Oggi è dom feb 18, 2018 22:16 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 19, 2007 08:36 am 
L'utente Stefano51 nel thread "il tesoretto dove lo metto"<BR>http://www.ulivo.it/cgi-bin/forum/topic_show.pl?tid=1471635<BR>ha editato un proprio messaggio, eliminando una frase che<BR>era già stata letta e oggetto di un intervento di replica. <BR><BR>Indipendentemente dal contenuto della frase sparita (nel <BR>merito una battuta sul nuovo partito democratico) questa <BR>operazione di alterare il contenuto dei messaggi inviati <BR>viene considerata una grave scorrettezza nei confronti<BR>della comunità di lettori del forum. <BR><BR>Le regole del forum affermano che:<BR><BR>a) <BR>Proprietà dei messaggi<BR>I messaggi una volta inviati al sito e pubblicati nel forum fanno parte del patrimonio comune. Non è concesso ad alcun utente modificarli per rettificarne il contenuto a posteriori. <BR><BR>b) <BR>Correttezza<BR>(...) <BR>Non è consentito alterare o stravolgere il significato dei messaggi inviati usando la funzione di edit dopo che il messaggio è stato pubblicato. Sono ammesse correzioni ortografiche e grammaticali e qual'ora il senso risultante cambiasse, occorre avvisare i lettori che il messaggio è stato modificato dall'autore e in quali punti. Meglio ancora inviare un secondo messaggio di chiarimento. Non è consentito cancellare o svuotare un messaggio se già ci sono state repliche o se il messaggio è stato oggetto di intervento dei moderatori. <BR><BR>L'utente Stefano51 viene invitato a prendere visione delle regole<BR>del forum nella loro interezza.<BR>http://www.ulivo.it/cgi-bin/adon.cgi?act=doc&doc=96263<BR><BR>L'utente Stefano51 viene avvisato, con questo cartellino giallo<BR>se ci dovessero essere in futuro nuove violazioni delle regole <BR>del forum prenderemo provvedimenti sospensivi (cartellino rosso). <BR><BR>Discussioni con la moderazione sui temi di moderazione avvengono<BR>solo sul forum "area redazionale" ed ogni eccezzione in tal senso<BR>sarà interpretata come una violazione delle regole del forum. <BR><BR>La moderazione


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 20, 2007 13:34 pm 
>Indipendentemente dal contenuto della frase sparita (nel<BR>merito una battuta sul nuovo partito democratico) questa<BR>operazione di alterare il contenuto dei messaggi inviati<BR>viene considerata una grave scorrettezza nei confronti<BR>della comunità di lettori del forum. <BR>----<BR><BR>Le indagini tecniche fatte ieri hanno evidenziato che non <BR>c'è stata alcuna alterazione del  contenuto dei messaggi<BR>e che si è trattato invece dell'effetto di una caratteristica<BR>del forum (caratteristica tecnica) poco conosciuta e che <BR>mai aveva sollevato problemi. Vedremo se e come potremo <BR>correggere il problema, risorse economiche permettendo. <BR><BR>E' quindi necessario da parte nostra ristabilire la piena <BR>buona fede dell'utente stefano51 e ritirare il cartellino <BR>giallo che era stato sanzionato ieri mattina. <BR><BR>Nel merito, alcune considerazioni in risposta alle<BR>lamentele (in parte giuste ed in parte no) dell'utente<BR>stefano 51, postate in luoghi diversi. <BR><BR>1) quando la moderazione si trova confrontata con l'ipotesi di <BR>gravi violazioni delle regole (soprattutto nel campo del rispetto <BR>della persona e - come nel suo caso - della correttezza) è prassi <BR>sospendere l'utente onde evitare il ripetersi dell'episodio. <BR>Questo soprattutto quando l'ipotesi riguarda la modifica a<BR>posteriori del contenuto dei messaggi. Unico modo per <BR>impedirli è infatti la sospensione. Questa è una misura <BR>temporanea. Nel giro di 24 ore la moderazione stabilisce<BR>se sospendere l'utente o altre misure. Esiste un canale <BR>e-mail (non segreto ma pubblicato piu' volte in questa <BR>area) che è <moderatori_forum@ulivo.it> per la comunicazione<BR>durante la sospensione.  