Oggi è mer ago 22, 2018 01:20 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab feb 26, 2005 16:36 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 10
abolizione consulenze<br>le Regioni sono diventate matastasi dello Stato Centralistico. Sto facendo i conti delle consulenze elargite in Sicilia dalle varie amministrazioni regionali. I Capelli si rizzano in testa. <br> Le Regioni hanno tirato la volonta alla creazione di un ceto di professionisti della politica equiparati tutti al Senato della Repubblica con orpelli moltiplicati di portavoci e consulenti pagati fior di quattrini. <br> Proposta radicale: <br> Primo. abolire tutte le conseguenze della abnorme applicazione dei principi della Bassanini, a cominciare dalle CONSULENZE che oltretutto frustrano i pubblici funzionari; <br> secondo: abolire gli stipendi ai deputati regionali, ai consiglieri provinciali e comunali, mantenendoli solo per gli esecutivi; istituire gettoni di presenza non forfettizzabili. <br> <br> Scommetto che non siete d'accordo!!! <br> E' cosi' la gente comune dirà a ragione : "siete tutti gli stessi". Avete creato una nuova classe, come diceva GILAS per la Jugoglavia (che poi fece la fine che sappiamo!!!)


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab feb 26, 2005 16:39 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 10
Re: abolizione consulenze<br>scusate errori di battitura, maiuscole non volute. <br>Leggasi "VOLATA" dove scritto "volonta"


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab feb 26, 2005 17:44 pm 
Re: abolizione consulenze<br>>le Regioni sono diventate matastasi dello Stato Centralistico <br>--- <br> <br>Purtroppo era ampiamente previsto. <br>Tuttavia non tutte le regioni sono uguali. <br>Alcune sono elefanti centralistici che non cedono alla loro periferia nemmeno una bricciola di potere, altre invece (penso alla Toscane) hanno messo in piedi ottimi processi di sub-federalismo. All'estremo positivo abbiamo Il Trentino AA che si è letteramente sciolto, trasferendo tutti i poteri alle due privincie autonome e rimantendo un gicio vuoto che esiste solo perché la Costituzione la cita. <br> <br>La tua proposta mi trova perfettamente d'accordo. <br>Ti rilancio la mia, ancora piu' provocatoria (in tempi di elezioni regionali). E se le regioni le abolissimo? Basterebbe dare tutti i poteri ai comuni ed alle provincie. Pensa al risparmio. Poi le provincie potrebbero unirsi (cooperazione orizzontale) per risolvere problemi di bacino (ambiente, trasporti, lavoro, ...) ma senza per questo seguire confini regionali, a volte poco naturali. <br> <br>A mio avviso macro-regioni potrebbero esssere utili ma per il federalismo europeo, non per quello italiano. <br> <br>Ciao, <br>Francesco


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom feb 27, 2005 00:12 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 10
Re: abolizione consulenze<br>sono d'accordo con te per l'abolizione delle Regioni. Penso per esempio all'IRPEF regionale ed a quella Comunale. l'IRPEF regionale mi carica di un peso inutile, poichè le Regioni come cittadino non mi danno nulla; l'Irpef comunale quantomeno mi dà una contropartitta di servizi che rischia di diventare sempre più esigua a causa delle sanguisughe regioni.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010