Oggi è lun lug 16, 2018 20:21 pm


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 30 gennaio 2008, importante per tutti
MessaggioInviato: gio gen 24, 2008 00:11 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
giro quanto ricevuto, conosco la persona,
è un padre che si batte da 6 anni con tutte le sue forze
aiutare lui vuol dire aiutare la paternità, aiutare tutti

chi conosce politici, giornalisti, tv, locali e nazionali
si faccia avanti, io ho già inoltrato ai miei contatti

un padre in difficoltà non può essere ignorato,

fabio

Date: Tue, 22 Jan 2008 23:51:24 +0100
To: "Sergio Ta" <senata>

At 23.04 22/01/2008 +0100, you wrote:

il 30 GENNAIO 2008 mi incatenerò davani al Tribunale Civile di Taranto
email: tribunale.taranto@giustizia.it

Dopo aver scoperto plurimi tradimenti extraconiugali, arrestato e assolto dalla falsa accusa di abusi su mia figlia di 9 anni e da 1.000 altre false accuse di violenze e maltrattamenti, la mia ex moglie ha ottenuto il risultato voluto; sono stato messo in galera, allontanato dai miei figli e cacciato dalla mia casa. Dopo tutte le mie assoluzioni penali (sentenza n° 1000/06) e la condanna della mia ex moglie che ha tentato di avvelenarmi, (sentenza n°1932/07),ho chiesto l'affido esclusivo,di rientrare in possesso della mia casa,della mia famiglia. Per difendermi dalle false accuse, mi hanno rubato, togliendoli ai miei figli, 24.000 euro in meno di 3 anni.

Da cinque anni vivo in povertà in un ripostiglio di 7,3 metri quadrati con un letto una scrivania ed un computer.
Il giudice ancora non decide,chisà quando deciderà e cosa nella sua testa frullerà.
La lettura che quotidianamente faccio sui vari forum, delle centinaia e centinaia di papà che MAI HANNO RAGIONE, mi lasciano perplesso per quello che sono gli orintamenti della giustizia italiana.
Le mie denunce che vanno dai tentati omicidi subiti, al tentativo della mia ex moglie di gettare mia figlia dal 6° piano, ai maltrattamenti da me e figli subiti, alla scoperta che il poliziotto che mi ha arrestato, usciva di domenica notte con la mia ex moglie, VOLUTAMENTE NON VANNO AVANTI.

-Intervistato da Mediaset:
http://it.youtube.com/watch?v=uBu3bIz9frk#GU5U2spHI_4
-Incatenato davanti al Tribunale dei minori:
http://www.youtube.com/watch?v=PqVOfvwzScI
-Questo è il comportamento pericoloso della mia ex quando ancora ero in casa:
http://it.youtube.com/watch?v=ioUfDBDP4Gg
-Questa è l'aggressività della mia ex nei confronti dei figli dopo che mi ha cacciato dalla mia casa:
http://it.youtube.com/watch?v=2B2-H4Iy_Z4

Non credo nelle aule dei tribunali!
LA LEGGE NON ESISTE, LA LEGGE VIENE GESTITA!

Ho comperato un sacco a pelo,un materassino di gomma ed una copertina di lana.

Il 30 gennaio 2008, alle ore 08:00, mi incatenerò davanti al Tribunale Civile di Taranto ed inizierò lo sciopero della fame a oltranza. Indosserò la maglia dei papà " Papà è con te " e distribuirò migliaia di volantini. " LORO " se ne andranno a fine giornata dai loro bambini e mi troveranno il giorno dopo a dormire sulle scale del tribunale aspettando che mi ridiano i miei bambini.

Quando strumentalmente sono stato messo fuori dalla MIA casa, MIA figlia aveva 9 anni, ora ne ha 14, questa è già una condanna che non può essere accettata!


RIDATE AI FIGLI I LORO PAPA'
RIDATEMI I MIEI FIGLI E SUBITO!
CHE DIRITTO AVETE A TOGLIERMI I MIEI FIGLI
E UCCIDERE UN PAPA'!

La mia storia:
http://lnx.papaseparati.org/psitalia/ed ... noc-3.html

Aiutatemi, aiutatevi, aiutiamoci!
Divulgate questo evento, io da quel tribunale non mi sposterò!

