Oggi è mer ago 15, 2018 07:06 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 12:06 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 12
Premetto che non voterò Ulivo ma dico anche che la vera sconfitta di questa campagna elettorale sarà che il nostro futuro verrà deciso dagli incerti.<BR><BR>Ora vorrei fare una riflessione:<BR><BR>uno perchè dovrebbe essere indeciso ?  Le due coalizioni sono talmente diverse da rendere praticamente impossibile per un cittadino interessato al futuro del nostro paese e quindi informato dei programmi poter essere indeciso ...<BR><BR>E' indeciso quello a cui non gli può fregare di meno della politica dei partiti e delle coalizioni, è indeciso quello che non ha ne tempo ne voglia per stare ad ascoltare attentamente le proposte dei 2 schieramenti o dei singoli candidati ...<BR><BR>... alla fine l'indeciso potra fare 2 cose:<BR><BR>1) non votare coerentemente col fatto che non gli interessa nulla<BR><BR>2) votare in modo superficiale basandosi su simpatie o antipatie, consigli di amici o parenti oppure a casaccio ...<BR><BR>... forse questa è la vera sconfitta che uscirà dalle urne del 9-10 aprile.<BR><BR>Un saluto a tutti.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 12:51 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 1335
Beh è arrivato il momento che gli italiani (non gli indecisi) si informino di più...<BR><BR>Per la prima volta sono d'accordo con berlusconi che dice:"A chi non si interessa di politica ricordo che è la politica che comunque si interesserà di lui"...<BR><BR>Mi spieghi perchè non voterai Ulivo?<BR><BR>Ciao<BR>Carlo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 14:03 pm 
Ciao Steve,<BR>ho un conoscente che la pensa diversamente da me perchè orientato verso il centrodestra e spesso ci confrontiamo sui programmi, e non solo,dei due schieramenti. Ci siamo incontrati l'altro giorno ed in seguito ai miei discorsi ha deciso di astenersi in quanto pur non essendo convinto di Berlusconi  e del suo modo di agire ,non se la sente di votare l'Ulivo. Ho risposto che secondo me faceva male in quanto astenendosi avrebbe consentito ad altri di decidere al posto suo. Ma è rimasto sulla sua posizione ancorchè per il lavoro che svolge è molto interessato al risultato finale. Perchè non vota Ulivo? Purtroppo è passato il messaggio del partito delle tasse e della presenza dei "comunisti" nonostante tutte le mie spiegazioni nella materia economica di cui entrambi ci occupiamo. Per quanto riguarda i comunisti gli ho promesso che in caso di nostra vittoria non mangeremo più bambini.<BR>Luigi


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 15:41 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 12
Io sono un lavoratore di 39 anni da 2 con un contratto a progetto che mi rinnovano annualmente ... quindi "dovrei" essere uno di quelli colpiti in misura maggiore dalla precarietà del lavoro ...<BR><BR>.. beh fino a 2 anni fa avevo un contratto a tempo inderterminato presso un'azienda informatica che utilizzava solo comtratti a tempo indeterminato ... eravamo 12 dipendenti.<BR><BR>L'azienda ha chiuso 2 anni fa e una della cause principali è stata che la maggioranza dei dipendenti faceva i ***** suoi in ufficio e non aggiungo altro !!!<BR><BR>Oggi io devo dimostrare ogni giorno che sono produttivo altrimenti potrebbero decidere di non confermarmi il contratto ... l'azienda per cui lavoro oggi conta quasi il 65% di contratti di lavoro a progetto e ti posso dire che i miei colleghi lavorano tutti alla grandissima e nessuno si fa i ***** suoi .... e l'azienda funziona.<BR><BR>... beh credo che il mio futuro sia maggiormente assicurato oggi in questa azienda con un lavoro a tempo determinato che prima che lo avevo a tempo inderteminato.<BR><BR>Riconosco nel programma dell' Ulivo molti aspetti assolutamente condivisibili ci mancherebbe ma credo che il "è tutto un disastro" sia troppo di parte e molto immotivato. Le realtà sociali estreme (troppo ricchi e troppo poveri) ci sono sempre state e non è che in questi 5 anni sia cambiata di molto la situazione visto che (sole 24 ore) la soglia di povertà e ricchezza è rimasta la stessa del 2001.<BR><BR>Ciao.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 15:55 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 12