Nel giro di 24 ore la moderazione <BR>ha stabilito di non sospendere l'utente e si limitarsi ad un <BR>semplice cartellino giallo. <BR><BR>2) è vero che avremmo potuto/dovuto chiedere conto a <BR>Stafano51 prima di prendere le nostre decisioni. Tuttavia a<BR>nostra parziale discolpa vi sono alcune considerazioni.<BR>Principalmente tre: a) per nostra conoscenza non era noto<BR>alcun meccanismo diverso dall'edit dei messaggi che potesse<BR>modificare il contenuto di quanto pubblicato. Praticamente <BR>nessuno usa la firma ed il problema non era mai sorto. <BR>b) recentemente era appena successo un problema di editaggio<BR>scorretto dei messaggi, che ci aveva indotto a specificare meglio<BR>le regole. c) le costanti polemiche di stefano51 verso la moderazione<BR>non hanno certo facilitato il dialogo. Quando i rapporti sono buoni<BR>non esistono mai problemi a  risolvere un fraintendimento (tecnico<BR>o non tecnico) ma se vieniamo attaccati ed accusati ogni tre per<BR>due è piu' difficile prendere l'iniziativa di contattare l'altro per <BR>vedere se per caso c'è un fraintendimento. Questo solo, dicevemo<BR>a parziale discolpa (non totale). Ci prendiamo quindi una parte<BR>della nostra responsabilità facendone tesoro per i prossimi casi. <BR><BR>3) La rettifica della nostra decisione avviene qui, nell'area redazionale,<BR>dove il cartellino giallo è stato esposto. Gli altri forum non sono luogo<BR>per altre discussioni inerenti le decisioni della moderazione e se<BR>cio' dovesse accadere ancora prenderemo provvedimenti sospensivi. <BR><BR>4) Per quanto riguarda la richiesta di "ristabilire la firma sparita" non<BR>possiamo tecnicamente provvedere e l'indagine dei programmatori<BR>ha stabilito cause e modalità del problema. Il fatto è che il campo<BR>per la firma (max 100 caratteri, 2 righe) è per la firma, come dice <BR>il nome stesso, e che non basta metterci qualche cosa per vederlo<BR>pubblicato. Ogni utente infatti ha tra i parametri personali il campo<BR><<Visualizza le firme degli altri utenti>> che è spento di default <BR>e che pochi hanno attivato. Ecco perché alcuni vedevano la firma <BR>ed altri no. FrancescoPF la vedeva, guidoparietti no, i moderatori<BR>no. Quel campo, come la firma stessa, non è praticamente usato <BR>e non ha mai quindi posto problemi. Rimane il fatto che esso è<BR>per la firma. Non certo per discorsi politici. Al massimo qualcuno <BR>potrebbe usarlo per il classico aforisma finale (in rete se ne <BR>trovano centinaia arguti ed intelligenti) con tanto di firma del<BR>suo autore. Ma se uno mette nella firma un testo per cui intende<BR>scomodare niente di meno che la Costituzione, ha semplicemente<BR>sbagliato posto. Lo scriva nel corpo del messaggio, dove tutti <BR>lo leggono. La firma invece è un testo per cui è data facoltà<BR>ad ogni forumista di vedere o no quelle degli altri. Qui va aggiunto<BR>che questo nemmeno noi ed i tecnici lo sapevamo (confrontati con<BR>centinaia di tipi di form diverso ognuno con le sue opzioni) e<BR>quindi non pretendiamo che lo sappiano i forumisti. Ma potremmo<BR>pretendere che nel campo firma ci sia la firma, non battutacce che<BR>possono suscitare la risposta di chi legge la firma nell'incomprensione<BR>di chi invece la firma non la legge perchè non ha settato la<BR>apposita opzione. E non possiamo imporre a tutti gli utenti di <BR>accendere quella opzione. <BR><BR>Separatemente, nei prossimi giorni, pubblicheremo alcune raccomandazioni agli utenti sul campo "firma" onde evitare <BR>abusi e fraintendimenti. <BR><BR>La moderazione


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010