Nick name : pensavodiessersolo
Sergio Nardelli
Taranto
email: senata@libero.it [/b]


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 30 gennaio 2008, importante per tutti
MessaggioInviato: gio gen 24, 2008 23:40 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:00 pm
Messaggi: 425
fabiogiovane ha scritto:
giro quanto ricevuto, conosco la persona,
è un padre che si batte da 6 anni con tutte le sue forze
aiutare lui vuol dire aiutare la paternità, aiutare tutti

chi conosce politici, giornalisti, tv, locali e nazionali
si faccia avanti, io ho già inoltrato ai miei contatti

un padre in difficoltà non può essere ignorato,

fabio

Date: Tue, 22 Jan 2008 23:51:24 +0100
To: "Sergio Ta" <senata>

At 23.04 22/01/2008 +0100, you wrote:

il 30 GENNAIO 2008 mi incatenerò davani al Tribunale Civile di Taranto
email: tribunale.taranto@giustizia.it

Dopo aver scoperto plurimi tradimenti extraconiugali, arrestato e assolto dalla falsa accusa di abusi su mia figlia di 9 anni e da 1.000 altre false accuse di violenze e maltrattamenti, la mia ex moglie ha ottenuto il risultato voluto; sono stato messo in galera, allontanato dai miei figli e cacciato dalla mia casa. Dopo tutte le mie assoluzioni penali (sentenza n° 1000/06) e la condanna della mia ex moglie che ha tentato di avvelenarmi, (sentenza n°1932/07),ho chiesto l'affido esclusivo,di rientrare in possesso della mia casa,della mia famiglia. Per difendermi dalle false accuse, mi hanno rubato, togliendoli ai miei figli, 24.000 euro in meno di 3 anni.

Da cinque anni vivo in povertà in un ripostiglio di 7,3 metri quadrati con un letto una scrivania ed un computer.
Il giudice ancora non decide,chisà quando deciderà e cosa nella sua testa frullerà.
La lettura che quotidianamente faccio sui vari forum, delle centinaia e centinaia di papà che MAI HANNO RAGIONE, mi lasciano perplesso per quello che sono gli orintamenti della giustizia italiana.
Le mie denunce che vanno dai tentati omicidi subiti, al tentativo della mia ex moglie di gettare mia figlia dal 6° piano, ai maltrattamenti da me e figli subiti, alla scoperta che il poliziotto che mi ha arrestato, usciva di domenica notte con la mia ex moglie, VOLUTAMENTE NON VANNO AVANTI.

-Intervistato da Mediaset:
http://it.youtube.com/watch?v=uBu3bIz9frk#GU5U2spHI_4
-Incatenato davanti al Tribunale dei minori:
http://www.youtube.com/watch?v=PqVOfvwzScI
-Questo è il comportamento pericoloso della mia ex quando ancora ero in casa:
http://it.youtube.com/watch?v=ioUfDBDP4Gg
-Questa è l'aggressività della mia ex nei confronti dei figli dopo che mi ha cacciato dalla mia casa:
http://it.youtube.com/watch?v=2B2-H4Iy_Z4

Non credo nelle aule dei tribunali!
LA LEGGE NON ESISTE, LA LEGGE VIENE GESTITA!

Ho comperato un sacco a pelo,un materassino di gomma ed una copertina di lana.

Il 30 gennaio 2008, alle ore 08:00, mi incatenerò davanti al Tribunale Civile di Taranto ed inizierò lo sciopero della fame a oltranza. Indosserò la maglia dei papà " Papà è con te " e distribuirò migliaia di volantini. " LORO " se ne andranno a fine giornata dai loro bambini e mi troveranno il giorno dopo a dormire sulle scale del tribunale aspettando che mi ridiano i miei bambini.

Quando strumentalmente sono stato messo fuori dalla MIA casa, MIA figlia aveva 9 anni, ora ne ha 14, questa è già una condanna che non può essere accettata!


RIDATE AI FIGLI I LORO PAPA'
RIDATEMI I MIEI FIGLI E SUBITO!
CHE DIRITTO AVETE A TOGLIERMI I MIEI FIGLI
E UCCIDERE UN PAPA'!

La mia storia:
http://lnx.papaseparati.org/psitalia/ed ... noc-3.html

Aiutatemi, aiutatevi, aiutiamoci!
Divulgate questo evento, io da quel tribunale non mi sposterò!

Nick name : pensavodiessersolo
Sergio Nardelli
Taranto
email: senata@libero.it [/b]


Ma la corte di Giustizia Europea??Non esiste??La Commissione Europea?L'Alto commissariato per i diritti umani dlel'ONU??


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 29, 2008 16:40 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
non è così semplice, è una battaglia culturale, giuridica, oltre che politica.. riporto quanto ricevuto oggi da Sergio, sembra un film dell'orrore, ma è la vita di tanti padri e bambini italiani, io ne ho esperienza diretta. fabio

http://xoomer.alice.it/padre-separato
http://www.youtube.com/padreseparato

- - - cut - - - cut - - - cut - - - cut - - - cut - - - cut - - -

voglio raccontare una parte della triste storia:

la accusa di abusi su mia figlia non è mai stata espressa da mia figlia ma da mia moglie dopo la scoperta dei suoi tradimenti

Mia figlia è stata interrogata nell'incidente probatorio 6 mesi dopo. L'assistente sociale e la psicologa erano 2 criminali e le domande che facevano a mia figlia erano pesanti...io ascoltavo e piangevo perchè non volevo che alla mia piccola fossero fatte quelle domande così cattive.