Ciao Luigi.<BR><BR>C'è una cosa sulla quale mi trovi perfettamente allineato sulle "vostre" posizioni ...<BR><BR>.. credo che Berlusconi la debba piantare con le cagate dei comunisti che mangiano o bolliscono i bambini ...<BR><BR>.. credo che in Italia la democrazia ci sarà sia che vinca il CDX che il CSX .. non credo ai regimi ne a favore ne contro.<BR><BR>Per quanto riguarda il messaggio delle tasse non credo che sia quello a fare la diffirenza ... personalmente i pochi indesisi che conosco non hanno presente neppure i nomi dei candidati !!!<BR><BR>Personalmente dove ritengo poco credibile la coalizione dell'Ulivo è sulla durata del loro governo e sul fatto che le anime interne pur in presenza di un programma sottoscritto siano davvero troppo diverse ... questo a mio avviso prima o poi creerà una situazione di stallo.<BR><BR>Credo che l'antiBerlusconismo sia diventato davvero il minimo comune denominatore dell'alleanza di CSX.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 16:12 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 1335
Caro Steve,<BR>  premetto che ho una piccola azienda di software anche io, che son d'accordo sul fatto che la distinzione tra società ricca e società povera è sempre esistita... e che non esiste il bianco e nero. Se tu credi che il futuro è più assicurato con la precarietà. Ben venga x te. <BR><BR>Ti faccio solo un po di domande (a cui non pretendo risposta...)<BR><BR>1) Ma in banca te lo danno un mutuo per comprare la casa con un contratto precario?<BR>2) Se malauguratamente (faccio tutti gli scongiuri e toccati anche tu "i coglioni" ;o) ) dovessi romperti una gamba (o qualsiasi altra cosa) credi che l'azienda presso cui lavori ora ti lasci a casa o aspetta che tu sia guarito?<BR>3) Se trovi una banca che ti fa il mutuo, e durante i mesi in cui non lavori, ti chiede la rata... tu con cosa paghi?<BR>4) Io ritengo che il fatto di lavorare o meno sia una questione di "lealtà" e di "doveri"... non è che chi è a tempo indeterminato è sfaticato e chi deve essere controllato lo è di meno... credimi che chi deve essere controllato e non ha voglia di essere controllato non lavora e basta. Detto questo non credi che basterebbe "controllare" i lavoratori?<BR>5) Se riconosci nel programma dell'ulivo aspetti condivisibili e in quello di centro destra no... vorrei solo ricordarti che il tuo non voto comunque influenzerà l'esito della votazione a prescindere.<BR>6) Se davvero Prodi riesce ad abbassare di 5 punti il cuneo fiscale non credi che sia le aziende sia i lavoratori riescono ad avere più soldi nelle tasche?<BR><BR>Ciao<BR>Carlo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 16:22 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 1553
Ieri sentivo Prodi affermare che bisogna rendere non conveniente assumere con contratti precari. A suo dire questo spingerà le imprese ad assumere a tempo indeterminato. Ma non potrà anche spingere le imprese a tornare a tenere lavoratori in nero?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 16:37 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 7
