Oggi è sab ago 18, 2018 14:12 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 18, 2007 12:19 pm 
Metto qui una risposta che ho ritenuto di dover dare comunque in un'altra discussione, lo faccio anche per la volontà di non "inquinare" la discussione di quell'argomento con queste mie osservazioni.<BR><BR>sylvia (mod) dice:<BR>>I dialoghi svolti in questi forum dovrebbero dare piacere, culturalmente parlando, o anche soltanto incuriosire, interessare, intrigare. Preferiremmo evitare che giungano a irritare ...chichessia per qualsivoglia motivo.<BR><BR>>Ognuno è in grado di individuare il modo per evitarlo. Se vuole. Anche riguardo a sè medesimo.<BR><BR>________<BR><BR>io credo di non essere in grado di farlo, visto che il mio modo di pormi sembra irritare molto.<BR><BR>Sinceramente non riesco, però, a trovarne un altro. Anche perché quando chiedo cosa c'è che non va ( come ho fatto con Arlecchino http://www.ulivo.it/cgi-bin/forum/topic ... 86#1499586) non mi si risponde. Vorrei che fosse così, che non ci sia bisogno di spiegarsi, che ci si accettasse per quello che si è anche un po' per i difetti di ciascuno... senza alibi, beninteso, non per dire a ogni appunto: «eh... ma io sono fatto così», sarebbe troppo comodo così, ma solo con un ottica di rispetto paritario.<BR><BR>Io non rinuncerò mai a dire ciò che penso, sia chiaro... quel che non sopporto è che il mio interlocutore sottindenda con frasi e concetti che io non pensi a ciò che dico.<BR><BR>.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 18, 2007 13:21 pm 
È di tutta evidenza che, se il mio contributo al forum dovesse essere valutato come "apologia della latrina" non ha nessun senso che io vi partecipi.<BR><BR>.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 19, 2007 10:19 am 
parafrasando un famoso concetto,<BR>puoi anche irritare qualcuno una volta, <BR>puoi anche irritare qualcuno molte volte,<BR>ma non puoi irritare tutti tutte le volte. <BR><BR>e siccome questo caso non si pone, nel modo <BR>piu' assoluto (nel tuo come per tutti i forumisti), <BR>noi come moderazione ci limitiamo ad intervenire <BR>solo quando riscontriamo violazioni di regole o<BR>quando (per opera preventiva) notiamo che certi<BR>atteggiamenti (di chiunque) possono comportare <BR>scintille e possibili incendi sul forum (i famosi "flames"). <BR><BR>il tuo contributo viene valutato principalmente dai<BR>frequentatori del forum e quindi alla moderazione non <BR>competono valutazioni del contenuto (è però da escludere <BR>una valutazione come quella da te sottoposta) ma solo <BR>del modo in cui esso viene espresso (se conforme o meno <BR>alle regole). <BR><BR>per ogni altra considerazione vale la regola della reciprocità.<BR>Occorre essere elastici e tolleranti sia nel valutare i contributi<BR>di altri sia per come gli altri valuteranno il nostro. Ognuno deve<BR>fare la sua parte per avvicinarsi e comprendere l'altro, per <BR>rispettarne spazi e tollerare che ognuno possa fare ogni <BR>tanto anche qualche piccolo errore e sbavatura. <BR><BR>ci sembra che questo venga sostanzialmente fatto, più <BR>o meno da tutti ma non possiamo pretendere che, essendo<BR>tutti diversi, ci sia ovunque la stessa sensibilità, tolleranza e<BR>comprensione. <BR><BR>Quando ci sono problemi, per favore affrontiamoli in questo <BR>spazio, che abbiamo per questo predisposto, e che hai <BR>intelligentemente usato. <BR><BR>la moderazione


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 19, 2007 11:34 am 
moderatori dice:<BR>>per ogni altra considerazione vale la regola della reciprocità.<BR><BR>__________<BR><BR>è assolutamete il senso del mio pensiero... solo che la simpatia o meno verso il mio interlocutore non mi ha mai spinto a definire i suoi contributi come "l'apologia della latrina", e non intendo certo in questo senso la regola della reciprocità.<BR><BR>Non c'è obbligo di risposta, ovviamente, ma se uno ti fa una domanda, siccome si sta in un forum, la regola dovrebbe essere... almeno per me lo è... quella di una risposta. Io la chiamo educazione, taluni vedo la vogliono confondere con volgarità... soprattutto se è utile farlo in quel momento.<BR><BR>A volte le risposte sono scomode perché ti costringono a confrontarti con le tue contraddizioni, trovare scuse per non farlo è cosa risibile.<BR><BR>Sicuramente io ho un modo mio di pormi, un po' bifolco, ma volutamente... considero un forum non l'incontro per il "thé delle cinque" fatto di tanti "pensi signora mia..." e di tante ipocrisie, ma un luogo in cui non si nascondono le proprie pulsioni e la convinzione per le proprie idee... apertamente.<BR><BR>Credere di essere "consoni" solo pensando di contribuire a una discussione con un servizio di "rassegna stampa" copincollando opinioni altrui e nella quasi totalità dei casi senza aggiungere nemmeno un "sono d'accordo" o un "non sono d'accordo"... quasi a considerare che gli altri non sono in grado di navigare nel web per leggere articoli sui siti dei quotidiani... e coprendo con un "niente di personale" le peggio cose dette nei confronti del tuo interlocutore, mi fa dire no, non sarò mai consono.<BR><BR>.


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010