Oggi è mer ago 15, 2018 09:06 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun gen 15, 2007 16:50 pm 
Amministratore

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 3862
15/1/2007 (9:54) - <BR><BR>TRASLOCO: L'OFFENSIVA GIUDIZIARIA SPINGE LE COOPERATIVE IN FRIULI <BR><BR>Latte connection<BR><BR>Fuga dal Piemonte<BR> <BR>Non scontri di piazza, ma proteste senza esclusione di colpi, compreso il latte versato <BR> <BR>E sull'Italia piovono multe da record<BR><BR>ALBERTO GAINO<BR>TORINO<BR><BR>Quote latte: in Italia si continua a «splafonare» alla grande - anzi, sempre di più - e la Commissione europea, a maggior ragione, sanziona il nostro Paese come maglia nera fra i 25 Stati membri della Ue. La riprova sta nei 188,8 milioni di euro di «imposta» (il cosiddetto prelievo supplementare) a carico dei produttori italiani per l'ultima campagna del latte. Praticamente la metà dei 377 decisi per l'intera Europa. C'è chi si è messo in regola e paga per la produzione in eccesso, e chi, i cobas del latte, non ci pensa nemmeno. <BR>I cobas sforano dal 1996 e si vantano di farlo, inseguiti da funzionari di Province e Regioni, cartelle esattoriali e pignoramenti. Ultimamente, anche dalla giustizia penale. Il Piemonte è diventato terra di frontiera di questo scontro fra gli irriducibili dei cobas, spalleggiati dalla Lega Nord, e il fronte della legalità, rappresentato dalla santa alleanza fra istituzioni e la stragrande maggioranza dei produttori riuniti nelle associazioni di categoria, Coldiretti in testa. La prima conseguenza è che le cooperative dei cobas sono in fuga. O poste in liquidazione (Savoia 6) o con la sede legale trasferita altrove (Savoia 5 in Friuli).<BR><BR>Offensiva giudiziaria<BR>La furbizia dei cobas e dei loro organizzatori ha prodotto meccanismi di evasione delle sanzioni ricevute in questi anni che il pm Maurizio Ascione, di Saluzzo, ha rivoltato come tanti calzini con l'aiuto della Guardia di finanza per chiedere il rinvio a giudizio di 57 fra amministratori e sindaci delle sei coop Savoia alternatesi per fare da scudo di carta ai loro soci. Udienza preliminare il 7 febbraio. I reati: associazione per delinquere e truffa aggravata ai danni dello Stato e dell'Unione europea. Su tutti gli imputati spicca l'ex senatore leghista (e candidato di Bossi alle ultime europee) Giovanni Robusti: il personaggio politico che ha creato il sistema cobas, le coop di riferimento che fingono di acquistare il latte dai soci per evitare l' «imposta» per la produzione in eccesso, e infine la Fgr (finanziaria Giovanni Robusti). Ossia l'ultimo anello del complicato meccanismo di evasione: per evitare che la sanzione colpisse i cobas attraverso i «prelievi» di imposta presso gli acquirenti del loro latte (i caseifici), Fgr ha cominciato ad acquistare i crediti dei primi verso i secondi, incassando poi forti somme dalle industrie di trasformazione del latte.<BR><BR>Gli intrecci con la politica<BR>«L'inchiesta - sostiene l'avvocato Mariagrazia Pellerino, parte civile a Saluzzo per Asprolatte, Coldiretti, Cia e Confcooperative - ha chiarito che il latte finiva direttamente ai caseifici e che le coop coinvolte svolgevano un ruolo fittizio, ma ha pure rilevato un fiume di denaro transitato sui conti personali di Robusti o della Fgr, prima alla Credieuronord, poi alla Banca Popolare di Lodi (l'attuale Popolare Italiana). Dal conto «Milk and money» sono usciti molti soldi in contanti. E sono stati documentati finanziamenti alla campagna elettorale di Robusti.<BR>Recentemente sono state emesse cartelle esattoriali per 35 milioni nei confronti di 250 produttori piemontesi «fuorilegge», ma la vera misura per stanarli arriva dal nuovo meccanismo di compensazione dei contributi comunitari. Chi non paga non riceverà aiuti né per i «seminativi» né per la zootecnia. Arma letale.<BR><BR>da lastampa.it


Top
Non connesso Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010