Steve, hai ragione, anche tu.<BR>E' vero che nell'Unione c'è un po di tutto, ma è anche vero che c'è un programma, sottoscritto, firmato e deciso da tutti gli alleati.<BR><BR>Non è roba da poco. Altrimenti, come dice sempre fino allo sfinimento l'on.Fini, si fa un processo alle intenzioni, a qualcosa che ancora non c'è.<BR><BR>Poi, se proprio devo dirtela tutta, mi sta bene la flessibilità nel lavoro, ma che uno vada fiero di pochi posti di lavoro in più e per giunta precari, mi fa girare i "testicoli". Conosco gente che ha contratti da 5gg.(da lun. a ven., senza ferie, senza malattia, senza infortunio ecc...), credi che questo possa dare una spinta all'Italia?!<BR><BR>Le aziende ne traggono certo beneficio, ma siccome a far girare l'economia ci vuole anche chi compra, mi spieghi come fa un precario a farsi una casa, a comprare da mangiare e ad essere certo del suo futuro?! Non può!<BR><BR>E questo è solo una delle tante "balle" del Presidente... no, mi correggo, non balle, manipolazione delle informazioni. Quando uno non ha argomenti, mio caro Steve, deve ricorrere a questi fanciulleschi escamotage per tentare di convincere la gente.<BR><BR>E guarda caso, conosco tanta gente che vota Berlusconi e mai che uno sappia cosa sia un Bot, cosa sia l'IRAP o qualsiasi altra cosa. Prima annichilisce la gente con i programmi idioti, poi spara loro una serie di cifre infinita, i bambini sono contenti di sapere che c'è uno che fa tutto per loro senza che debbano impegnarsi più di tanto e il cerchio è chiuso.<BR><BR>Ecco chi sono il 90% di quelli che lo votano: i COMODI!!!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 16:39 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 7
caro Type, se abbassi il cuneo fiscale, vuol dire che lo fai sia per i dipendenti che guadagnano di più, sia per le aziende, che pagano di meno. Quindi il problema del nero, in questo caso non esiste.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 16:46 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 7
Ma non è per nulla vero! I poveri, si, ci sono sempre stati. Ma la frattura che c'è in mezzo rende i poveri sempre più poveri e i ricchi sempre più ricchi. Questo è assolutamente INNEGABILE.<BR><BR>Il pelato (ex) ha abbassato le tasse, è vero. Ma se poi lasci che aumentino le tasse non progressive (vedi la tassa sulla benzina) è chiaro che la frattura si espande.<BR><BR>Secondo te, 50&#8364; di benzina ogni 3 giorni per uno che guadagna 1000&#8364; al mese e gli stessi parametri per uno che ne guadagna 10000&#8364; al mese. Ti sembra lo stesso?! Nota: su 50&#8364; allo stato ne vanno circa 25... e non si tratta di aver governato in tempi di vacche magre, come dice il buon Fini. E' questione di sapere cosa significa la parola TASSE e a cosa servono.<BR><BR>Prodi lo ha capito.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 17:05 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 12
Ti rispondo ci mancherebbe siamo qui per confrontarci civilmente ed educatamente  :-))<BR><BR>1) si la banca te lo da il mutuo anche con contratto a tempo determinato per il momento sono solo 2 a mia conoscenza (Intesa e Unicredit)... ovviamente non ti concedono l'anticipo 0 ma chiedono il 10%. Sappi comunque che quasi tutti gli istituti stanno studiando mutui di questo tipo dato che la richiesta è alta.<BR><BR>2) in quel caso non ho alcun problema perchè pago un'assicurazione privata che mi copre di tutto .. in accordo col mio datore di lavoro mi ha concesso circa 150 euro al mese in più proprio per questa funzione. <BR><BR>3) il fatto che io possa non lavorare è legato solo al fatto che io me ne sbatta del lavoro altrimenti è una eventualità non ipotizzabile. Io sono produttivo per la mia azienda e quindi la mia azienda ha interesse a tenermi .. anzi dall'anno scorso a quest' anno ho avuto un aumento del 7% del mio compenso<BR><BR>4) questo punto è puro "sogno" ... credimi te lo dico da ex lavoratore dipendente ... sperare che uno che prende sempre i suoi soldi sia che lavori al meglio sia che non lavori al meglio dia sempre il massimo è pura utopia ... prova ad andare in un qualsiasi ufficio comunale intorno alla 10 del mattina e ti fai 4  risate.