Oggi è gio mag 24, 2018 00:14 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 113 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 18, 2007 02:12 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:05 pm
Messaggi: 146
Quando ho incominciato a lavorare io l'età pensionabile era quella dei 35 anni di lavoro - stop.<BR>Anche il sistema era figurativo.<BR>Pensavo che "il tutto" fosse un diritto acquisito.<BR>Non lo era e non lo è.<BR>Evidentemente.<BR>Con altrettanta evidenza, se tanto mi da tanto, credo che sia possibile OGGI modificare a partire DALL'ALTO senza timori di alcun genere per quanto ai diritti acquisiti.<BR>O mi sbaglio ?<BR>Oppure alcuni diritti sono più acquisiti di altri ?<BR>Saluti


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mar 18, 2007 12:12 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
luigisanna,<BR><BR>si modifichi il sistema, come meglio si può fare, garantendo i diritti acquisiti, anche per il futuro.<BR><BR>Non solo da oggi si sono ingannate migliaia di persone che hanno visto e vedono a rischio o negate le loro aspettative, dopo anni di versamenti in moneta oggi svalutata... ma allora sudata.<BR><BR>Nello stesso tempo si sono commesse ingiustizie gravi per accattivare, al governo DC, il ben volere di categorie professionali e no.<BR><BR>Non deve più accadere!<BR><BR>Si faccia chiarezza e si combattano sprechi, evasione fiscale e favoritismi parassitari.<BR><BR>Anche in questo il governo Prodi deve distinguersi... ma sino ad ora ha fatto ancora poco.<BR><BR>E pochissimo si è percepito, a livello di elettori, per la nostra cattiva comunicazione.<BR><BR>ciaoooooooooo   <BR><BR>


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 19, 2007 01:07 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 424
Credo ci sia una discriminazione  intollerabile fra i lavoratori dipendenti e gli autonomi che a mio avviso è decisamente anticostituzionale: perché il mio Euro di versamento previdenziale da lavoratore autonomo non ha lo stesso valore dell'Euro del lavoratore dipendente? Perché i termini di pensionamento dei lavoratori autonomi sono penalizzati rispetto a quelli dei lavoratori dipendenti?<BR><BR>te lo dico io perchè!! <BR><BR>tantissimi lavoratori precari, quelli sfortunati che non riescono ad avere un posto da dipendente per 35 anni consecutivi, provano anche (più o meno spontaneamente) ad aprire una partita iva.<BR>E' sufficiente versare un contributo come commerciante che, ad esempio, il requisito di 35 anni di contributi + 57 anni di età diventano 35 + 58 anni di età. <BR><BR>Sai quanti lavoratori slittano di un anno per andare in pensione? e questo capita sopratutto se spno stati precari.<BR><BR>Se poi capitano sullo scalone scivolano addirittura di 4. <BR><BR>Attenzione, la riforma con l'eliminazione dello scalone dovrebbe prevedere anche l'eliminazione di questa disparità. <BR>Anche i commercianti-artigiani hanno versato contributi e la loro pensione è commisurata ai versamenti fatti. Vorà dire che se hanno cversato poco, percepiranno poco. Perchè farli andare in pensione dopo?


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 19, 2007 01:33 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:04 pm
Messaggi: 1911
Levrinigl<BR><BR>Sinceramente a me pare che l'eruo versato dal lavoratore autonomo sia esattamente uguale a quello versato dal lavoratore dipendente.<BR><BR>Per quanto riguarda la disparità della pensione di anzianità che per gli autonomi è a 58 anni, a differenza dei 57 dei dipendenti, spero che con la riforma delle pensioni si porti tutto a 65 anni e non se ne parli più, quindi non c'è più nemmeno il problema dello scalone.<BR><BR>Frecciatina:<BR>Di solito i vari commercianti e artigiani non si preoccupano di andare in pensione con una pensione bassa, perché nel corso della loro attività lavorativa sono riusciti a mettere da parte un bel gruzzoletto di soldi (a differenza dei lavoratori dipendenti); ma, purtroppo, spesso e volentieri sono somme che non sono state dichiarate al fisco, alla faccia proprio dei lavoratori dipendenti.<BR><BR>Saluti Perrynic


