Oggi è mer ago 15, 2018 09:08 am


Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun feb 05, 2007 12:16 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:03 pm
Messaggi: 168
Grazie  della risposta.<BR>Sul fatto che andrebbe a gravare sui redditi più alti, mi pare auspicabile.<BR>In vista del riordino anche degli ammortizzatori sociali estendendoli ai precari per esempio, credo che la separazione sia corretta e comunque vantaggiosa anche ai fini di una redistribuzione del reddito.<BR>Se non risolve il problema previdenziale, comunque lo alleggerirebbe..


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun feb 05, 2007 13:01 pm 

Iscritto il: lun feb 13, 2012 15:01 pm
Messaggi: 3234
>Sul fatto che andrebbe a gravare sui redditi più alti, mi pare auspicabile.<BR>---<BR>Anche a me.<BR><BR>>In vista del riordino anche degli ammortizzatori sociali estendendoli ai precari per esempio, credo che la separazione sia corretta e comunque vantaggiosa anche ai fini di una redistribuzione del reddito.<BR>---<BR>Perfettamente d'accordo. <BR><BR>Ed aggiungo che per me i lavoratori autonomi dovrebbero pagare gli stessi contributi che pagano i dipendenti (sia quelli a carico dei dipendenti che quelli, molto piu' alti, a carico del datore di lavoro). Finirebbe la convenienza a non assumere con contratti a tempo indeterminato e si potrebbero ridistribuire i carichi previdenziali. <BR><BR>Oggi sul lavoro dipendente gravano circa il 42% di contributi, sul lordo azienda. <BR>Quanto pagano gli indipendnenti? <BR>Io credo che bisognerebbe pagare tutti la stessa % ed ottenere le stesse prestazioni. <BR>Anche qui ci sarabbe una ridistribuzione, magari attorno ad un 30% di contribuzione per tutti. <BR>Che deve essere totalmente detraibile ai fini delle imposte sui redditi. <BR><BR>Ciao,<BR>Francesco


Top
Non connesso Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun feb 05, 2007 21:54 pm 
In Risposta a Robyn<BR>28/10/2006<BR>e magari siccome non ci sono più fondi ridurre la pensione di chi ha gia lavorato in miniera e tra le persone che sono morte in belgio <BR>o magari togliere la pensione a chi ha duramente lavorato in linee di montaggio o in turni stressanti e logoranti o magari a quelle persone che hanno lavorato a margera visto che tutyi siamo uguali e non vi è distinzione tra chi lavora in comode poltrone magari avvolto dall' aria condizionata e chi suda per fare avere lo stipendio d' oro alla medesima occorre più chiarezza e non mescolare le cose di fare ti tutt un erba un fascio per far prima in italia se ne gia avuta una bella esperienza negli anni 20


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Theme created StylerBB.net
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010