Mia figlia diceva: " il mio papà è il papà più bello delmondo...mi fa giocare....mi porta a passeggio..... " lungo interrogatorio....hanno fatto piangere mia figlia ed io non lo sopportavo.

Al termine dell'interrogatorio mia figlia è uscita dalla stanza protetta da microfoni e telecamere, mi ha visto... mi è corsa incontro, si è gettata tra le mie braccia e mi ha detto: " Aiutami papà! Aiutami, ma che cosa vogliono questi da me? "

Non potevo farlo perchè ne avevo il divieto... ho preso mia figlia e l'ho portata al bar e poi al giornalaio, le ho comperato un giocattolino mentre le dicevo... non preoccuparti, non è nulla,pensa a giocare ed a sorridere.

Non potevo farlo ma giudici, PM, ed avvocati sono rimasti silenziosi quando ho preso mia figlia e sono uscito con lei da quell'aula maledetta.


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: un caso mille casi...
MessaggioInviato: mar gen 29, 2008 16:45 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
Non è questo il luogo per simili messaggi.

La moderazione che dice?

ciaooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar gen 29, 2008 17:01 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
su questo forum "discussioni in libertà" c'è scritto "discussioni su temi più ampi" e siccome la notizia è importante e qui ci sono tante persone mi è sembrato normale segnalare qui

in attesa di "cosa ne pensa la moderazione" (come dici tu) posso dirti cosa penso io:

che siamo messi proprio male se l'unica cosa che ti viene in mente in una situazione del genere è quella di chiedere censura o rimozione

complimenti per il cuore, ti auguro però di ritrovarlo e magari così di vivere un po' più sereno e spensierato senza andare a perseguitare il prossimo

grazie, fabio
http://www.youtube.com/padreseparato
http://xoomer.alice.it/padre-separato


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Intervento di moderazione
MessaggioInviato: mar gen 29, 2008 18:47 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 1401
fabiogiovane ha scritto:
su questo forum "discussioni in libertà" c'è scritto "discussioni su temi più ampi" e siccome la notizia è importante e qui ci sono tante persone mi è sembrato normale segnalare qui

Come moderatore ti faccio osservare che la frase che illustra il forum dice "Discussioni su temi più ampi, se non già presenti in altri forum," e che in effetti il tema da te proposto è trattato solitamente in "Ulivo: famiglia e società". Tu sei nuovo al forum per cui non sai che quel forum fu aperto anni fa proprio per dare risposta a continue richieste in tal senso, per i temi dei padri separati. Non è quindi questione di censura o di rimozione ma di spostare la discussione nel forum piu' adatto, come previsto della regole del forum. Concentrare messaggi su un particolare tema nello stesso forum aiuta a non disperdere la discussione e ne rafforza l'importanza.

Ciao,
Francesco
(moderatore)

http://www.ulivo.it/cgi-bin/adon.cgi?act=doc&doc=98596
[b]La moderazione inoltre si riserva la facoltà di spostare un messaggio da un Forum all'altro, qualora i moderatori identificassero che esso è più adatto, per argomento, ad un determinato Forum rispetto a quello in cui è stato inserito dall'iscritto.[/b]


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven feb 01, 2008 15:18 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:07 pm
Messaggi: 46
ho appena avuto notizie di questo padre separato
per favore divulgate questa notizia

- - -

http://xoomer.alice.it/padre-separato/g ... atene.html

secondo giorno incatenato per Sergio Nardelli
all'ingresso del tribunale di Taranto.

Fa sciopero della fame e passa anche le notti li.
Fisicamente già provato (la notte è stata molto fredda e umida).

Tv e giornali locali hanno dato la notizia.
Sergio ha ricevuto la solidarietà di tutti.

Chi entrava ed usciva dal tribunale, dopo aver letto il volantino
gli si è avvicinato per parlargli. Anche un giudice.

Settanta le e-mail che Sergio ha finora ricevuto al suo cellulare,
gente di ogni parte d'Italia, sconosciuti fino a quel momento.

Sergio Nardelli all'inizio del suo calvario pensava di esser solo,
oggi conosce sei nuovi padri separati per dargli solidarietà.

Una donna appena saputo dei motivi della protesta, si è presa i
volantini dalle mani di Sergio ed ha cominciato a distribuirli lei,
era una nonna che per ragioni di separazione non riusciva più
a vedere l'amata nipote.

Sergio ringrazia tutti quelli che gli stanno mostrando solidarietà.

Forza Sergio

p.s. non lasciamolo solo:
cell. 349 5006301, email. senata@libero.it


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010