Oggi è sab lug 21, 2018 23:15 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 14, 2006 22:10 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 9
ho un'amico in brasiel,.. e' li da piu' generazioni, non parla italiano,.no  sa cosa succede qui, se non fosse per quello che gli racconto,.... con quele diritto vota? decice dalla mia sorte? io non decido per il brasile dove vive da 50 anni!!!! sono incavolato per  questo!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 20, 2006 22:41 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 516
Tochter concordo con te, <BR>secondo me ci dovrebbe essere una regolamentazione più severa riguardo gli italiani all'estero... devono essere davvero Italiani, dovrebbero almeno dare prova dell'interesse verso il nostro Paese e parlare italiano dovrebbe essere il primo requisito. Dopotutto la legge l'hanno fatta i nostri cari amici della Cdl quindi è normale abbia delle imperfezioni! Però non scordiamoci che molti italiani all'estero sanno come vanno le cose meglio di noi!


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 25, 2006 18:21 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 109
al di là del risultato , di cui mi felicito, sincermaente io non avevo approvato molto la legge sul voto italiani all'estero. Attualmente non mi è chiaro chi abbia diritto di voto. Certamente io non darei diritto di voto a chi NON possiede passaporto italiano  valido a tutti gli effetti, chi non risiede in italia da più di 10 anni ,fatta eccezione per chi lavora per enti o aziende italiane all'estero ovviamente, chi non paga le tasse in  Italia, chi risulta votante  in altro Paese ( se voti in Brasile non voti in italia,) Chi ha doppia cittadinanza deve decidere  per quale Paese votare, ovvero in quale Paese decide di poter esprimere il proprio voto considerando che è nel Paesi di sua scelta  che si sente cittadino a pieno titolo.  <BR>All'atto pratico intenderei giusto il voto italiani all'estero solo per coloro che sono provvisoriamente fuori da questo Paese , o sono abitualmente fuori ma per chiari motivi di servizio ( chi lavora per L' Ice giusto per fare un esempio) Chi ha abitato più di 10 anni fuori... perde il diritto di voto a meno che non rientri e risulti residente in italia.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 01, 2006 10:41 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1
E' abbastanza nebulosa la legge per il diritto di voto degli italiani all' estero, fatta approvare da Tremaglia. In Croazia ed in Slovenia hanno fatto richiesta di cittadinanza italiana molte persone, per lo più anziane, e si sono acquisite il diritto di voto in Italia. Ma non solo: anche il diritto all' integrazione pensionistica. E' successo che a Trieste, per qualche centinaio di Euro c' è stato un mercato di "ospitalità" per ottenere la residenza di gente che aveva anche militato nell' esercito jugoslavo durante l' ultima guerra e che vantava qualche antenato italiano. Si sono visti riconoscere i famosi 500 Euro di Berlusconi con arretrati consistenti, visto le miserrime pensioni dell' ex Jugoslavia, grazie al disbrigo delle pratiche da parte di qualche patronato. Non solo. Benvenuto, per rincorrere questi voti ha proposto la legge n. 3208 che riconosceva il diritto delle cittadinanza italiana anche a quei croati e sloveni che non avevano nonni italiani. E Giovanardi, prima incontrava gli esuli a Trieste e prometteva loro il rientro in possesso delle loro case, e poi andava a Pola a farsi propaganda presso le associazioni di italiani colà esistenti.Mi dispiace ma il mio diritto di voto di italiano non può essere uguale a quello di chi ha aiutato ad infoibare. 


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 29, 2006 13:46 pm 
D'accordo su tutto, Servilia e Chiarbola<BR>                        Giorgio


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010