<BR><BR>5) no forse mi sono spiegato male ... io non mi asterrò dal voto ... semplicemente voto dall'altra parte.<BR><BR>6) ti dico quello che mi ha detto il mio datore di lavoro giusto lunedi scorso cito: " se ci sarà un aumento del costo del lavoro a tempo determinato sull'azienda lui mi farà 2 proposte: a) parte ufficiale e  parte nero   b) tutto ufficiale ma allora stipendio ridotto.<BR><BR>La riduzione del cuneo fiscale sul mio stipendi considerato che inciderà per circa il 2,5% equivale a 42 euro al mese .... non mi cambia la vita.<BR><BR>Ciao.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 17:09 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 12
Ecco chi sono il 90% di quelli che lo votano: i COMODI!!!<BR>------------------------------<WBR>----------------------<BR><BR>Non ci sono ne comodi ne coglioni ...<BR><BR>ciascun elettore informato ha una sua propria motivazione spesso molto personale.<BR><BR>Hai ragione che c'è un programma firmato e sottoscritto ma (l'ho letto .. non tutto ma in gran parte) non ci sono cifre ... e questo non è un bel punto di partenza.<BR><BR>Ciao.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 17:23 pm 
steve, mi pare che tu abbia qualche problema di coerenza. Affermi una cosa e ne fai una opposta. Vedi tu.<BR><BR>Poi non ci sono solo i problemi di natura economica da valutare. Ogni tanto bisognerebbe pure guardare all'onestà delle persone e a come risolvono i loro interessi (non solo economici).<BR><BR>La sottovalutazione del conflitto d'interessi è la conseguenza disfunzionale di questa società improntata al solo apparire, all'immagine e soprattutto al CAPITALE: già il vil denaro, che tanto vile non sembra essere, così è assurto a valore assoluto (perfino Ruini ha travolto....).<BR><BR>Poi, sai ognuno fa e vota come crede. Il non voto è un po' da Ponzio Pilato, però.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 17:28 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 1335
Caro Steve.<BR><BR>E' un piacere discutere così :-) Fossero tutti così quelli di CDX eheheh<BR><BR>1) Beh.. è ovvio che le banche si stanno muovendo tutti in questo senso, ma ricordati che le banche... stanno dalla parte delle BANCHE.. ehehh<BR><BR>2) Complimenti al tuo datore di lavoro. Vorrei che fossero tutti come lui. Però mi chiedo, anzi gli chiederei. Se dovessi (toccati sempre eh :) stare a casa per tre mesi (o più)... ti aspetta per tutti questi mesi o prende un altro softwarista????<BR><BR>3) Supponi che la società vada tanto bene che sia poi venduta ad una terza società... beh.. non puoi prevedere i nuovi capi cosa faranno di te.. (ben inteso io spero che la possa acquisire tu la società :)<BR><BR>4) Concordo che è difficile controllare e che esistono queste persone. Spero che prima o poi la finisca questo "leggere i giornali tutto il giorno".<BR><BR>5) azz.. una coltellata al cuore.. ;o)<BR><BR>6) Ritiro quello che ho scritto al punto 2... non lo ammiro per niente il tuo datore di lavoro....<BR><BR>42 euro al mese non cambia la vita hai ragione... fra qualche anno che bisognerà pagare tasse mooooolto maggiori di quelle che ci sono ora perchè il debito pubblico cresce a dismisura PER ME cambia la vita...<BR><BR>Ciao<BR>Carlo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 06, 2006 17:37 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 1553
Guarda che Prodi in un intervento ha affermato che l'abbassamento del cuneo deve riguardare il lavoro a tempo indeterminato; e che tale riduzione va finanziata, in parte, dall'aumento dei contributi sul lavoro precario.<BR>Come fai a dire che non c'entra?


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010