Oggi è mar set 19, 2017 13:50 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Spike Lee da Fazio
MessaggioInviato: sab ott 04, 2008 20:52 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 5066
Dove si scopre che la RAI lo ha finanziato.

Forse questo spiega alcune cose.

Nel frattempo sta mettendo in scena la fiera delle banalità

Sarà pure nero e di sinistra....

P.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Spike Lee da Fazio
MessaggioInviato: sab ott 04, 2008 21:37 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 4697
paolof ha scritto:
Dove si scopre che la RAI lo ha finanziato.

Forse questo spiega alcune cose.

Nel frattempo sta mettendo in scena la fiera delle banalità

Sarà pure nero e di sinistra....

P.

“Non ci sono dubbi, tra la Storia e il revisionismo cinematografico non possiamo che stare dalla parte della prima e difendere così la memoria di quanti a Sant’Anna di Stazzema sono morti per mano nazifascista mentre difendevano la libertà e la democrazia”.
Inoltre

"Sebbene spesso risulti più efficace cercare di giungere ad una sintesi, ad un compromesso , a volte diventa necessario scegliere fermamente da che parte stare, senza alcun vacillamento. Per questo, al di là dell’opinione di Spike Lee, per chi conserva la memoria della Resistenza e delle stragi perpetrate dopo quel fatidico 8 settembre 1943, decidere di stare dalla parte dei partigiani non rappresenta un arroccamento ideologico ma un atto dovuto, nel pieno rispetto di chi ha sacrificato la propria vita nel nome della libertà. Strano che proprio un regista così attento e impegnato non abbia afferrato la reale complessità e delicatezza della questione.

Oltre a questo – conclude Evangelisti che lo scorso dicembre presentò come primo firmatario una interrogazione parlamentare per rendere nota e chiedere al Ministro dei Beni culturali di chiarire la questione – ciò che desta non poche perplessità è pensare che da oggi, come ha affermato lo stesso Lee, negli Usa qualcuno potrà apprendere della Resistenza attraverso questa lente assai distorsiva".


Ma chi e' questo Fabio Evangelisti?

Uno del PD? No! no! no!.

E' il capogruppo di IDV.!!!!

Mentre ora il PD cerca spazi al centro e nella confindustria, l'IDV inversamente riscopre la sinistra.

Quella sinistra che ha dovuto lasciare il posto ai nuovi neo-liberisti.

Quanto e' strana la politica.

Anche quella che si dichiara riformista.

Cmq che si candidi un uomo dell' UDC in Abruzzo, non mi meraviglia piu' di tanto visto che riformista non vuol dire di sinistra.

Prova a chiedere anche al Piccolo se non si ritiene riformista.


un salutone


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 04, 2008 21:50 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 5066
Strana?
Direi che sia estremamente coerente:
liberismo/mercatismo+interclassismo+interventismo militare+dirigismo+abiure=revisionismo storico.

Altrimenti, come si fa a dialogare?
Intanto, al tribunale di Milano....
P.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 05, 2008 13:21 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 23861
Lee a parte, ieri sera abbiamo potuto accertare che Fabio Fazio è un “fine resistente”, che riesce dare spazio alla controinformazione con grande efficacia e grande intelligenza.

Finché dura, finché ce lo consentono.

L’invenzione di Antonio Albanese del nuovo personaggio, “Il ministro della Paura”, è geniale.

Una satira pungente e penetrante su quanto si è inventata la maggioranza per vincere le elezioni e per continuare a soddisfare le esigenze della parte xenofoba della Lega, come contropartita per la sua adesione a tutte le puttanate dei berluscones.

Proprio ieri sera, prima di Fazio, a Blob è passato uno spezzone di una recente intervista a Bossi.

D. <<Durerà la vostra alleanza con la maggioranza?>>

R. << Se passa il federalismo fiscale, durerà tutta la legislatura>>

Una succulenta notizia che il PD dovrebbe tenere in debito conto.

Oltre al fatto che questa è la seconda “porcata” Calderoli, che sembra aver abbindolato anche le presidenze di Regione del PD ( Il che ci fa dire che non c’è proprio più niente da fare con questa classe politica), questa è una buona notizia.

Al di là dell’imbroglio calderoliano, potrebbe essere una buona motivazione per mandarli a casa tra qualche tempo, dopo aver chiarito il tutto in questo campo.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 05, 2008 13:35 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 5066
Vero: Albanese è grande, acuto e puntuale.

E Lee...ho il forte sospetto che quella scelta antistorica e provocatoria sia, semplicemente e viscidamente, una trovata pubblicitaria.

Pensa un pò quanti dollars hanno risparmiato per pubblicizzare il film, quante gente è stata raggiunta con le polemiche sulla stampa e, soprattutto, per mezzo di mamma RAI finanziatrice....

P.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010