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mar 19, 2007 13:17 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
>Quando ho incominciato a lavorare io l'età pensionabile era quella dei 35 anni di lavoro - stop.<BR>Anche il sistema era figurativo.<BR>Pensavo che "il tutto" fosse un diritto acquisito.<BR>Non lo era e non lo è.<BR>Evidentemente.<BR>---<BR><BR>Evidentemente la riforma riguardava il futuro e quindi il cambio <BR>tra un metodo di calcolo e l'altro per coloro che sarebbero andati <BR>in pensione tra "n" anni. Non chi era già in pensione. <BR><BR>I "diritti acquisiti" valgono per chi è già in pensione, a cui ogni<BR>tanto puo' essere chiesto un eventuale "contributo di solidarietà". <BR><BR>Per chi deve ancora andarci ... non puo' vantare diritti acquisiti <BR>salvo il trattamento dei contributi già versati, sempre che le casse <BR>lo permettano. <BR><BR>Se una società o un ente (vedi taranto) fallisce, non ci sono<BR>diritti acquisiti e si rimane tutti con il cerino in mano. <BR>Tutto sta a fare bene i calcoli in modo che non ci siano fallimenti. <BR>Solo in questo modo i ragionamenti etici i stanno in piedi e possono<BR>essere affrontati e difesi. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar mar 20, 2007 16:20 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
C'è un preciso termine che gli "imparati" dovrebbero ricordare.<BR><BR>E' quello che definisce come, usando le parole a proprio modo, si pretende di avere sempre ragione... <BR><BR>ciaooooooooooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mar 21, 2007 12:48 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
>E' quello che definisce come, usando le parole a proprio modo, si pretende di avere sempre ragione... <BR><BR>La saggezza popolare di Arlecchino sa trovarmi il termine <BR>per definire chi pretende di avere sempre torto?<BR><BR>Ciao!<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mar 21, 2007 18:59 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
Non esiste un tale "chi".<BR><BR>ciaoooooooooooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer mar 21, 2007 20:49 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
E non esiste nemmeno quel "chi l'altro" e <BR>comunque qui si sta discutendo in modo serio <BR>nel merito delle cose; considerazioni personali<BR>sulle attitudini dei forumisti mi pare che siano <BR>per prima cosa scarsamente interessanti per i <BR>lettori e poi anche fuori tema. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 22, 2007 00:29 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
Nel merito di cose esposte in modo serio?<BR><BR>Oppure in modo fazioso?<BR><BR>ciaoooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 22, 2007 05:09 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
Io di faziosi in questo forum sul lavoro non ne vedo. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 22, 2007 08:47 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
Se si continua ti sarò più preciso.<BR><BR>Il nostro forum è il risultato di anni di buona conduzione e ottima partecipazione, non deve essere snaturato.<BR><BR>Qui non vogliamo ne burattini ne burattinai.<BR><BR>ciaooooo


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 22, 2007 09:21 am 
Arlecchino dice:<BR>>Il nostro forum è il risultato di anni di buona conduzione e ottima partecipazione, non deve essere snaturato.<BR><BR>>Qui non vogliamo ne burattini ne burattinai.<BR><BR>_________<BR><BR>non mi piace questo linguaggio, che accusa in modo misterioso... siccome a me hai rivolto accuse simili, vorrei che cambiassi linguaggio.<BR><BR>La lunga partecipazione al forum non ti autorizza a essere offensivo con nessuno... contrasta le opinioni (come fanno tutti su un forum) non delegittimare le opinioni avverse screditando chi le esprime.<BR><BR>Io non sono anni che partecipo il forum, ma se "il risultato di anni di buona conduzione e ottima partecipazione" si esplica in questo tuo modo di interpretarlo... forse io sono fuori posto o, molto più probabilmente, tu hai bisogno di fare un ripasso alle regole di partecipazione.<BR><BR>p.s. - scusate l'O.T.<BR>.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 22, 2007 10:13 am 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
>Il nostro forum è il risultato di anni di buona conduzione e ottima partecipazione, non deve essere snaturato.<BR><BR>Qui non vogliamo ne burattini ne burattinai.<BR>----<BR><BR>Il nostro "non volere" pero' puo' rimanere solo ed esclusivamente<BR>un nostro auspicio interiore, nulla di piu'. Al pari di altre volontà <BR>ed auspici. Il nostro forum regola la partecipazione di chi ci scrive<BR>solo sulla base delle regole, leggibili da tutti e da tutti accettate <BR>entrando, e queste regole non vietano burattini, burattinai, faziosità<BR>e tutta una serie di cose che possono legittimamente non piacerci. <BR><BR>Quindi anche se li individuassimo, e non ci piacessero, dobbiamo<BR>tenerceli. E caso mai contrastarli nel merito di quanto dicono oppure<BR>piu' semplicemente ignorandoli. Ognuno sceglie la sua strada, la <BR>sua strategia. <BR><BR>Comunque questo ramo della discussione è fortemente fuori tema<BR>rispetto al thread e credo che vada o troncato o spostato altrove. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio mar 22, 2007 22:38 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:02 pm
Messaggi: 25475
incrociatore,<BR><BR>non ho fatto accuse, a te ho solo chiesto di non essere volgare.<BR><BR>Aggiungendo che se "moderazione" tollerava le suddette volgarità, io no.<BR><BR>Sulle tue tesi, in contrasto con le mie, la cronaca mi sta dando ragione. Punto.<BR><BR>Il ripasso delle regole non mi serve visto che ho contribuito a scriverle.<BR><BR>Se non ti piace il mio linguaggio non leggermi.<BR><BR>ciaoooo<BR><BR>Io non ho fatto attacchi alla tua persona, tu si... ed è fuori regole farlo.


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 113 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 4, 5, 6, 7, 8  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010