parte non facciamoci del male!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:34 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 14:59 pm
Messaggi: 10
Condivido diapason!!! ma lo sgomento è davvero tanto!!!!! Mi fa piacere che ci siano persone che pensano così!!!! Io mi sento svuotato!!!!!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:38 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 169
e che si ritorni a votare in una sola giornata, come si fa nelle altre democrazie europee


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:53 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 1401
tra gli errori, come possiamo vedere ora, ... ma sapevamo già prima, è di non aver avuto l'ulivo come lista anche al senato. <BR><BR>Avete provato a vedere che differenza c'è tra il voto dell'Ulivo alla camera (31.3%) e quello dei suoi componenti al senato? <BR>Al senato la somma dei tre (DS+DL+Rep) arriva al 28.3%, ben 3 punti sotto la percentuale alla camera dell'Ulivo.  Sono  2'235'426 <BR>voti di differenza. <BR><BR>Non è tutto voto giovanile. Direi. <BR>È anche e soprattutto il famoso "valore aggiunto" dell'Ulivo. <BR><BR>Lo avessimo avuto anche al senato, ...... oggi non saremmo qui a vedere un risultato pari. <BR><BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 09:56 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 1553
Due considerazioni:<BR>1) A mio avviso si deve tornare a votare. Se l'Unione accetta di governare in questa situazione si fa male con le sue stesse mani; si affidi la fase transitoria ad un governo tecnico.<BR>Sperare di governare con i voti dei senatori a vita mi sembra follia: si deve sperare che i novantenni Scalfaro, Andreotti e Levi Montalcini non abbiano neanche un raffredore.<BR>Berlusconi che già in campagna elettorale agiva come se fosse stato all'opposizione, accentuerà questo suo atteggiamento. Un atteggiamento che gli italiani sembrano premiare.<BR>2) Un governo politico sarebbe, comunque, un governo a metà. Come potrebbero essere mantenute le cose indicate nel programma. Ne dico una: si potrebbe metter mano al conflitto d'interesse??!!!<BR>3) Un caso particolare: la Puglia (anche se queste considerazioni potrebbero essere estese). Beh il sogno che il CSX aveva promesso non si sta rivelando tale. Io non dico che Vendola stia governando male. Ma diciamoci la verità: qualcuno avverte concretamente la differenza rispetto all'era Fitto??!!!<BR>Dove sono gli ospedali riaperti che aveva promesso?? <BR>E qui torniamo al discorso da me fatto più volte: nei fatti questa netta differenza fra CDX e CSX non emerge e, questo, gli italiani lo avvertono.<BR>Ciao


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 10:03 am 
Premetto che io sono all'estero e quello che ho potuto apprezzare della campagna elettorale e' ben poco.Pero' direi che hai colto nel segno, hai perfettamente ragione.<BR>A mio avviso Berlusconi conoscendo il popolo che e' influenzabile sia riuscito con furbizzia a parlare piu' che al cuore al loro portafoglio, e questa e' un'arma vincente in Italia.<BR>Io ho vissuto 21 anni in mare e da 11 anni sono all'estero. Vorrei tanto ritornare in Italia ma sinceramente se dovessi scegliere <BR>dove stare adesso, sceglieri "l'Oceano". C'e' piu sincerita' e di fronte all'orizzonte si riflette molto. La riflessione ecco cosa manca agli italiani. Ma questa e' una mia oppinione personale si intende.<BR><BR>Saluti<BR><BR>Antonio


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 10:09 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 5
Va bene tornare a votare ma dal mio punto di vista le cose non cambierebbero di molto!!<BR>Bisognerebbe prima levare questa proporzionale inutile e confusionaria che ha mandato tutti in tilt e poi ritornare alle urne!!!<BR>Comunque i voti esteri legendo sul sito della Repubblica ci danno avanti!  L'ulivo ha preso il 44% e mancano pochi seggi!!<BR>Incrociamo le dita!!!!!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 11, 2006 10:15 am 
l'amarezza viene dai dati. Devo però sottolineare che sono d'accordo con chi dice che dobbiamo governare con 1 o 2 Senatori in pìù che dovrebbero esserci assegnati "dagli italiani all'estero". Anche perchè le strade,quando una dx  chiede la delegittimazione  dei risultati del voto,non ne rimane che una di governare o andare di nuovo al voto essendoci la sostanziale parità politica salvata solo dalla Legge truffa alla Camera del Sig. Berlusconi.Non potremo cercare accordi anche perchè il 50% che ci ha votato la prossima volta scenderebbero al 40. L'economia si dice non reggerebbe ad una nuova convocazione elettorale è vero, ma non reggerebbe nemmeno con una classe dirigente che tenti di ottenere sostegno ad una parte politica che ha offeso e vilipeso quei coglioni che hanno votato CENTRO -SINISTRA. Attendo gli esiti con imbarazzo e preoccupazione del resto avevo detto che se avesse vinto il CDX sarei immigrato all'estero, famiglia permettendo, e non è detto che questo progetto non vada in porto. Auguri a tutti. <BR>PS Quanto all'Italia spaccata in due andate a vedere i voti del 2001, solo la Legge Elettorale truffa ha creato questo casino....


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 113 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010