Oggi è mar lug 17, 2018 09:48 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: CASSAZIONE: SI PUO' MENTIRE PER DIFENDERE L'AMANTE
MessaggioInviato: ven mar 07, 2008 13:10 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
oggi la vera rivoluzione è essere normali.. fabio

- - -

AMMETTERE LA RELAZIONE ADULTERINA LEDE L'ONORE DI CHI TRADISCE

Roma, 6 mar. - (Adnkronos) - Si possono dire bugie per difendere l'amante. A spezzare una lancia in favore degli adulteri e' la Cassazione che ha confermato l'assoluzione nei confronti di Carla B., una 48enne di Porto Ercole, condannata in primo grado per favoreggiamento per aver testimoniato falsamente davanti ai carabinieri di non avere mai prestato il telefonino all'amante, Giovanni C., per insultare il marito dal quale si stava separando. Secondo la Suprema Corte, che ha respinto il ricorso della Procura di Firenze, "il fatto di avere un amante e' circostanza che arreca un nocumento all'onore nella considerazione della persona in ambito familiare e sociale".Forte di questa considerazione, la Suprema Corte ha dato il via libera alle bugie che vengono dette "con l'intento di tenere nascosta una relazione extraconiugale".

http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=1.0.1946456692


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: CASSAZIONE: SI PUO' MENTIRE PER DIFENDERE L'AMANTE
MessaggioInviato: sab mar 08, 2008 00:23 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
fabiogiovane ha scritto:
oggi la vera rivoluzione è essere normali.. fabio

- - -

AMMETTERE LA RELAZIONE ADULTERINA LEDE L'ONORE DI CHI TRADISCE

Roma, 6 mar. - (Adnkronos) - Si possono dire bugie per difendere l'amante. A spezzare una lancia in favore degli adulteri e' la Cassazione che ha confermato l'assoluzione nei confronti di Carla B., una 48enne di Porto Ercole, condannata in primo grado per favoreggiamento per aver testimoniato falsamente davanti ai carabinieri di non avere mai prestato il telefonino all'amante, Giovanni C., per insultare il marito dal quale si stava separando. Secondo la Suprema Corte, che ha respinto il ricorso della Procura di Firenze, "il fatto di avere un amante e' circostanza che arreca un nocumento all'onore nella considerazione della persona in ambito familiare e sociale".Forte di questa considerazione, la Suprema Corte ha dato il via libera alle bugie che vengono dette "con l'intento di tenere nascosta una relazione extraconiugale".

http://www.adnkronos.com/IGN/Cronaca/?id=1.0.1946456692


L'ho letta anche io e non ho parole.

Il bello è che ha anche mentito perché altrimenti la separazione sarebbe stata per colpa e quindi ha mentito per interesse per aver un maglior trattamento in fase di separazione.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010