Oggi è mar set 19, 2017 13:51 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: SARDEGNA AL VOTO : Contro i condoni edilizi berlusconiani.
MessaggioInviato: dom ott 05, 2008 17:59 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 4675
Oggi in Sardegna si vota, per iniziativa dei fascisti sardi, un referendum per abrogare la legge, voluta da Soru, che vieta di costruire entro i 3 km. dalla costa.

Andate a votare COMPATTI affinchè la Sardegna resti quella regione che abbiamo sempre amato.

[b][b]Respingete l'assalto di Berlusconi & Soci[/b][/b]

Immagine


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 05, 2008 23:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 4675
[b][b]Referendum abrogativi,ha vinto l'astensione[/b][/b]

[b][b]PRIMA SCONFITTA ELETTORALE DI FORZA ITALIA.[/b][/b]

Si sono chiuse alle 22 le urne sulla consultazione referendaria che chiedeva ai sardi di pronunciarsi su tre quesiti: due sul sistema di gestione dell'acqua (Abbanoa) e uno sul piano paesaggistico. Quorum mancato: in base agli ultimi dati disponibili ha votato circa il 14 per cento degli aventi diritto. Ancora una volta in Sardegna vince l'astensione nelle votazioni referendarie. I dati sull'affluenza alle urne parlano chiaro: sino alle 19 era andato a votare solo il 14,2% dei sardi, cioè quasi 202 mila cittadini.
I tre referendum per abrogare il piano paesaggistico e alcuni articoli della norma sulla gestione dell'acqua nell'isola (gestore unico e tariffa unica) non hanno fatto dunque eccezione. Gli aventi diritto al voto sono invece 1.471.797.

ALTRE VOTAZIONI Circa un anno fa per il referendum sulla Legge Statutaria votò il 15% degli elettori, mentre nel 2005 per il no alle scorie-rifiuti in Sardegna si sfiorò il 27%. Ora il 14,2% delle ore 19 (che potranno, però, aumentare sino alle ore 22 quando si chiuderanno i seggi) conferma quanto l'apatia sia una norma. I tre referendum a cui sono stati chiamati al voto i sardi non hanno raggiunto il quorum (per esser validi dovevano votare circa 500 mila elettori).

CLIMA POLITICO Le consultazioni si sono vissute in un clima di forte contrapposizione fra gli schieramenti, preludio di una intensa campagna elettorale per le Regionali 2009. Si è trattato di un test significativo per la Giunta guidata da Renato Soru il quale aveva voluto le norme che il Comitato per il Sì sperava con i referendum venissero abrogate. Il Centrodestra al di là dei quesiti referendari ha caricato il voto di significati politici per cui si chiedeva nelle pubblicità e negli spot televisivi (in campo è sceso anche Silvio Berlusconi che ha invitato ad andare a votare) un "Si, per la Sardegna". Cioè contro una legge, pilastro del Piano paesaggistico, che causa danni perché "esclude Comuni e cittadini dalla pianificazione del territorio; impedisce un giusto sviluppo turistico sostenibile; consente la speculazione immobiliare di pochi amici; esclude i Sardi dal proprio ambiente e crea nuovi disoccupati". Il Centrodestra ha invitato ad andare al voto per il Sì, e si sono aggiunti i Sardisti ed i Socialisti. Lo schieramento opposto (compresi gli indipendentisti di Irs e Sardigna Natzione) ha invito a disertare le urne puntando al mancato raggiungimento del quorum. Al termine della giornata vane anche le discussioni, ormai solo un esercizio retorico, sul numero dei votanti da raggiungere per la validità della consultazione (secondo la Legge Statutaria la metà più uno dei votanti alle ultime Regionali, cioè poco meno di 516.000, o secondo la vecchia legge un terzo degli elettori cioè meno di 491.000).


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010